Diretta/ Cluj Siviglia (risultato finale 1-1): En Nesyri salva gli andalusi dal KO

- Fabio Belli

Diretta Cluj Siviglia streaming video e tv: formazioni ufficiali e risultato live del match dell’andata dei sedicesimi di finale di Europa League, si gioca in Romania.

Siviglia gol
Probabili formazioni Siviglia Roma (Foto LaPresse)

DIRETTA CLUJ SIVIGLIA (RISULTATO FINALE 1-1): EN NESYRI SALVA GLI ANDALUSI DAL KO

Finisce in parità la sfida tra Cluj e Siviglia, 1-1 il risultato al triplice fischio dell’arbitro Aytekin. Gli andalusi si salvano dal KO grazie a En Nesyri che a otto minuti dal novantesimo, su assist di de Jong (l’olandese è stato tra i migliori in campo), scaraventa il pallone in rete alle spalle di Arlauskis. Che nel recupero è stato semplicemente monumentale nei confronti di Rony Lopes al quale ha negato la rete del 2 a 1 a tempo praticamente scaduto. La squadra di Lopetegui non può lamentarsi, aver segnato in Romania è stato importantissimo perché in questa maniera giovedì prossimo, al Sanchez Pizjuan, basterà anche uno 0-0 per qualificarsi agli ottavi di Europa League{agg. di Stefano Belli}

LA SBLOCCA DJOKOVIC DAL DISCHETTO!

A metà del secondo tempo è cambiato il punteggio tra Cluj e Siviglia con la formazione rumena in vantaggio per 1 a 0. Dopo quasi un’ora di grande equilibrio al 56’ la squadra allenata da Petresu conquista un calcio di rigore quando Kounde intercetta il pallone con il braccio largo. L’arbitro Ayketin non si accorge di nulla, per fortuna ci pensa il VAR (introdotto in Europa League a partire dai sedicesimi) a salvarlo da una brutta figura, il direttore di gara dopo essere andato all’on field review indica il dischetto. Dagli undici metri Djokovic la piazza all’angolino, Vaclik non si arriva e per gli andalusi le cose si complicano, soprattutto se stasera non dovessero trovare il gol in trasferta. {agg. di Stefano Belli}

DE JONG SCHEGGIA LA TRAVERSA CON IL TACCO!

Il primo tempo di Cluj-Siviglia va in archivio sul parziale di 0-0. Partita che non ha regalato grandi emozioni con gli andalusi che pensano a ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo. Al 21’ gli uomini di Lopetegui mettono pressione alla retroguardia rumena con de Jong che spaventa Arlauskis con un colpo di testa molto interessante, il portiere lituano se la cava con un balzo felino che gli consente di tenere in parità il punteggio. Una decina di minuti più tardi l’attaccante olandese maledice la traversa su cui va a stamparsi il pallone che aveva deviato con il tacco, sarebbe stato un gol bellissimo per il numero 19 che sta diventando l’incubo dei difensori rumeni. {agg. di Stefano Belli}

MATCH INIZIATO IN RITARDO

E’ cominciato in ritardo il match valevole per l’andata dei sedicesimi di Europa League tra Cluj e Siviglia: un problema tecnico all’auricolare dell’arbitro turco Aytekin fa slittare il fischio d’inizio di qualche minuto. Quando siamo giunti al quarto d’ora del primo tempo la situazione vede le due squadre sullo 0-0. Ovviamente gli andalusi prendono immediatamente in mano le operazioni con Suso che fa il diavolo a quattro nella trequarti rumena, al 10’ l’ex-giocatore del Milan viene pizzicato in fuorigioco dall’assistente del direttore di gara, tre minuti più tardi il numero 41 di Lopetegui prova a servire un’altra vecchia conoscenza del calcio italiano, Ocampos, che non inquadra il bersaglio e spedisce il pallone direttamente in curva diventando così il cimelio di qualche fortunato spettatore. Non pervenuta in fase offensiva la formazione allenata da Petrescu che nella fase a gironi ha contributo a eliminare la Lazio. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cluj Siviglia si potrà seguire in esclusiva sul satellite: tutti gli abbonati Sky potranno infatti collegarsi al canale numero 251 di Sky Sport nel contenitore Diretta Gol Europa League, con la possibilità di seguire anche in diretta streaming video via internet l’incontro. Questo sarà possibile collegandosi tramite pc al sito skygo.sky.it, oppure con l’applicazione SkyGo tramite smart tv o dispositivi mobili come tablet o smartphone, con la pay tv satellitare broadcaster dell’Europa League 2019/20.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Pochi minuti da Cluj Siviglia, diamo uno sguardo ai principali numeri messi insieme dalla squadra andalusa. Intanto va detto che il Siviglia resta l’unica squadra ad aver centrato una tripletta in Europa League e che, con il bis in Coppa Uefa, ha di fatto vinto questo torneo per cinque volte nel nuovo millennio; squadra dunque da non sottovalutare, che nella fase a gironi ha vinto le prime cinque partite con quattro clean sheet e poi è caduto a Nicosia senza conseguenze. Nella Liga invece il periodo è al momento poco propizio: il Siviglia ha vinto solo una delle ultime sei partite e due delle ultime 9, nelle tre uscite più recenti ha raccolto appena due punti e ha così perso il suo vantaggio in termini di quarto posto, ora condiviso con l’Atletico Madrid contro cui al Wanda Metropolitano, all’inizio di marzo, ci sarà un incrocio fondamentale anche perchè l’andata è finita 1-1. Sono 14 i gol che gli spagnoli hanno realizzato in Europa League, con appena 3 subiti; in campionato però l’attacco fatica maggiormente avendo segnato 31 reti in 24 giornate. Adesso però è arrivato il momento di concentrarci su quanto sta per succedere al Constantin Radulescu: siamo pronti a metterci comodi e assistere alla diretta di Cluj Siviglia, che prende il via! CLUJ (4-4-2): Arlauskis; Manea, Paulo Vinicius, Burca, Camora; Deac, Bordeianu, Djokovic, Paun; L. Traoré, Omrani. SIVIGLIA (4-3-3): Vaclik; Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos, Escudero; Jordan, Fernando, Gudelj; Suso, L. De Jong, Ocampos. (agg. di Claudio Franceschini)

L’ARBITRO

Come visto prima, la diretta di Cluj Siviglia di quest’oggi per i sedicesimi di Europa League, sarà affidata al fischietto tedesco Deniz Aytekin: con lui oggi non mancheranno gli assistenti Beitinger e Schaal, mentre toccherà a Seibert fare da quarto uomo. Volendo ora fissare la nostra attenzione sul primo direttore di gara, va detto che in stagione lo stesso arbitro di Oberasbach ha fissato a tabella per la stagione corrente già 15 direzioni di cui solo due per l’Europa League. Aytekin infatti quest’anno ha diretto le sfide della fase a gironi Malmo-Copenaghen e Porto-Feyenoord, fissando a tabella nel complesso 12 cartellini gialli. Possiamo aggiungere alla vigilia del fischio d’inizio che il fischietto tedesco in carriera ha già diretto il Cluj, per la precisione in occasione del match tra i rumeni e il FCSB nella 34^ giornata della Liga 1 del 2011-2012. Sono invece due i precedenti tra l’arbitro e il Siviglia, occorsi il primo nella sfida contro il Basilea negli ottavi di finale dell’Europa League 2015-2016 e il secondo durante la partita tra gli spagnoli e la Juventus, ai gironi della Champions League 2016-2017.

ORARIO E PRESENTAZIONE

Cluj Siviglia, partita che sarà diretta dall’arbitro tedesco Deniz Aytekin, giovedì 20 febbraio 2020 alle ore 18.55 presso lo Stadionul Dr. Constantin Rădulescu di Cluj-Napoca, sarà una sfida valevole per l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League 2019-2020. I romeni sono approdati a sorpresa alla fase a eliminazione diretta della competizione, eliminando la Lazio e prendendosi il secondo posto del girone alle spalle del Celtic Glasgow. In Romania dopo due pari consecutivi senza reti contro Gaz Metan e Viitorul Constanta, il Cluj è sempre primo in classifica ma ha visto avvicinarsi a sole 3 lunghezze di distanza l’Universitatea Craiova. Il Siviglia invece ha ottenuto solo 2 punti nelle ultime 3 partite disputate nella Liga spagnola, dopo aver anche subito l’eliminazione dalla Copa del Rey per mano del Mirandes. Gli andalusi hanno vinto in scioltezza un girone di Europa League molto agevole, davanti ai ciprioti dell’Apoel e agli azeri del Qarabag, ma nella Liga dopo l’ultimo 2-2 contro l’Espanyol sono indietro nella corsa ai primi quattro posti che garantiscono l’accesso alla Champions League della prossima stagione.

PROBABILI FORMAZIONI CLUJ SIVIGLIA

Le probabili formazioni di Cluj Siviglia che dovrebbero essere schierate dal 1′ dai due allenatori nella sfida in programma giovedì 20 febbraio 2020 alle ore 18.55 presso lo Stadionul Dr. Constantin Rădulescu di Cluj-Napoca. Il Cluj allenato da Petrescu sceglierà il 4-3-3 come modulo di partenza con questa formazione schierata in campo: Aurlaskis; Burca, Vinicius, Boli, Camora; Itu, Bordeianu, Djokovic; Deac, Omrani, Costache. Risponderà il Siviglia guidato in panchina da Lopetegui disposto con un 4-3-3 con questi uomini in campo: Vaclik; Navas, Gomez, Carlos, Reguilon; Vazquez, Fernando, Banega; Suso, En-Nesyri, Nolito.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Queste le quote proposte dall’agenzie di scommesse Snai per chi vorrà puntare sul match tra Cluj e Siviglia. La vittoria della formazione di casa viene offerta a una quota di 3.85, mentre l’eventuale pareggio viene proposto a una quota di 3.45 e la vittoria in trasferta viene quotata a 1.95. Per chi scommetterà sul numero di gol realizzato nel complesso dalle due formazioni nel corso dell’incontro, la quota per l’over 2.5 viene fissata a 2.05, la quota per l’under 2.5 viene invece proposta a 1.70.

© RIPRODUZIONE RISERVATA