Dossier / Sanità

Il sistema sanitario lombardo, che non ha generato deficit, ma un effettivo equilibrio di bilancio, è stato costruito su due capisaldi: il primo è la libertà di scelta; il secondo è la sussidiarietà, intesa come spazio alle iniziative del privato profit e non profit. Il tutto nell’ambito di un sistema complesso di valutazione. Ilsussidiario.net fa un viaggio all'interno di un sistema oggi strumentalmente sotto attacco ma che per essere migliorato deve essere prima ben conosciuto.

SANITÀ/ L’ultima responsabilità è del medico, anche in un ospedale pubblico

Va avanti il focus sulla sanità del sussidiario.net. Pubblichiamo la lettera del dott. ANDREA FRANZETTI, primario di Otorinolaringoiatria nell’ospedale Bassini di Cinisello B.mo, Milano. «Lavoro in un ospedale “statale”. Ho piena soddisfazione e stima di questo sistema sanitario, che non può e non vuole espropriare il mio ruolo di professionista, ma renderlo più consapevole e capace di considerare anche “fattori” della cura che non sono solo clinici. Ma penso che il centro della professionalità risieda nella persona e non nel sistema». Leggi il Dossier Sanità

SANITÀ/ L’accreditamento tutela gli utenti. Ecco come

Nel Dossier Sanità de ilsussidiario.net è stato toccato più volte il tema dell’accreditamento. È possibile misurare un bene qualitativo e relazionale come la salute? ALCESTE SANTUARI (Università di Trento) spiega come funziona: un insieme aperto di concessionari accreditati, tra i quali gli utenti possono scegliere al momento dell’accesso al servizio

SANITÀ/ Medico Santa Rita: i giornali hanno condannato tutti per gli errori di alcuni. Ecco cos'è successo

Continua lo speciale de ilsussidiario.net sulla sanità. Un medico del Santa Rita interviene a tutto campo sui fatti al centro delle cronache delle ultime settimane: dalle intercettazioni ai premi di produzione, dalle cartelle alla valutazione della clinica (e alla sua svalutazione) e agli interventi inutili di Brega Massone & C. Ovvero la storia di troppe semplificazioni indebite fatte dagli organi di stampa

SANITÀ/ Si torni a riflettere sul vero compito dei medici

Ilsussidiario.net continua il focus sulla sanità. Pubblichiamo un contributo di SERGIO HARARI, medico e opinionista. «Oggi, per migliorare la sanità non bastano solo ospedali nuovi o più moderni, non bastano solo correttivi tecnici-amministrativi. Occorre anche ripensare i modelli organizzativi e assistenziali condividendoli realmente, non solo formalmente, con chi quotidianamente assiste e cura». All'interno il Dossier Sanità

SANITÀ/ E se creassimo un Organismo di Vigilanza per le strutture private?

Lo speciale sanità de ilsussidiario.net affronta oggi il tema dell’efficacia dei controlli sulle prestazioni erogate dalle strutture sanitarie. Secondo PAOLO COSTANZO, commercialista e opinionista, le strutture sanitarie private potrebbero essere dotate di sistemi di amministrazione e controllo ex DLgs 231/2001: Organismi di Vigilanza nominati dall’ente che paga il servizio sanitario, scegliendo le figure professionali in un registro istituito presso la Regione, e composti da professionisti. All'interno i precedenti interventi raccolti nel Dossier Sanità

SANITA'/ Il vizio capitale di un sistema malato di statalismo

Continua lo speciale de ilsussidiario.net sul tema della sanità. Pubblichiamo la lettera del dottor ALBERTO DRAGONETTI, specialista in Otorinolaringoiatria e Patologia cervico-facciale all’Ospedale San Giuseppe di Milano. Molte leggi che regolano il sistema sanitario italiano, dalla 833 del 1978 alla 229 del 1997, la cosiddetta legge Bindi, hanno gradualmente relegato il ruolo del professionista, grazie anche al consistente aiuto dei sindacati di categoria, a quello di un impiegato. Occorre un sistema che premi il rischio e la responsabilità. Leggi il dossier Sanità

SANITA'/ Sì agli incentivi per le strutture migliori ma anche più controlli

Continua lo speciale de ilsussidiario.net sulla sanità. La sanità è un’azienda? Ha fatto bene o no alla sanità il processo di aziendalizzazione iniziato negli anni ’90? Quale la risposta ai casi di malasanità? Risponde AMERICO CICCHETTI, docente di Economia sanitaria all’Università Cattolica del S. Cuore, sede di Roma. All’interno i precedenti interventi di Ramponi, Micossi, Zangrandi, Lucchina, Castelli, Cannatelli, Merlino

SANITÀ/ Ramponi (Joint Commission): Valutazione, il sistema lombardo è all’avanguardia

Continua il focus de ilsussidiario.net sulla sanità, con l’intervista a CARLO RAMPONI (Direttore generale di Joint Commission international, sede europea) che spiega come la Regione Lombardia abbia fatto molto per sviluppare gli indicatori di risultati, con una notevole quantità di informazioni e dati. Leggi la SCHEDA SULLA JOINT COMMISSION di Michele Castelli che spiega il ruolo e i compiti di questo ente nella valutazione in sanità. All’interno i precedenti interventi di Cannatelli, Micossi, Lucchina, Castelli, Zangrandi

SANITÀ/ Il sistema di accreditamento lombardo funziona. Parola di dirigente di un ospedale pubblico

Continua il focus de ilsussidiario.net sulla sanità lombarda. Parla PASQUALE CANNATELLI, direttore generale dell’Ospedale Niguarda Ca’ Granda di Milano, che ricorda come l’attuale sistema abbia permesso di creare centri di eccellenza sia pubblici che privati. All’interno i precedenti interventi di Micossi, Lucchina, Castelli, Zangrandi