DIRETTA/ Manchester Utd-Partizan (risultato finale 3-0): game over all’Old Trafford

- Fabio Belli

Diretta Manchester United Partizan streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live del match della quarta giornata della fase a gironi di Europa League.

manchester united
Quando riprende la Premier League? (Foto LaPresse)
Pubblicità

DIRETTA MANCHESTER UNITED-PARTIZAN (RISULTATO FINALE 3-0): GAME OVER ALL’OLD TRAFFORD

Vittoria facile del Manchester United sul Partizan Belgrado con i Red Devils che prevalgono con il risultato finale di 3-0, gli uomini di Solskjaer rispondono così all’AZ Alkmaar che qualche ora prima avevano umiliato l’Astana con un roboante 5 a 0. Gli inglesi si assicurano inoltre la qualificazione ai sedicesimi di Europa League 2019-2020 mentre per il primo posto nel gruppo L se la dovranno vedere con gli olandesi nello scontro diretto in programma all’ultima giornata. Ultimo quarto d’ora di pura accademia all’Old Trafford per i padroni di casa che preferiscono non infierire sugli avversari, assolutamente incapaci di riaprire una contesa che di fatto non è mai cominciata. {agg. di Stefano Belli}

Pubblicità

RASHFORD CALA IL TRIS

Quando siamo giunti alla mezz’ora del secondo tempo è aumentato ulteriormente il vantaggio del Manchester United sul Partizan Belgrado con i Red Devils che conducono per 3-0. A inizio ripresa i Red Devils calano il tris con Rashford che al 50′ trova finalmente la via del gol dopo aver sprecato un numero enorme di occasioni nella prima occasione di gioco. Gli uomini di Solskjaer non hanno alcuna intenzione di fermarsi, com’è nello stile delle squadre inglesi, e al 59′ Fred manca l’appuntamento con il poker solamente per l’opposizione del portiere Stojkovic che si rifugia in calcio d’angolo evitando di aggravare ancora di più il passivo. Gara a senso unico all’Old Trafford con gli ospiti che a questo punto pensano solamente a limitare i danni. {agg. di Stefano Belli}

Pubblicità

RADDOPPIO DI MARTIAL

Manchester United e Partizan Belgrado vanno al riposo sul punteggio di 2-0 in favore della formazione allenata da Solskjaer che probabilmente meriterebbe di vincere con uno scarto ancora più ampio. Al 33′ Martial ruba palla nella metà campo avversaria e con una serpentina disorienta i difensori di Milosevic per poi piazzarla all’angolino dove Stojkovic non può assolutamente arrivarci. Non pago del gol l’attaccante francese cerca subito la doppietta personale ma non inquadra il bersaglio, all’Old Trafford c’è una sola squadra in campo con gli ospiti che a malapena sono usciti dalla loro trequarti, figuriamoci impensierire Romero e la retroguardia dei Red Devils che sembrano aver già messo la partita in ghiaccio e se solo lo volessero potrebbero tranquillamente arrotondare il punteggio. Prima dell’intervallo Ashley Young sfiora il tris e per poco non trova l’incrocio. {agg. di Stefano Belli}

GOL DI GREENWOOD

All’Old Trafford è in corso Manchester United-Partizan Belgrado che si affrontano nella quarta giornata del gruppo L di Europa League 2019-2020, a metà del primo tempo la situazione vede la formazione allenata da Solskjaer meritatamente in vantaggio per 1 a 0. Red Devils subito pericolosi con Rashford che al 5′ manca l’appuntamento con il gol a pochi passi dalla porta difesa da Stojkovic, di solito l’attaccante inglese li segna a occhi chiusi ma questa volta affretta troppo la conclusione calciando male la sfera che si perde sul fondo. I padroni di casa sfondano con una facilità quasi imbarazzante nella trequarti avversaria e al 22′ Greenwood sblocca inevitabilmente la contesa. gli ospiti devono prendere al più presto delle contromisure se non vogliono fare una brutta fine ed essere presi a pallonate dai padroni di casa. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Manchester United Partizan Belgrado sarà disponibile per tutti gli abbonati alla pay tv satellitare, con Sky che trasmetterà il match sul canale numero 203, Sky Sport Football. Partita visibile anche in diretta streaming video via internet, sempre per gli abbonati Sky, collegandosi tramite pc sul sito skygo.sky.it oppure con smart tv o con dispositivi mobili come tablet o smartphone scaricando l’applicazione Sky Go.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Eccoci al calcio d’inizio di Manchester United Partizan: il ko di Bournemouth ha rappresentato per i Red Devils la terza sconfitta esterna nelle ultime quattro trasferte di Premier League, con l’unica gioia derivata dal trionfo di Norwich. Il Manchester United sta decisamente faticando: in 11 partite di campionato ha vinto solo tre volte e la squadra scintillante che aveva dominato contro il Chelsea nella prima giornata non si è più vista. Di più: solo contro i Blues e il Leicester la difesa di Ole Gunnar Solskjaer ha mantenuto la porta inviolata. Si rischia così un altro campionato al ribasso, ma vincere l’Europa League (era successo nel 2017) riporterebbe la squadra in Champions League e dunque c’è il dovere di provarci, tanto più che le cose in campo internazionale stanno andando bene. Mettiamoci comodi e stiamo a vedere quello che potrà dirci il campo, perché finalmente la diretta di Manchester United Partizan comincia! MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): S. Romero; Wan-Bissaka, Maguire, Rojo, A. Young; McTominay, Fred; Greenwood, Mata, Rashford; Martial. PARTIZAN (4-4-2): Stojkovic; N. Miletic, Ostojic, Pavlovic, Urosevic; Natcho, Zdjelar, Scekic, Asano; Sadiq, Soumah. (agg. di Claudio Franceschini)

ARBITRA MATTIAS GESTRANIUS

Per la quarta giornata di Europa League, ecco che la diretta di Manchester United Partizan è stata affidata all’arbitro finlandese Mattias Gestranius, che in tale occasione sarà coadiuvato dagli assistenti Aravirta e Alakare, mentre Nevalainen sarà il quarto uomo ufficiale. Mettendo ora il primo direttore gara sotto la lente di ingrandimento, ecco che va subito ricordato per lo stesso Gestranius in questo avvio di stagione appena una presenza in campo, per l’Europa League. Quindi nell’unica direzione (Basilea Krasnodar) l’arbitro ha messo a tabella appena due cartellini gialli. Ampliando la nostra analisi ecco che lo stesso Gestranius non ha mai incontrato il Manchester United (o club inglesi), mentre ha affrontato squadre serbe, ma non il Partizan. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Manchester United Partizan Belgrado sarà diretta dall’arbitro finlandese Mattias Gestranius, e si gioca giovedì 7 novembre 2019 alle ore 21.00 presso l’Old Trafford di Manchester: sarà una sfida valevole per la quarta giornata della fase a gironi di Europa League. Momento delicato per i Red Devils che dopo una fase di ripresa sono caduti di nuovo in Premier League sul campo del Bournemouth, anche se hanno superato il turno in Carabao Cup battendo il Chelsea a Stamford Bridge. Lo United resta a metà classifica a -10 dalla zona Champions League, ma guida il girone di Europa League dopo la vittoria a Belgrado dell’andata. Il Partizan dovrà cercare l’impresa a Old Trafford per non staccarsi dal secondo posto che l’AZ Alkmaar potrebbe blindare contro l’Astana. In Serbia il Partizan è risalito al quarto posto dopo il 4-0 al Vojvodina ma resta a -10 dalla Stella Rossa prima in classifica.

PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER UNITED PARTIZAN

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Manchester United Partizan Belgrado, giovedì 7 novembre 2019 alle ore 21.00 presso l’Old Trafford di Manchester, sfida valevole per la quarta giornata della fase a gironi di Europa League. Il Manchester United allenato dal norvegese Solskjaer sarà schierato con un 4-2-3-1: Romero, Wan-Bissaka, Maguire, Rojo, Williams, Jones, McTominay, Lingard, Juan Mata, Garner, Martial. Risponderà con un 4-4-2 il Partizan Belgrado allenato dal serbo Milosevic: Stojkovic, Miletic, Ostojic, Pavlovic, Urosevic, Soumah, Zdjelar, Natcho, Tosic, Sadiq, Asano.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere su Manchester United Partizan Belgrado, l’agenzia di scommesse Snai indica la squadra di casa come favorita. Vittoria interna quotata 1.40, l’eventuale pareggio viene proposto a una quota di 4.20 mentre la possibilità del successo in trasferta viene offerta a una quota di 9.00. Per quanto riguarda il numero di gol complessivamente realizzati nel corso del match, over 2.5 quotato 2.10, under 2.5 proposto a una quota 1.75.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità