Diretta/ Rio Ave Milan (risultato finale 10-11 d.c.r.) streaming: rossoneri ai gironi

- Claudio Franceschini

Diretta Rio Ave Milan streaming video DAZN: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per lo spareggio di Europa League, rossoneri in campo a Vila do Conde.

Calabria Colombo Milan gol lapresse 2020 640x300
Video Ce(Foto LaPresse)

DIRETTA RIO AVE MILAN (RISULTATO FINALE 10-11 D.C.R.): ROSSONERI AI GIRONI

Rio Ave e Milan si giocano l’accesso ai girono di Europa League ai calci di rigore. Il primo rigore è per il Milan, con Bennacer. Incrocia il sinistro e sigla. Tocca a Geraldes che spiazza Donnarumma! Tocca ora a Kjaer. Il difensore calcia centrale e non lascia scampo al portiere avversario. Tocca ora a Santos. Sceglie anche lui la conclusione centrale e non sbaglia. Theo Hernandez per il terzo penalty. Kieszek per poco non ci arriva ma l’esterno trova il gol. Ora sulla sfera c’è Jambor. Palla all’incrocio dei pali! Tocca a Brahim Diaz. Anche lui trova il gol! Piazon spiazza Donnarumma! Ora tocca a Calhanoglu. Il turco è freddissimo e non fallisce. Felipe Augusto, se sbaglia vince il Milan. Scavetto e grande coraggio, si va ad oltranza. Davide Calabria. L’esterno non sbaglia! Tocca a Gelson Dala. Spiazzato Donnarumma! Sulla sfera c’è ora Tonali. L’ex Brescia non sbaglia! Anche Gabrielzinho in gol! Colombo fallisce il penalty! Palla alta! Tocca a Nelson Monte. Incredibile il doppio palo! Una partita infinita. Leao non sbaglia! Tocca ora ad Ivo Pinto. Donnarumma intercetta la sfera che termina in rete! Sulla sfera Donnarumma. La palla termina alta! Kieszek ha il pallone della vittoria. Pallone altissimo! Stiamo assistendo ad una serie di rigori infiniti. Si ricomincia daccapo, tocca a Bennacer. Para Kieszek! Vediamos e Geraldes la chiude. Portiere spiazzato e pallone sul palo! Vediamo Kjaer. Rete del difensore! Tocca ora a Santos. Sbaglia Santos, Milan ai gironi di Europa League! (agg. Umberto Tessier)

DECIDONO I RIGORI

Inizia il secondo tempo supplementare, nel Milan c’è Tonali per Kessie. Brahim Diaz per Calabria che entra in area, il suo è un cross che non crea problemi al portiere avversario. I rossoneri attaccano a testa bassa. Arriva il quarto cambio anche nel Rio Ave, c’è Gabrielzinho per Carlos Manè. Dieci minuti a disposizione del Milan per provare a riprenderla. Bennacer prova a servire Theo Hernandez, l’esterno è in fuorigioco. Kjaer abbatte Geraldes e si becca il giallo. Scorre veloce il tempo, Milan ad un passo dall’eliminazione. Theo Hernandez trova un calcio d’angolo. Proprio Theo Hernandez conclude ma trova la grande parata di Kieszek. Ultimi minuti, Milan proiettato tutto in avanti. Leao conclude ma viene chiuso in calcio d’angolo. Il Rio Ave difende con tutti gli effettivi. Calcio di rigore per il Milan! Borevkovic fallo di mano! Doppio giallo ed espulsione! Calhanoglu non sbaglia! Si va ai rigori! (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE RIO AVE MILAN DI EUROPA LEAGUE

La diretta tv di Rio Ave Milan sarà trasmessa in esclusiva sull’app DAZN: l’appuntamento con lo spareggio di Europa League sarà dunque riservato agli abbonati di questa piattaforma, che potranno seguire la partita in diretta streaming video accedendovi con dispositivi mobili quali PC, tablet e smartphone. Salvo variazioni di palinsesto non dovrebbe essere disponibile la visione sul canale DAZN1 al numero 209 del decoder, soluzioni aperta anche ai clienti Sky da almeno tre anni.

LA RIBALTA GELSON DALA!

Inizia il primo tempo supplementare tra Rio Ave e Milan. Gelson Dala! Il Rio Ave firma la rete del sorpasso! Carlos Manè serve il compagno di squadra che vince il rimpallo con Kessiè ed entra in area, per Donnarumma non c’è nulla da fare. Pioli si gioca la carta Colombo per Saelemaekers. Per il Milan c’è ancora tempo ma la strada è in salita. Leao trattiene Jambor e si becca l’inevitabile giallo. Milan che prova ad affacciarsi in avanti, pochi minuti alla fine del primo tempo supplementare. Passaggio nel profondo per Leao, Kiszek interviene bene e sventa il potenziale pericolo. Molto attivo Leao, ma la difesa del Rio Ave non si fa sorprendere. Rio Ave molto attento in questo frangente, fatica il Milan nel proporre azioni pericolose. Brahim Diaz guadagna una punizione molto pericolosa. Bellissimo tiro di Bennacer, Kieszek alza la sfera oltre la traversa. Sull’angolo colpisce di testa Gabbia che non trova la porta. Termina il primo tempo supplementare. (agg. Umberto Tessier)

SI VA AI SUPPLEMENTARI

Nel Rio Ave entra Jambor per Tarantini. Piazon sta salendo in cattedra in questa seconda frazione di gioco. Quindici minuti alla fine, può accadere di tutto. Theo Hernandez imbuca per Brahim Diaz, Borekovic chiude tempestivamente. Bella azione di Ivo Pinto, cross al centro con Geraldes che non aggancia. Squadre lunghe in questo finale di gara. Calhanoglu dalla distanza, sfera deviata e angolo per i rossoneri. Ci prova anche Calabria ma la sfera termina sul fondo. Pochi minuti, si va verso i supplementari. Bennacer subisce fallo a centrocampo, punizione a favore del Milan. Santos! Il Rio Ave per poco non trova il gol. Tocco in area e sfera fuori di poco. Dopo due minuti di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi, si andrà ai tempi supplementari. (agg. Umberto Tessier)2LA RIPRENDE GERALDES!

Tarantini per poco non trova il gol su colpo di testa! Angolo per i portoghesi, colpo di testa e palla sul fondo di pochissimo. I portoghesi attaccano ora a testa bassa alla ricerca del pari. Giallo per Theo Hernandez dopo il fallo su Ivo Pinto. Brahim Diaz continua nella sua ottima gara, finta e cross che non trova compagni di squadra. Felipe Augusto firma con le cattive l’imprendibile Brahim Diaz e si becca il giallo. Nel Rio Ave c’è Geraldes per Diego Lopes mentre il Milan sostituisce Maldini per Leao. Il nuovo entrato scappa via e viene messo giù da Tarantini, punizione e giallo per il calciatore dei portoghesi. Calhanoglu su punizione sfiora il gol, devia a barriera in angolo. Geraldes! Arriva il pareggio del Rio Ave! Carlos Manè scende sulla fascia di competenza ed appoggia a Piazon, servizio per Geraldes che fulmina Donnarumma. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA SAELEMAEKERS!

Inizia la ripresa tra Rio Ave e Milan, si riparte dallo zero a zero. Nel Milan c’è Brahim Diaz per Castillejo. Kessiè sbaglia tutto a centrocampo e serve Felipe Augusto che verticalizza subito per Tarantini, ma Calhanoglu intercetta tutto. Maldini soffia il pallone a Santos che lo stende, giallo e punizione per il Milan. Brahim Diaz prova l’azione personale e guadagna un calcio d’angolo. Saelemaekers! La sblocca il Milan! Sul calcio d’angolo allontana la difesa dei portoghesi, la sfera termina sui piedi di Saelemaekers che non lascia scampo a Kieszek. Ottimo l’impatto sul match di Brahim Diaz che prova il servizio per Theo Hernandez, chiude la difesa dei portoghesi. Ci avviciniamo al sessantesimo minuto di gioco con il Milan avanti di un gol. (agg. Umberto Tessier)

SQUADRE AL RIPOSO

Quindici minuti alla fine di una prima frazione caratterizzata dal forte vento. Azione personale di Castillejo, lo spagnolo la mette in mezzo ma la sfera termina fuori. Tarantini atterra Bennacer in mezzo al campo, punizione per i rossoneri. Mancano meno di quindici minuti alla fine della prima frazione, non si sblocca la gara. Calabria in profondità per Daniel Maldini, l’attaccante non riesce ad arrivare sulla sfera. Piazon scende sulla fascia e cross, ma Kjaer è pronto e spazza. Theo Hernandez perde una palla sanguinosa. Diego Carlos serve Carlos Manè che prova il tiro, Donnarumma c’è. Moreira travolge Donnarumma e si becca il giallo. Il Milan prova la ripartenza con Calhanoglu che imbecca Maldini, ma Nelson Monet chiude bene. Termina la prima frazione, le due compagini non hanno trovato la via del gol. (agg. Umberto Tessier)

POCHE LE EMOZIONI

Arriva il primo giallo del match ai danni di Borekovic in ritardo su Saelemaekers. Sulla conseguente punizione ci prova Calhanoglu, tiro che non trova lo specchio della porta. In campo c’è molto vento ed il pallone prende traiettorie imprevedibili. Calabria prova l’imbeccata per Castillejo, pallone troppo lungo. Il Milan prova a far girare velocemente la sfera per trovare lo spazio giusto e colpire. Saelemaekers aggredisce Ivo Pinto che per un soffio non perde un pallone sanguinoso. Calabria prova il cross, Kieszek blocca facile, ancora protagonista il vento. Ci avviamo alla mezzora di gioco, ottimo ritmo ma le emozioni latitano. Calhanoglu prova a servire Daniel Maldini, Santos spazza via la sfera. (agg. Umberto Tessier)

CI PROVA THEO HERNANDEZ

Inizia il match tra Rio Ave e Milan, chi vince accede ai gironi di Europa League. Tra i rossoneri Maldini giocherà da falso nove. Il Rio Ave batte il calcio d’inizio. Bruno Moreira serve Carlos Manè ma Calhanoglu è pronto e chiude tutto. Ottimo ripiegamento del calciatore turco. Piazon, superficiale nell’occasione, prova il colpo di tacco ma serve Kessiè. L’ivoriano prova a servire Saelemaekers chiuso da Felipe Augusto. Pinto serve Piazon che a sua volta crossa per Diego Lopes, Bannacer chiude in tempo. Kjaer ci prova da distanza siderale, il pallone fuori di molto. Ottimo intervento di Gabbia in anticipo su Moreira, riparte il Milan. Squadre molto attente in questa prima fase di gara. Ci prova Theo Hernandez dopo una trama di gioco molto interessante, la sfera non inquadra la porta. Siamo giunti al quarto d’ora di gioco, siamo sullo zero a zero. (agg. Umberto Tessier)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Eccoci finalmente al via della diretta di Rio Ave Milan. Prima di leggere le formazioni ufficiali della partita, possiamo dire che la squadra portoghese ha già giocato due partite della Liga Nos – il principale campionato lusitano – ma non è ancora riuscita a vincere. La scorsa domenica è arrivato un pareggio interno contro il Vitoria Guimaraes, senza reti; era stato invece Ryotaro Meshino a sancire un tiratissimo 1-1 al Joao Cardoso contro il Tondela, segnando al 92’ minuto in risposta alla rete che Ricardo Alves aveva messo a segno dopo 8 minuti. Un Rio Ave dunque che sta faticando in patria; chiamato a replicare il quinto posto della passata stagione, ha già capito che il compito non sarà affatto semplice ma intanto vuole provare a fare il colpo grosso nello spareggio di Europa League, contro una squadra che appare decisamente superiore. Adesso ci siamo davvero: diamo spazio alle formazioni ufficiali che stanno per scendere in campo all’Estadio dos Arcos di Vila do Conde, poi sarà il tempo di vivere la diretta di Rio Ave Milan! RIO AVE (4-2-3-1): Kieszek; Ivo Pinto, Borevkovic, Santos, Nélson Monte; Tarantini, Filipe Augusto; Piazon, Diego Lopes, C. Mané; Moreira. Allenatore: Augusto Vilela Gama MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, T. Hernandez; Kessie, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Saelemaekers; D. Maldini. Allenatore: Stefano Pioli (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA RIO AVE MILAN: IL CAMMINO NEI PRELIMINARI

Si avvicina la diretta di Rio Ave Milan: come sappiamo i rossoneri hanno aperto il loro percorso nei preliminari di Europa League vincendo 2-0 sul campo dello Shamrock Rovers, poi sono tornati a San Siro dove hanno dovuto sudare parecchio per avere ragione dei norvegesi del Bodo/Glimt, alla fine sconfitti per 3-2. Due partite anche per il Rio Ave, entrambe fuori casa: nella prima è stato battuto il Borac Banja Luka con il risultato di 2-0, reti maturate nel secondo tempo grazie a Tarantini e Nikola Jambor. Decisamente più complesso il match di Istanbul contro il Besiktas: Bruno Moreira ha trovato il pareggio (dopo la rete di Guven Yalcin) a cinque minuti dal 90’ e si è così arrivati ai calci di rigore. Gli errori di Welinton e Cyle Larin (qui parata di Pawel Kieszek) ha lanciato il Rio Ave che ha invece trasformato tutti i suoi penalty mandando sul dischetto lo stesso Moreira, Aderllan Santons, Nikola Jambor e infine Matheus Reis che ha definitivamente sancito la qualificazione al playoff di Europa League. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Rio Ave Milan non ha precedenti ufficiali, né è mai successo che la squadra portoghese giocasse una partita contro una nostra rappresentante. Il Milan ovviamente ha incrociato più volte formazioni lusitane, a partire da quel Benfica sconfitto in due occasioni (a distanza di 28 anni) nella finale di Coppa dei Campioni; il dato complessivo parla di 21 partite tra i rossoneri e squadre del Portogallo, il Diavolo ne ha vinte 12 lasciando per strada appena 3 sconfitte, con 6 pareggi. Il Porto ha battuto il Milan in due occasioni, e allora parliamo di questo perché come sappiamo il Rio Ave arriva da qui: rossoneri comunque in bilancio positivo nei 9 incroci contro i Dragoni, imbattuti al Do Dragao dove hanno ottenuto due pareggi e una vittoria nel 1993 (gol di Jean-Pierre Papin) ma caduti due volte a San Siro. La prima nel 1980, ritorno del primo turno di Coppa dei Campioni: il gol di Duda aveva lanciato il Porto, che poi ha trionfato anche nel settembre 1996 in un girone infausto per i rossoneri, subito eliminati. Era stata una partita splendida: Artur aveva risposto a Marco Simone, poi Milan nuovamente in vantaggio con George Weah ma beffato dalla doppietta di Mario Jardel, che all’epoca usciva ancora dalla panchina nella squadra allenata da Antonio Oliveira. (agg. di Claudio Franceschini)

L’ULTIMO OSTACOLO PER ANDARE IN EUROPA LEAGUE!

Rio Ave Milan, partita che viene diretta dall’arbitro spagnolo Jesus Gil Manzano, si gioca alle ore 21:00 (italiane) di giovedì 1 ottobre, presso Vila do Conde: siamo nel distretto di Porto per lo spareggio di Europa League 2020-2021. Dopo la sofferta vittoria sul Bodo/Glimt, i rossoneri tornano in campo per il terzo e ultimo ostacolo che ancora si frappone davanti alla qualificazione alla fase a gironi: avversari i portoghesi, che nel terzo turno preliminare hanno eliminato il più quotato Besiktas e ora hanno la possibilità di giocare in casa per fare il grande colpo. Un Milan abbonato al 2-0, avendolo centrato in tre delle quattro uscite stagionali, che ha iniziato la sua annata in maniera positiva soprattutto dal punto di vista difensivo ma attende avversari più probanti con i quali mettersi alla prova; aspettando il calcio d’inizio nella diretta di Rio Ave Milan, noi possiamo fare ora una breve valutazione circa le scelte attese da parte dei due allenatori, leggendo insieme il quadro delle probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI RIO AVE MILAN

Allenati da Mario Silva, i portoghesi affrontano Rio Ave Milan con un 4-2-3-1: in porta va il polacco Kieszek che sarà protetto da una linea difensiva composta da Nélson Monte e Aderllan Santos, mentre i due terzini dovrebbero essere Ivo Pinto e Pedro Amaral. In mezzo al campo se la gioca Filipe Augusto ma sono in vantaggio Jambor e Tarantini; potrebbe avere una maglia Lucas Piazon sulla trequarti, dovrà vincere la concorrenza di Mesinho mentre a destra il favorito rimane Carlos Mané, con il brasiliano Diego Lopes che fungerà da supporto alla prima punta André Pereira.

Il Milan di Stefano Pioli ha scelte quasi obbligate: in difesa difficile il recupero di Andrea Conti e allora ci sarà Calabria a destra, con Theo Hernandez sull’altro versante e la coppia centrale Gabbia-Kjaer a protezione di Gigio Donnarumma. Centrocampo nel quale Kessie e Bennacer tornano titolari, potrebbe essere confermato Brahim Diaz a destra – dopo il gol a Crotone – con Saelemaekers sull’altro versante, Calhanoglu giocherà come supporto di uno tra Lorenzo Colombo e Rafael Leao, quest’ultimo recuperato dopo aver saltato tutta la preparazione a causa della positività al Coronavirus.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote per il pronostico su Rio Ave Milan danno ovviamente ragione alla squadra rossonera, che secondo le stime dell’agenzia Snai parte favorita: vale 1,83 volte la somma puntata l’eventualità della sua vittoria, regolata dal segno 2; viceversa il segno 1 per il successo dei portoghesi vi farebbe guadagnare una somma corrispondente a 4,00 volte la giocata, mentre con il pareggio identificato dal segno X la vostra vincita ammonterebbe a 3,40 volte quello che avrete pensato di mettere sul piatto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA