DIRETTA/ Villarreal-Zenit (risultato finale 2-1) streaming e tv: spagnoli ai quarti

Diretta Villarreal Zenit, streaming video e tv: il Submarino Amarillo parte dal 3-1 con cui ha vinto fuori casa, impresa davvero complicata per la squadra di San Pietroburgo (Europa League).

14.03.2019, agg. alle 22:52 - Claudio Franceschini
Noboa_Zenit_gol_lapresse_2018
Diretta Villarreal Zenit, ritorno ottavi Europa League (Foto LaPresse)

DIRETTA VILLARREAL-ZENIT (RISULTATO FINALE 2-1): SPAGNOLI AI QUARTI, INUTILE IL GOL DI IVANOVIC

L’arbitro Soares fischia tre volte e manda tutti sotto la doccia: tra le mura amiche del Madrigal il Villarreal batte lo Zenit per 2 a 1 e passa ai quarti di Europa League 2018-19, la compagine russa esce di scena ma le speranze di rimonta erano già pochissime dopo l’1-3 dell’andata a San Pietroburgo. Nelle battute conclusive del match gli ospiti accorciano le distanze con Ivanovic che sugli sviluppi di un calcio da fermo riesce a trovare la via del gol, ma ormai è troppo tardi. Sugli spalti dell’Estadio de la Ceramica è già cominciata la festa dei padroni di casa che in Europa si stanno ritagliando le soddisfazioni che invece non riescono a trovare in campionato. {agg. di Stefano Belli}

BACCA FIRMA IL RADDOPPIO

Diretta Villarreal-Zenit 2-0: a metà del secondo tempo è aumentato il vantaggio dei sottomarini gialli che ormai hanno ipotecato i quarti di Europa League 2018-19 mentre alla squadra di Semak serve un miracolo per ribaltare la situazione. A inizio ripresa, per la precisione al 48′, Carlos Bacca impatta il pallone di testa e lo deposita in rete firmando così il raddoppio della compagine spagnola. Se non altro il gol dell’attaccante colombiano scongiura definitivamente i tempi supplementari al Madrigal, dove a meno di un suicidio dei padroni di casa i giochi per il passaggio del turno sembrano fatti. Gli ospiti devono segnare quattro gol in meno di mezz’ora, uno scenario che in questo momento sembra altamente improbabile. Anche perché piove sul bagnato per lo Zenit, al 63′ il portiere Lunev è costretto ad alzare bandiera bianca e a lasciare il posto tra i pali alla sua riserva, Kerzhakov. {agg. di Stefano Belli}

GOL DI GERARD MORENO

Villarreal e Zenit vanno al riposo sul parziale di 1 a 0 in favore della formazione allenata da Calleja. Poco prima della mezz’ora i sottomarini gialli sbloccano la contesa grazie a Gerard Moreno che finalizza come meglio non poteva un’azione alimentata da Carlos Bacca depositando il pallone in rete alle spalle di Lunev che in precedenza era riuscito a fermare il numero 7 spagnolo ma stavolta non ha potuto far nulla. Un gol che mette ancora più in difficoltà i russi che adesso con 3 reti al massimo possono andare ai supplementari, e a quel punto ne servirebbe un altro per ribaltare il verdetto dell’andata (1-3). I padroni di casa, che nella Liga spagnola lottano per non retrocedere, sono sempre più vicini ai quarti di Europa League 2018-19{agg. di Stefano Belli}

LUNEV SALVA SU GERARD MORENO

All’Estadio de la Ceramica siamo giunti al ventesimo di Villarreal-Zenit, partita valevole per il ritorno degli ottavi di Europa League 2018-19: la situazione vede le due squadre sullo 0-0. Forte del 3 a 1 dell’andata in Russia, i sottomarini gialli concedono meno spazi possibili agli avversari che devono vincere con 3 gol di scarto (oppure 2 a patto di segnarne almeno 4 fuori casa), un’impresa non scontata visto che in questa edizione la formazione di Semak non ha mai vinto lontano da San Pietroburgo. In ogni caso gli ospiti non lasciano nulla di intentato, all’11’ Azmoun si presenta dalle parti di Fernandez e libera il tiro con il pallone che esce dopo aver sfiorato la traversa. Due minuti più tardi arriva la risposta dei padroni di casa con Gerard Moreno che costringe Lunev a compiere una gran parata per mantenere la propria porta inviolata. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Villarreal Zenit sarà un’esclusiva per gli abbonati alla televisione satellitare, che potranno seguirla su Sky Sport 255; per chi non fosse cliente del pacchetto Calcio il codice 420963 permetterà di acquistare comunque il singolo evento, mentre in assenza di un televisore sarà possibile assistere a questa partita in diretta streaming video, attivando l’applicazione Sky Go – che non comporta costi aggiuntivi – su apparecchi mobili quali PC, tablet e smartphone.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Siamo arrivati al calcio d’inizio di Villarreal Zenit: partendo dal 3-1 il Submarino Amarillo sa di avere un’ottima occasione, perchè quest’anno non ha mai affrontato una sconfitta interna con un risultato che questa sera lo eliminerebbe. Certo il bicchiere si potrebbe guardare anche mezzo vuoto: da questo punto di vista dobbiamo dire che il rendimento casalingo del Villarreal nella Liga è pessimo, fatto di appena due vittorie a fronte di sei pareggi e altrettante sconfitte, l’ultimo successo all’Estadio de la Ceramica è arrivato il 17 febbraio a spezzare un digiuno che durava da quasi tre mesi. Decisamente inverso il bilancio in Europa League, dove gli spagnoli hanno vinto quattro volte pareggiando in cinque occasioni, e sono ancora imbattuti. Riusciranno a qualificarsi per i quarti di Europa League? Lo scopriremo davvero tra poco, perchè finalmente è arrivato il momento di metterci comodi e passare la parola al campo: ecco le formazioni ufficiali per la diretta di Villarreal Zenit, finalmente la partita può cominciare! VILLARREAL (4-3-1-2): 13 A. Fernandez; 2 Mario Gaspar, 3 Alvaro, 6 Victor Ruiz, 11 Jaume Costa; 10 Iborra, 4 Ra. Funes Mori, 5 Caseres; 8 Fornals; 7 Moreno, 9 Bacca. ZENIT (4-3-3): 99 Lunev; 19 Smolnikov, 6 Ivanovic, 30 Mammana, 44 Rakitskiy; 33 Hernani, 25 Barrios, 27 Ozdoev; 17 Shatov, 7 Azmoun, 11 Driussi. (agg. di Claudio Franceschini)

ARBITRA ARTUR DIAS

La sfida Villarreal Zenit verrà diretta dal fischietto portoghese Artur Dias che vedrà la collaborazione di Tavares e Soares come assistenti e di Rodrigues in qualità di quarto uomo: toccherà al duo Martins-Pinheiro sorvegliare le postazioni Var Avar. Volendo conoscere meglio proprio il primo direttore di gara va subito detto che Dias in stagione ha già messo a tabella 34 presenze di cui una sola per l’Europa League: il riferimento è al match tra Inter e Rapid Vienna, dove sono stati decisi appena tre cartellini gialli. Ampliano la nostra analisi ricordiamo che il fischietto lusitano in carriera, non ha mai incontrato il Villarreal o diretto lo Zenit San Pietroburgo: va però aggiunto che Dias ha raccolto sei precedenti con formazioni spagnole (due con il Real Madrid) e 6 testa a testa con squadre russe come Spartal Mosca e Cska Mosca. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Villarreal Zenit, diretta dall’arbitro portoghese Artur Dias, va in scena alle ore 21:00 di giovedì 14 marzo ed è valida per il ritorno degli ottavi di finale di Europa League 2018-2019. Impresa quasi disperata per la squadra russa, che all’andata ha perso 3-1 in casa: per qualificarsi ai quarti lo Zenit avrà bisogno di vincere 3-0 all’Estadio de la Ceramica, a meno che non riesca a centrare un minimo di quattro gol che gli permetterebbe di far valere il maggior numero di reti esterne e dunque prendersi il passaggio del turno anche con un margine di due marcature. E’ evidente in ogni caso che il Villarreal parta favorito: ancora una volta dunque il Submarino Amarillo sta onorando al meglio la competizione internazionale, che in epoca recente lo ha visto arrivare fino alla semifinale. Visto comunque che questa stagione sembra essere quella delle rimonte (clamorose quelle di Ajax e Manchester United negli ottavi di Champions League), anche la squadra di San Pietroburgo mantiene una possibilità di archiviare la pratica; ora però ci mettiamo in attesa della diretta di Villarreal Zenit e nel frattempo analizziamo in maniera più dettagliata quali potrebbero essere le scelte dei due allenatori per questa sfida, nello studio delle probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI VILLARREAL ZENIT

Per Villarreal Zenit Javier Calleja dovrebbe confermare gli undici che hanno vinto all’andata: sarà dunque un 4-1-4-1 con Alvaro Gonzalez e Victor Ruiz schierati a protezione di Andres Fernandez, mentre sulle corsie laterali arriverà la spinta di Miguelon e Jaume Costa. Ramiro Funes Mori si posiziona come perno di centrocampo, i due centrali sono Iborra e Morlanes (entrambi a segno all’andata) e il modulo potrebbe diventare un 4-3-3 in fase d’attacco, con Chukwueze e Fornals che avanzano la loro posizione affiancando la prima punta Moreno. Lo Zenit si dispone con un 4-4-2 classico: Ivanovic e Rakitskiy davanti a Lunev, Smolnikov e Mak che formano la catena di destra mentre sull’altro versante del campo troveremo Kuziaev e Driussi. A fare gioco e interdizione in mezzo al campo troveremo Ozdoev e Barrios; nel reparto avanzato Sergey Semak non dovrebbe prescindere da Dzyuba e Azmoun, quest’ultimo autore di 3 gol in Europa League e a segno anche giovedì scorso.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote per un pronostico su Villarreal Zenit sono state fornite dall’agenzia di scommesse Snai: secondo questo bookmaker la squadra che parte con i favori del pronostico è quella di casa, con un valore di 1,95 posto sul segno 1 che è quello da giocare per la vittoria interna. Il segno X identifica l’eventualità del pareggio e vi permetterebbe di guadagnare una cifra pari a 3,60 quanto investito, mentre con il segno 2 per il successo esterno dei russi la vincita corrisponderebbe a 3,80 volte la somma messa sul piatto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA