DIRETTA/ Chelsea-Valencia (risultato finale 0-1): Rodrigo gela lo Stamford Bridge

- Fabio Belli

Diretta Chelsea Valencia (risultato live 0-0) streaming video e tv: sta finalmente per prendere il via la partita della prima giornata della fase a gironi di Champions League.

Azpilicueta Pedro Giroud gol Chelsea lapresse 2019
Video Lille Chelsea (Foto LaPresse)

DIRETTA CHELSEA-VALENCIA (RISULTATO FINALE 0-1): RODRIGO GELA LO STAMFORD BRIDGE!

Vittoria esterna del Valencia che batte di misura il Chelsea per 1 a 0 e conquista i primi tre punti nella fase a gironi di Champions League. A un quarto d’ora dal novantesimo i blanquinegres passano in vantaggio: punizione di Parejo che prolunga perfettamente per la deviazione vincente di Rodrigo che scavalca Kepa e gonfia la rete ammutolendo lo Stamford Bridge. I Blues potrebbero rimettersi presto in carreggiata, il pallone sbatte sul braccio largo di Wass, dopo aver consultato l’on-field-review l’arbitro Cakir decreta la massima punizione per i padroni di casa. Sul dischetto si presenta il nuovo entrato Barkley al quale non manca di certo la personalità, peccato gli faccia difetto la mira: il numero 8 centra in pieno la traversa che salva gli ospiti. A tempo quasi scaduto Alonso prova a sorprendere Cillessen che ancora una volta vince il duello con lo spagnolo e abbassa la saracinesca. {agg. di Stefano Belli}

CILLESSEN CONCEDE IL CORNER AD ALONSO

Quando mancano circa venti minuti al novantesimo Chelsea e Valencia rimangono sullo 0-0. Gara equilibrata allo Stamford Bridge dove nessuna delle due squadre riesce a sbloccare l’impasse, fase di stallo sul terreno di gioco con i padroni di casa e gli ospiti che si stanno annullando a vicenda. Blanquinegres pericolosi su azione al 57′ con Gameiro che si coordina per il tiro mancando completamente il bersaglio. Dall’altra parte i Blues battono un colpo su calcio di punizione, Marcos Alonso va direttamente in porta trovando l’opposizione di Cillessen che si rifugia in corner. Per quello che si è visto finora il pareggio ci può assolutamente stare. {agg. di Stefano Belli}

MOUNT KO, AL SUO POSTO PEDRITO

Il primo tempo di Chelsea-Valencia si è concluso sul punteggio di 0-0. Brutte notizie per Frank Lampard che perde Mason Mount, il numero 19 ha la peggio in uno scontro con Coquelin, la caviglia si gira in maniera innaturale e si teme una brutta distorsione per il giovane centrocampsita classe 1999 che ha provato a restare in campo ma il dolore era troppo forte, al suo posto è entrato Pedrito. I blanquinegres fanno vedere le cose più interessanti in contropiede, come al 27′ quando Gameiro non riesce a cogliere l’attimo e si fa rubare il pallone da Tomori che fa buona guardia all’interno dell’area di rigore dei Blues. Che continuano a macinare gioco come se non ci fosse un domani ma non riescono proprio a trovare l’ultimo passaggio, al 35′ Willian calcia male dal limite e manca l’appuntamento con il gol, la porta di Cillessen resta immacolata. {agg. di Stefano Belli}

ABRAHAM CHIUSO IN CALCIO D’ANGOLO

Allo Stamford Bridge l’arbitro Cakir ha dato il via alle ostilità tra Chelsea e Valencia che si affrontano nella prima giornata del girone H di Champions League 2019-20, a metà del primo tempo il punteggio rimane fermo sullo 0-0. Tutti gli occhi sono puntati su Tammy Abraham, 7 gol nelle ultime 3 gare ufficiali e che stasera fa il suo esordio nel grande calcio internazionale, il numero 9 dei Blues si mette subito in evidenza venendo chiuso in calcio d’angolo da Cillessen che con la collaborazione di Wass fa buona guardia in mezzo ai pali. Molto propositivi come al solito gli uomini di Lampard che invadono la metà campo avversaria, l’undici di Celades ancora frastornato dal 2-5 di domenica scorsa in casa del Barcellona prova a contenere le sfuriate dei padroni di casa che vogliono trovare al più presto la via del gol. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Chelsea Valencia, martedì 17 settembre 2019 alle ore 21.00, sarà trasmessa in diretta tv esclusiva per tutti gli abbonati Sky sui canali del satellite di Sky Sport. Ci sarà anche la possibilità di seguire la diretta streaming video via internet dell’incontro collegandosi sul sito skygo.sky.it tramite pc, o utilizzando l’app Sky Go tramite smart tv o con dispositivi mobili come tablet o smartphone.

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Nei pochi minuti che ancora ci separano da Chelsea Valencia, leggiamo le statistiche stagionali delle due squadre per scoprire come hanno cominciato il cammino nei rispettivi campionati. Per il Chelsea non possiamo parlare di un avvio esaltante nella nuova Premier League: i Blues londinesi infatti hanno raccolto due vittorie, altrettanti pareggi e una sconfitta nelle prime cinque giornate di campionato, con undici gol segnati e altrettanti subiti. Il Valencia d’altronde sta ancora peggio nella Liga spagnola, con una vittoria, un pareggio e dunque sconfitte su quattro partite, con cinque gol segnati a fronte dei sette subiti. Adesso però basta numeri, sarà il campo a parlare: leggiamo le formazioni ufficiali di Chelsea Valencia, poi si gioca! CHELSEA (3-4-2-1): 1 Arrizabalaga; 15 Zouma, 4 Christensen, 29 Tomori; 28 Azpilicueta, 17 Kovacic, 5 Jorginho, 3 Marcos Alonso; 19 Mount, 10 Willian; 9 Abraham. VALENCIA (4-4-2): 13 Cillessen; 18 Wass, 24 Garay, 5 Gabriel Paulista, 14 Gayà; 17 Coquelin, 10 Parejo, 6 Kondogbia, 11 Cheryshev; 19 Rodrigo, 9 Gameiro. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Verso la diretta di Chelsea Valencia, possiamo adesso osservare che questa partita di Champions League vanta sei precedenti ufficiali, con gli inglesi ancora imbattuti. Contiamo infatti tre vittorie per il Chelsea e altrettanti pareggi, mentre il Valencia va ancora alla caccia della prima vittoria. Curiosamente gli spagnoli hanno fatto un pochino meglio a Londra – due pareggi e un solo successo per i padroni di casa – mentre a Valencia si contano un pareggio e due vittorie esterne del Chelsea. L’incrocio più prestigioso risale ai quarti di finale della Champions League 2007, quando a Londra l’andata finì con un pareggio per 1-1 (gol di David Silva e Drogba) ma poi il Chelsea vinse 1-2 in Spagna grazie alle reti di Shevchenko ed Essien in rimonta dopo l’iniziale vantaggio dei padroni di casa firmato da Morientes. In totale ben 38 partite contro squadre spagnole per il Chelsea e 39 contro le inglesi per il Valencia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ARBITRA CUNEYT CAKIR

Fischietto di spicco a Stamford Bridge, Chelsea Valencia sarà diretta infatti stasera dall’arbitro turco Cüneyt Çakır, che guiderà una squadra arbitrale di conseguenza interamente turca per questa partita di Champions League. I due guardalinee saranno i signori Bahattin Duran e Tarik Ongun, il quarto uomo sarà il signor Hüseyin Göçek, infine alla VAR avremo il signor Mete Kalkavan, affiancato dall’assistente AVAR Ali Palabıyık. Nome molto noto a tutti gli appassionati, Cüneyt Çakır è nato a Istanbul il 23 novembre 1976, ed è sicuramente uno degli arbitri di maggiore spicco nel panorama internazionale. Tra i grandi eventi della sua carriera, possiamo ricordare che il signor Çakir ha preso parte agli Europei 2012 e 2016, alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016, ai Mondiali 2014 e 2018 – in entrambe le occasioni arbitrando una semifinale – ed inoltre nel 2012 ha arbitrato la finale del Mondiale per Club. Inoltre è stata affidata al fischietto turco la finale di Champions League del 2015, che vide il Barcellona sconfiggere la Juventus per 3-1 all’Olympiastadion di Berlino. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Chelsea Valencia, partita diretta dall’arbitro turco Cuneyt Cakir e in programma martedì 17 settembre alle ore 21.00 a Stamford Bridge a Londra, sarà una delle sfide della prima giornata della fase a gironi della Champions League 2019-2020. I campioni in carica dell’Europa League, dopo la Supercoppa Europea persa ai rigori contro il Liverpool, tornano in campo continentale dopo una partenza in Premier League non esaltante. Qualche difficoltà soprattutto in difesa per Lampard dopo aver preso il testimone di Maurizio Sarri: il Chelsea resta comunque l’unica squadra londinese ad aver mai alzato la Champions, nel 2012. Il Valencia è ai nastri di partenza della fase a gironi della massima competizione europea per il secondo anno consecutivo, dopo averla riconquistata nella scorsa Liga nella volata vinta sul Getafe. In campionato partenza non brillante degli spagnoli che hanno sfiorato la Champions League in due occasioni, perdendo la finalissima nel 2000 contro il Real Madrid e nel 2001 contro il Bayern Monaco, in quest’ultimo caso ai calci di rigore.

PROBABILI FORMAZIONI CHELSEA VALENCIA

Le probabili formazioni che scenderanno in campo in Chelsea Valencia, martedì 17 settembre 2019 alle ore 21.00 a Stamford Bridge a Londra, nel turno d’esordio della Champions League 2019/20. 4-3-3 per il Chelsea allenato dall’inglese Frankie Lampard che schiererà: Kepa Arrizabalaga, Azpilicueta, Tomori, Zouma, Marcos Alonso, Barkley, Jorginho, Kovacic, Pulisic, Abraham, Mount. Risponderà il Valencia guidato in panchina dallo spagnolo Marcelino con un 4-4-2: Cilessen, Wass, Garay, Diakhaby, Gaya, Torres, Parejo, Coquelin, Guedes, Rodrigo, Gameiro.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Secondo il bookmaker Snai, il Chelsea è favorito per la vittoria nel turno di esordio in Champions League contro il Valencia. Successo interno quotato 1.85, pareggio offerto a una quota di 3.60 ed affermazione esterna proposta a una quota di 4.00. Per i gol realizzati in totale nel corso del match, le quote per gli scommettitori sono 2.00 per quanto riguarda l’over 2.5 e 1.80 per quanto concerne l’under 2.5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA