Risultati ballottaggio Monza/ Diretta Elezioni Comunali 2022: Pilotto batte Allevi?

- Silvana Palazzo

Risultati Ballottaggio Elezioni Comunali Monza 2022, diretta secondo turno Amministrative: spoglio, possibile Consiglio Comunale. Verso Paolo Pilotto sindaco, sconfitto Dario Allevi

Ballottaggio Monza
Ballottaggio Elezioni Comunali a Monza: Pilotto vs Allevi (Twitter YouTrend, 2022)

PILOTTO IN VANTAGGIO SU ALLEVI: SPOGLIO RISULTATI BALLOTTAGGIO MONZA 2022

Lo spoglio più “indeciso” d’Italia è proprio quello di Monza, dove la diretta dei risultati del ballottaggio ha portato fino all’ultimo voto la sfida tra Centrodestra e Centrosinistra. Nonostante ancora manchino alcune sezioni da scrutinare, il vantaggio per lo sfidante è rassicurante: Paolo Pilotto sarà il nuovo sindaco di Monza per i prossimi 5 anni, sconfitto il Centrodestra del sindaco Pilotto.

Con un vantaggio inferiore ai 1000 voti, quando mancano circa 20 sezioni è Pilotto a sorridere con il 51,61% contro il 48,39% del sindaco uscente sostenuto dall’intero Centrodestra: più di 14mila i voti per l’ormai neo-eletto sindaco, 13.300 quelli per Allevi. Bruciante la sconfitta della coalizione che al primo turno aveva sfiorato la vittoria e che ora si vede costretta a salutare la ormai certa elezione al ballottaggio del candidato del Centrosinistra. (agg. di Niccolò Magnani) LIVE Elezioni 2022: dati Ballottaggi Comunali in tempo reale – DIRETTA Ballottaggi Comunali 2022 – Risultati spoglio sindaco Monza

TESTA A TESTA TRA PILOTTO E ALLEVI: RISULTATI BALLOTTAGGIO MONZA 2022

A differenza di quanto stiamo vedendo in altri Comuni al ballottaggio, i risultati dello spoglio a Monza vedranno un testa a testa fino all’ultimo voto per lo spoglio delle Elezioni Comunali 2022.

Dopo la chiusura dei seggi, i dati in arrivo in diretta dal Comune di Monza e dal Viminale certificano la sfida “infinita” tra Allevi e Pilotto: con un’affluenza ben al di sotto del 40% (36,82%), dopo il 12% delle sezioni scrutinate (4.665 schede su 36.107) il candidato del Centrosinistra Paolo Pilotto conduce con il 51,81% delle preferenze contro il 48.19% del sindaco uscente Dario Allevi. Come confermato anche dalle analisi YouTrend, lo spoglio elettorale delle Elezioni a Monza porterà lo scrutinio di fatto indecifrabile fino agli ultimi voti. Verso l’una di notte si potrebbe avere con certezza il sindaco eletto – e il conseguente Consiglio Comunale delineato – nella città di Monza: al momento, lo ripetiamo, il lieve vantaggio è del Centrosinistra. (agg. di Niccolò Magnani)

BALLOTTAGGIO ELEZIONI MONZA: MENO ELETTORI DEL PRIMO TURNO?

A Monza si vota per scegliere il prossimo sindaco che guiderà la città. Dopo il primo turno, nel quale non è stato decretato il primo cittadino, ecco dunque il ballottaggio, con le votazioni che si concluderanno questa sera alle 23. Alle 19, l’affluenza era molto bassa: avevano votato solamente il 27,18% degli aventi diritto. Un primo confronto – seppur parziale – con il primo turno, ha dunque evidenziato una situazione di diminuzione dell’affluenza. Il 12 giugno, infatti, si era presentato alle urne il 46,80% degli aventi diritto, per un totale di 45.902. Probabilmente il numero si alzerà quando saremo a conoscenza del dato definitivo, che verrà reso noto dopo le 23, ma non è escluso che resti più basso rispetto al primo turno. (agg. JC)

BALLOTTAGGIO ELEZIONI MONZA: RISULTATI AFFLUENZA ORE 19 AL 27,18%

Anche a Monza resta ben sotto il 30% l’affluenza delle ore 19 per il ballottaggio delle Elezioni Comunali 2022: dopo un dato già negativo a mezzogiorno, la rotta non sembra essersi invertita.

I risultati in diretta dal Viminale confermano anche per la seconda affluenza di giornata una scarsa presenza alle urne dei monzesi: al momento, la sfida Allevi-Pilotto ha chiamato alle urne solo il 27.18% degli aventi diritto al voto, ben 7 punti sotto i risultati delle ore 19 al primo turno (34,02%). I ballottaggi a Monza vedono comunque un dato “migliore” rispetto al -10% nel saldo tra secondo e primo turno a livello nazionale: nell’altro Comune in provincia di Monza-Brianza, a Cesano Maderno, l’affluenza delle ore 19 si è fermata al 25,58% contro il 32,96% raggiunto due settimane fa. (agg. di Niccolò Magnani)

RISULTATI AFFLUENZA BALLOTTAGGIO MONZA: 13,03% ALLE ORE 12

Non riesce a mantenere gli standard di affluenza alle ore 12, già bassa al primo turno, neanche la città di Monza: per il ballottaggio delle Elezioni Comunali 2022, con la sfida tra il Centrodestra di Dario Allevi e il Centrosinistra di Paolo Pilotto, la presenza alle urne fino a mezzogiorno si è attestata al 13,03% degli aventi diritti di voto.

