PROBABILI FORMAZIONI LOKOMOTIV MOSCA JUVENTUS/ Diretta tv: chi tra Higuain e Dybala?

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Lokomotiv Mosca Juventus, diretta tv e notizie alla vigilia sulla partita dei bianconeri di Sarri in Champions League (4^ giornata)

Higuain Juventus formazioni
Higuain via dalla Juventus? Calciomercato (Foto LaPresse)
Pubblicità

Dopo avere parlato di due giocatori dei russi, nelle probabili formazioni di Lokomotiv Mosca Juventus in attacco concediamo la ribalta a Paulo Dybala e Gonzalo Higuain, destinati a un ballottaggio per affiancare Cristiano Ronaldo a meno che Maurizio Sarri osi il tridente con i big tutti in campo. I due argentini hanno vissuto un’estate molto particolare, con la Joya che sembrava sempre a un passo dall’addio e il Pipita che doveva essere solamente di passaggio in bianconero. Alla fine invece entrambi sono rimasti alla Juventus e si stanno ritagliando uno spazio molto importante. Per informazioni, rivolgersi proprio alla Lokomotiv Mosca, che all’andata stava sognando l’impresa prima di venire abbattuta da una doppietta proprio di Dybala. Sabato nel derby con il Torino è partito titolare Paulo ma ha fatto meglio Higuain, quando il Pipita è entrato in campo al posto del connazionale: anche per questo motivo il titolare domani a Mosca dovrebbe proprio essere Higuain. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Pubblicità

IL CENTROCAMPO

Analizzando le probabili formazioni di Lokomotiv Mosca Juventus, ci viene spontaneo citare un altro ex “italiano” nella squadra russa. Il riferimento è al portoghese Joao Mario, per il quale la partita di domani sarà una sorta di derby d’Italia a causa dei suoi trascorsi con la maglia dell’Inter. Joao Mario, eccellente protagonista nel Portogallo campione d’Europa 2016, arrivò in nerazzurro in quella stessa estate come grande colpo di Suning, che era appena diventata azionista di maggioranza della società milanese. Sappiamo che in realtà le cose non sono andate molto bene per Joao Mario all’Inter: la stagione 2016-2017 fu globalmente anonima, ancora peggio la prima parte del campionato successivo tanto che a gennaio 2018 Joao Mario passò in prestito al West Ham. Il trasferimento però poi non si concretizzò, dunque nell’estate 2018 ecco un sofferto ritorno a Milano, seguito dal tentativo da parte di Luciano Spalletti di rilanciarlo, andato però solo parzialmente a buon fine. Ecco di conseguenza per Joao Mario un nuovo prestito, stavolta alla Lokomotiv Mosca dove c’è la possibilità di godere della ribalta della Champions League e giocare grandi sfide come quella con la Juventus. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Pubblicità

LA DIFESA

Nelle probabili formazioni di Lokomotiv Mosca Juventus citiamo in difesa il nome di Benedikt Höwedes, il tedesco della Lokomotiv Mosca che sarà l’ex di turno in questa partita di Champions League. L’esperienza di Höwedes alla Juventus a dire il vero non è di certo stata memorabile: la stagione 2017-2018 infatti fu un vero e proprio calvario per il difensore tedesco, che riuscì a raccogliere solamente tre presenze (tutte in campionato), pur impreziosite da un gol segnato contro la Sampdoria. Höwedes comunque può dire di avere vinto uno scudetto e una Coppa Italia (nella quale non scese in campo nemmeno per un minuto), ma la serie di guai fisici che lo bloccarono così a lungo portarono la Juventus a decidere di non riscattarlo dallo Schalke 04. Proprio in seguito alla fine della pagina bianconera, per Höwedes si aprirono le porte del trasferimento alla Lokomotiv Mosca, dove milita dall’estate 2018. Stiamo parlando di un difensore eccellente, pur se tormentato da problemi fisici che gli hanno impedito di avere una carriera ancora migliore: basti un dato, Höwedes fu titolare in tutte e sette le partite della Germania ai vittoriosi Mondiali 2014, senza saltare nemmeno un minuto in tutta la manifestazione iridata in Brasile. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Segnaliamo nel frattempo che Lokomotiv Mosca Juventus sarà un’esclusiva di Sky in diretta tv: l’appuntamento sarà per gli abbonati sul canale Sky Sport Uno, il numero 201 della piattaforma satellitare, oppure in alternativa in diretta streaming video tramite il servizio offerto da Sky Go sempre per gli abbonati.

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Lokomotiv Mosca Juventus si giocherà domani alle ore 18.55. La squadra di Maurizio Sarri va a caccia di un risultato pesante per ipotecare con due turni d’anticipo la qualificazione agli ottavi di Champions League. Di conseguenza, ecco che ci sembra interessante andare a leggere le notizie sulle probabili formazioni di Lokomotiv Mosca Juventus ricordando che all’andata non fu una partita così facile per la Vecchia Signora, a lungo in svantaggio e poi vittoriosa grazie alla doppietta di Dybala. La Juventus nel frattempo è in testa anche in campionato, sabato è arrivata la vittoria nel derby e naturalmente fare bene in Champions League può tornare molto utile anche in campionato per gestire al meglio le forze. Tutto questo considerato, eccoci davvero al momento di esaminare le probabili formazioni di Lokomotiv Mosca Juventus.

PROBABILI FORMAZIONI LOKOMOTIV MOSCA JUVENTUS

LE SCELTE DI SEMIN

Nelle probabili formazioni di Lokomotiv Mosca Juventus ecco che per i padroni di casa russi l’allenatore Yuri Semin dovrebbe adottare un prudente 4-5-1, modulo che indica un atteggiamento che dovrebbe essere abbastanza difensivo per la Lokomotiv. In porta l’oriundo Guilherme; davanti a lui la retroguardia a quattro dovrebbe essere formata dal terzino destro Ignatyev, dalla coppia centrale con l’ex Höwedes e Corluka ed infine da Rybus come terzino sinistro; ecco poi il folto centrocampo a cinque nel quale da destra a sinistra dovremmo vedere in azione dal primo minuto Zhemaletdinov, Krychovyak, Murilo, Barinov e l’ex interista Joao Mario, che darà un tocco da derby d’Italia anche a Mosca; infine dovrebbe essere affidato a Smolov il ruolo di prima punta, terminale di tutta la manovra offensiva della Lokomotiv Mosca.

LE MOSSE DI SARRI

Maurizio Sarri dovrebbe invece orientarsi verso il modulo 4-3-1-2 per le probabili formazioni di Lokomotiv Mosca Juventus, con Ramsey candidato ad agire da trequartista alle spalle del tandem d’attacco formato da Cristiano Ronaldo e Higuain, con Dybala che di conseguenza questa volta potrebbe partire dalla panchina. A centrocampo ci dovrebbe essere il terzetto che Sarri in questo momento preferisce per la mediana bianconera, dunque con Khedira, Pjanic e Matuidi in campo da titolari dal primo minuto. Ci resta da analizzare la difesa, dove non ci dovrebbero essere dubbi su De Ligt e Bonucci davanti a Szczesny, qualche incognita in più potrebbe esserci per i terzini, con Cuadrado favorito a destra e Alex Sandro a sinistra.

IL TABELLINO

LOKOMOTIV MOSCA (4-5-1): Guilherme; Ignatyev, Höwedes, Corluka, Rybus; Zhemaletdinov, Krychovyak, Murilo, Barinov, Joao Mario; Smolov. All. Semin.

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; C. Ronaldo, Higuain. All. Sarri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità