PROBABILI FORMAZIONI RENNES LAZIO/ Diretta tv: Immobile verso la panchina?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Rennes Lazio: diretta tv e orario. Ecco le scelte degli allenatori alla vigilia della sfida per il 6^ turno di Europa league, girone E.

rennes gruppo lapresse 2019
Video Rennes Lazio (LaPresse)

E’ poi in attacco che si consuma il primo dubbio di Inzaghi nelle probabili formazioni di Rennes Lazio: inserire o meno Ciro Immobile? Il bomber è capocannoniere della Serie A e certo in vista anche della sfida di campionato con il Cagliari sarebbe bene concedergli del riposo: pure però pare assurdo poter fare a meno dei gol dell’attaccante di origini campane, specie ora che nell’ultimo turno di Europa league la qualificazione della Lazio è appena a un filo. In ogni caso però Inzaghi “cade in piedi”. Il tecnico ha infatti dalla sua Caicedo e Correa in grande stato di forma: basti ricordare che il primo è andato in gol giusto domenica in Campionato contro la Juventus e il secondo è stato titolare, comportandosi molto bene in campo.

A CENTROCAMPO

E’ poi anche nella mediana delle probabili formazioni di Rennes Lazio che Inzaghi ha ben pochi dubbi nel consegnare le maglie da titolare, volendo privilegiare domani ancora chi in campionato di Serie A ha trovato pochi minuti. L’unica eccezione per lo schieramento a 5 a centrocampo per i laziali però in tal senso sarebbe l’esterno di destra: qui infatti dovrebbe trovare ancora posto dal primo minuto Lazzari visto che Marusic non è al top della condizione. Sono modifiche interessanti per il Rennes, dove pure domani Stephan confermerà il reparto a 4. Qui Bourigeard e Siliki sono i primi nomi al centro, benchè questi siano stati già titolari in settimana nella Ligue 1 contro l’Angers. Ai lati però ci sarà spazio per Tait e Del Castillo, che pure hanno messo da parte minuti importanti.

IN DIFESA

Esaminando le probabili formazioni di Rennes Lazio, vediamo subito che Inzaghi non ha alcun dubbio nel consegnare le maglie da titolare per il suo schieramento biancoceleste, specie in questa parte del campo. Ecco quindi che nello schieramento a tre posto di fronte al numero 1 rivedremo i volti noti delle Coppe come Bastos e Vavro: a loro farà naturalmente compagnia Acerbi che quasi non ha mai saltato un incontro in stagione con la Lazio. L’unico dubbio che si accende dunque in casa degli aquilotti è per lo spazio tra i pali. Teoricamente è sempre stato Strakosha il titolare numero 1 della Lazio, in Serie A come in 4 dei precedenti 5 turni dell’Europa league e pure domani l’estremo difensore albanese non dovrebbe dubitare della titolarità: pure però il duello con Proto alla viglia della sfida di domani sera in terra francese è ben forte. Vedremo che accadrà.

LE MOSSE ALLA VIGILIA

Si giocherà solo domani sera alle ore 18.55 tra le mura  del Roazhon Park di Rennes, la sfida per l’ultimo turno dell’Europa League tra Rennes e Lazio: vediamone quindi le probabili formazioni. Ci attenderà infatti domani per il girone E di coppa, una sfida ben particolare e certo saranno ben diversi gli animi dei due allenatori, impegnati a fissare le probabili formazioni di Rennes Lazio. Per i francesi infatti domani è previsto un ampio turnover: dopo anche il KO contro il Celtic, i ragazzi di Stephan  sono ormai fuori dall’Europa league e non hanno chance per la qualificazione in extremis. Non così per i biancocelesti di Inzaghi, anche se la matematica certo non gioca a loro favore: nonostante il passaggio fortemente in bilico però il tecnico degli aquilotti darà di nuovo spazio a chi in campionato di solito sta in panchina, come già fatto in coppa fin dall’inizio. Vediamo allora le mosse dei due tecnici per le probabili formazioni di Rennes Lazio.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Rennes Lazio sarà disponibile sul canale Sky Sport Uno, che trovate al numero 201 del decoder di Sky: gli abbonati alla televisione satellitare potranno dunque seguire questa partita anche grazie all’applicazione Sky Go, che ne permette la visione in diretta streaming video senza costi aggiuntivi, attivando l’applicazione su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

LE PROBABILI FORMAZIONI RENNES LAZIO

LE MOSSE DI STEPHAN

Come riferito prima, per le probabili formazioni di Rennes Lazio, Stephan dovrebbe optare per un ampio turnover, visto che ormai il club ha già terminato da tempo la sua corsa alla qualificazione al prossimo turno di coppa. Ecco che allora domani sera potrebbe esserci Mendy titolare tra i pali, ma in difesa il duo sull’esterno Boey-Maoussa e al centro Gnagnon e Nyamisi. Per la mediana poi i primi nomi dei rossoneri rimangono quelli di Bourigeard e Siliki, con Tait e Del Castillo ai lati. Sono maglie confermate per il rossonero Stephan anche in attacco con Guitane e Siebartcheu che contendono il posto da titolare a Niang e Hunuo dal primo minuto.

LE SCELTE DI INZAGHI

Non vi sono invece grandi sorprese per Inzaghi che nonostante il passaggio ben dubbio, ancora darà fiducia a chi in Serie A difficilmente trova spazio.  Ecco che già in difesa domani sera in terra francese rivedremo Vavro, in compagnia di Bastos e Acerbi, mentre sarà ballottaggio tra Strakosha e Proto tra i pali, per la mediana la certezza  e il trittico con Cataldi-Parolo-Berisha: Lazzari sarà di nuovo titolare al posto dell’acciaccato Marusic, mentre al lato opposto ci sarà spazio per Jony. In attacco è però ballottaggio aperto: ci appare difficile rinunciare a Immobile, ma Caicedo e Correa sono pronti per l’appuntamento di Europa league.

IL TABELLINO

RENNES (4-4-2): 16 Mendy; 31 Boey, 21 Gnagnon, 4 Nyamsi, 17 Maouassa; 20 Tait, 14 Buorigeaud, 12 Siliki, 22 Del Castillo; 10 Guitane, 9 Siebatcheu. All.: Julien Stephan.

LAZIO (3-5-2): 1 Strakosha; 15 Bastos, 93 Vavro, 33 Acerbi; 29 Lazzari, 16 Parolo, 32 Cataldi, 7 Berisha, 22 Jony; 11 Correa, 20 Caicedo.  All.: Inzaghi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA