Dossier / Scuola Media

Con l'inizio dell'anno scolastico 1963-1964 entrava in vigore la riforma della scuola media unica, istituita dalla legge n. 1859 del 31 dicembre 1962. Prevedeva l'abolizione della scuola di avviamento al lavoro e la creazione di una scuola media unificata (indistintamente per tutti i ragazzi in età 11-14 anni) con la possibilità di accedere, dopo il triennio, a tutte le scuole superiori. Oggi, a 50 anni di distanza, la scuola secondaria di primo grado può dire di aver assolto il suo compito originario (attuare l'articolo 34 della Costituzione) senza tradire la qualità degli studi? Cosa è cambiato nel frattempo? Tutti gli articoli sul ciclo più problematico del sistema scolastico italiano.