L’affluenza al primo turno per le Amministrative Monza 2022 si era invece fermata al 15,36%: non crolla dunque come in altre città al ballottaggio, ma nemmeno migliore dai dei già molto bassi registrati due settimane fa: secondo le analisi compiute da YouTrend al Nord Italia fino alle ore 12 ha votato il 15,1% degli aventi diritto, un +2% rispetto ai risultai giunti in diretta dal Viminale per mezzogiorno di oggi 26 giugno 2022. Occorrerà capire se la sfida tra Allevi e Pilotto avrà modo di attirare ai seggi nella seconda parte di questa domenica più votanti o se invece l’affluenza finale sarà ulteriormente peggiorata al ballottaggio: lo ribadiamo, il prossimo appuntamento con l’affluenza alle ore 19 mentre i primi risultati effettivi si avranno già dopo la chiusura dei seggi alle ore 23. (agg. di Niccolò Magnani)

RISULTATI BALLOTTAGGIO MONZA, SECONDO TURNO ELEZIONI COMUNALI 2022: AFFLUENZA E COME SI VOTA

Urne aperte anche a Monza per il ballottaggio delle Elezioni Comunali 2022. Si può votare dalle 7 alle 23, poi comincerà lo spoglio. Lo scrutinio, infatti, è previsto subito dopo la chiusura delle urne, quindi avremo i risultati che decreteranno il nuovo sindaco che guiderà il Consiglio Comunale per i prossimi cinque anni. Dopo i risultati del primo turno, che si è tenuto il 12 giugno scorso, sono Dario Allevi – sindaco uscente, quota centrodestra – e Paolo Pilotto – candidato del centrosinistra – a sfidarsi all’ultimo voto. Solo due settimane fa Allevi ottenere il 47,12% delle preferenze con 20.891 voti, assicurandosi così il ballottaggio in vantaggio contro il candidato del centrosinistra Pilotto, che invece ha chiuso il primo turno col 40,08% per 17.767 preferenze. Subito fuori dai giochi Paolo Piffer con il 5,78%. Proprio quest’ultimo si è alleato con Allevi in vista del ballottaggio delle amministrative. Quindi, apparentamento con la lista Civicamente, in sostegno del centrodestra.

A sostenere i candidati sono, dunque, queste liste: Dario Allevi è il primo cittadino uscente ed è sostenuto da una coalizione di centrodestra (Forza Italia 16,32%, Lega 7,96%, Fratelli d’Italia 12,00% e Noi con Dario Allevi 10,49%), a cui si aggiunge appunto Civicamente (5,78%); con Paolo Pilotto invece le forze del centrosinistra (Pd 25,70%, Azione Calenda 2,16%, Italia Viva-Psi 1,67%, MonzAttiva 4,81%, Possibile 1,36%, Lab Monza 3,55%, Europa Verde 1,09%) e Ambrogio Moccia (che aveva raccolto l’1,99%). C’è stato, infatti, l’apparentamento con la lista civica Movimento per Monza (2,07%). Come si vota al ballottaggio delle Comunali di Monza 2022? L’operazione è molto semplice, perché è sufficiente segnare una X sul candidato sindaco o su una lista in suo sostegno, invece non è consentito il voto disgiunto, visto che le preferenze del primo turno sono “cristallizzate”. Nel corso della giornata saranno resi noti alle ore 12, alle ore 19 e poi alle ore 23 i dati sull’affluenza alle urne. Invece, dopo le ore 23 invece non sono previsti exit poll, in quanto i principali istituti demoscopici forniranno i primi dati reali con proiezioni e spoglio in tempo reale dei risultati del ballottaggio di Monza.

MONZA, RISULTATI BALLOTTAGGIO 2022: ALLEVI VS PILOTTO, CHI SARÀ IL NUOVO SINDACO?

Dario Allevi si presenta al ballottaggio delle Elezioni Comunali 2022 di Monza con un vantaggio di 7 punti e il sostegno della lista Civicamente di Paolo Piffer. Il candidato di centrodestra tenta il bis, un’impresa che non è riuscita a nessun sindaco di Monza. Riguardando indietro i suoi cinque anni, al Corriere della Sera ha spiegato di cosa è orgoglioso: «Della squadra che si è creata dentro e fuori il palazzo. Gli anni del Covid hanno fatto emergere il vero valore di questa città. Istituzioni, associazioni, privati e liberi cittadini: insieme ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo cercato di aiutare, sin da subito, chi rimaneva indietro». Ma ci sono delle cose che sicuramente non rifarebbe. «La fase di avvio del nuovo appalto rifiuti che avrei sperato meno traumatica per i cittadini. Nel lungo periodo, però, apprezzeremo i sicuri benefici in tema di sostenibilità. In questi primi mesi di sperimentazione abbiamo già applicato correttivi sugli orari di conferimento dei rifiuti: presto ne arriveranno altri, anche sulle dimensioni del sacco rosso dell’indifferenziata». Intanto vorrebbe candidare Villa Reale a patrimonio dell’Unesco e renderla sede permanente della Fondazione Salvatore Fiume, oltre a inserirla nel circuito internazionale delle Regge Storiche con Schönbrunn e Versailles.

RISULTATI BALLOTTAGGIO MONZA 2022: COME È MESSO PILOTTO?

Invece Paolo Pilotto ha un’altra visione per Villa Reale: «Una stretta collaborazione con il Mibac come avviene a Venaria e Caserta che sono decollate. Non dobbiamo fare l’errore di chiuderci in un orticello di una Regione seppur importante come la Lombardia. Convocherei gli Stati Generali della Villa». Il ballottaggio per lui è una nuova partita. «Guido una coalizione con notevoli competenze e penso che il centrosinistra unisca oltre ad una meticolosa cura della città nel quotidiano anche una visione prospettica. Gli anni in cui il centrosinistra è stato al governo sono stati quelli in cui ad esempio è nato il teatro Binario 7 o si è deciso di togliere le auto da piazza Trento e Trieste», questi i motivi secondo cui i cittadini di Monza dovrebbero votarlo al ballottaggio.

RISULTATI ELEZIONI COMUNALI MONZA 2022: SEGGI E NUOVO CONSIGLIO COMUNALE DOPO IL BALLOTTAGGIO

Al via alle ore 23 gli scrutini in diretta dai seggi di Monza per conoscere il nuovo sindaco e di conseguenza saranno i consiglieri eletti nel Consiglio Comunale. In attesa dei risultati al ballottaggio per le Elezioni Comunali di Monza 2022 definitivi, si può prendere visione di una doppia ipotesi sulla possibile composizione di maggioranza e opposizione nel prossimo Consiglio Comunale, in base ai voti di preferenza tra i candidati consiglieri che hanno ottenuto più voti al primo turno (salvo ovviamente riconteggi, eventuali rinunce e sostituzioni in quanto nominati poi assessori).

Consiglio Comunale Monza con Allevi Sindaco

Maggioranza: 20 seggi +1
– 7 Forza Italia: Massimiliano “Max” Longo, Pierfranco Maffé, Martina Sassoli, Francesco Cirillo, Alessandro Scotti, Vito Santese, Gherardo Brunetti. Primo subentro: Marco Ferrari
– 5 FdI: Andrea Arbizzoni, Stefano Simone Galli, Marco Monguzzi, Ilaria Adamo, Marianna Gaspero. Primo subentro: Rosario Gennaro
– 5 Noi con Dario Allevi: Stefano Galbiati, Desiree Merlini, Adalberto Spadari, Giacomo Mosca e Edda Maria Vernò. Primo subentro: Carlo Cappuccio
– 3 Lega: Simone Villa, Federico Arena, Salvatore Russo. Primo subentro: Federica Mosconi
– 1 Allevi Sindaco

Opposizione: 10 seggi + 2
– 8 Pd: Marco Lamperti, Egidio Riva, Pietro Zonca, Giada Turato, Giulia Bonetti, Sarah Brizzolara, Marco Pietrobon, Cherubina Bertola
– 1 Lista Pilotto: Sergio Visconti
– 1 LabMonza: Arianna Bettin
– 1 Paolo Pilotto candidato
– 1 Paolo Piffer candidato

Consiglio Comunale con Pilotto Sindaco

Maggioranza: 20 seggi +1
– 15 Pd: Marco Lamperti, Egidio Riva, Pietro Zonca, Giada Turato, Giulia Bonetti, Sarah Brizzolara, Marco Pietrobon, Cherubina Bertola, Stefano Toselli, Donatella Paciello, Andreina Fumagalli, Maria Giovanna Porro, Leonardo Braccio, Lorenzo Gentile, Francesca Dell’Aquila. Primo subentro: Angelo Luigi Imperatori
– 2 Pilotto Sindaco: Sergio Visconti, Ilaria Guffanti. Primo subentro: Fabio Clarotto
– 2 LabMonza: Arianna Bettin, Lorenzo Spedo
– 1 Azione: Tullio Parrella
– 1 Paolo Pilotto sindaco

Opposizione: 10 seggi + 1
– 4 Forza Italia: Massimiliano “Max” Longo, Pierfranco Maffé, Martina Sassoli, Francesco Cirillo
– 3 FdI: Andrea Arbizzoni, Stefano Simone Galli, Marco Monguzzi
– 2 Noi con Dario Allevi: Stefano Galbiati, Desiree Merlini
– 1 Lega: Simone Villa
– 1 Dario Allevi candidato





© RIPRODUZIONE RISERVATA