RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE/ Andata 2° turno preliminare: vittoria pazza del Psv!

- Claudio Franceschini

Risultati Champions League: nelle partite di andata del secondo turno preliminare vittoria incredibile del Psv, rimontato dal Basilea ma capace di controsorpassare. Ok la Dinamo Zagabria.

jorrit_hendrix_psv_lapresse_2015
Risultati Champions League, andata 2^ turno preliminare (Foto LaPresse)

I risultati di Champions League per l’andata del secondo turno preliminare ci consegnano una sfida pazza a Eindhoven: la vince il Psv 3-2 ma il Basilea grazie alle due reti segnate in trasferta dà la sensazione di essere favorito per il passaggio del turno. Eppure stasera si mangia le mani, perché sembrava fatta: Alderete Fernandez aveva definitivamente ribaltato lo svantaggio iniziale ma tra 89’ e 93’ Lammers e Malen hanno segnato i gol che hanno sancito la clamorosa vittoria degli olandesi che, come detto, rischiano comunque di essere eliminati presto. Vittoria e più di mezza qualificazione in tasca per il Copenaghen, che raddoppia con il rigore di Skov ed espugna il campo del The New Saints, e l’Apoel che si impone in Montenegro, per piegare il Sutjeska basta un rigore di De Vincenti alla fine del primo tempo. Dunque questi sono gli esiti delle partite di andata: dovremo aspettare una settimana per scoprire quali saranno le squadre che accederanno al terzo turno preliminare di Champions League, ma intanto domani si torna a giocare con altre sette partite che arriveranno a farci compagnia. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: PAREGGIO A PLZEN

Per i risultati di Champions League nell’andata del secondo turno preliminare è finita una sola partita: nulla di fatto in Repubblica Ceca tra Viktoria Plzen e Olympiacos, e dunque verdetto rimandato alla partita di ritorno che, giocandosi al Pireo, vedrà l’Olympiacos ancora più favorito di quanto fosse alla vigilia di questa doppia sfida. Il Psv Eindhoven ha trovato il gol del vantaggio contro il Basilea, autore Bruma al 14’ minuto: tuttavia gli svizzeri hanno pareggiato con Albian Ajeti nel secondo minuto di recupero della prima frazione, una rete importantissima soprattutto nell’economia del doppio confronto. Sotiriou è invece il marcatore del Copenaghen al Park Hall di Oswestry: i danesi conducono nei confronti del The New Saints cui servirà davvero un’impresa per passare il turno, a prescindere da questo parziale all’intervallo. Ancora senza gol invece le due sfide Saburtalo-Dinamo Zagabria, che si avvia verso la metà del secondo tempo, e Sutjeska-Apoel che invece deve ancora arrivare al termine della prima frazione e dunque potrebbe ancora cambiare in maniera radicale. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: SI GIOCA!

Siamo finalmente al via delle partite che ci forniranno il quadro dei risultati di Champions League, per l’andata del secondo turno preliminare. Come abbiamo già detto, la UEFA ha cambiato la formula delle qualificazioni un anno fa: i grandi campionati adesso portano tutte le loro squadre direttamente alla fase a gironi, e per di più anche l’Italia è tornata ad averne quattro. Il colpo grosso lo ha fatto l’Atalanta, che per la prima volta nella sua storia giocherà i gruppi del torneo più prestigioso; la Juventus invece rappresenta la grande costante dell’ultimo periodo essendosi qualificata per l’ottava volta consecutiva, dato che deriva dagli otto scudetti messi in bacheca. Anche il Napoli ormai è presenza fissa nei gironi di Champions League, mentre l’Inter ci è arrivata per la seconda edizione consecutiva dopo sei stagioni di assenza e vuole riaprire un ciclo europeo di lungo corso. Per vedere all’opera le italiane e le altre big tuttavia dovremo aspettare il mese di settembre: adesso concentriamoci su queste partite del secondo turno preliminare, che finalmente cominciano! (agg. di Claudio Franceschini)

LE SORPRESE

Dopo aver parlato delle big, possiamo anche dire che nei risultati di Champions League per l’andata del secondo turno preliminare sono attese alcune squadre che sono le sorprese. In particolar modo possiamo citare il Sutjeska: la formazione montenegrina è arrivata qui con il brivido, perché nel turno precedente era sostanzialmente eliminato per mano dello Slovan Bratislava ma, all’ultimo secondo dei tempi regolamentari, ha trovato il gol che ha fissato il pareggio nella partita (1-1) e nel doppio confronto, andando così a forzare i supplementari. La gara si è risolta ai calci di rigore e qui il Sutjeska, animato anche dall’entusiasmo per l’impresa, ha ottenuto la qualificazione: ora se la vedrà con l’Apoel e si tratta di una doppia sfida nemmeno troppo chiusa, nella quale potrebbe arrivare un’altra sorpresa. Meno facili le cose per i gallesi del The New Saints, una presenza costante nei turni preliminari: se la vedono con il Copenaghen, che l’anno scorso ricorderete per aver eliminato l’Atalanta con un doppio 0-0 e la qualificazione ottenuta ai calci di rigore, una squadra che qualche anno fa nei gironi di Champions League aveva pareggiato contro il Barcellona. (agg. di Claudio Franceschini)

LE BIG IN CAMPO

Guardando le partite che forniranno i risultati di Champions League per l’andata del secondo turno preliminare, abbiamo già detto di come ci siano alcune squadre che possiamo considerare le big. Spicca ovviamente la grande sfida tra Psv Eindhoven e Basilea: gli olandesi hanno addirittura vinto una Coppa dei Campioni nel 1988 in un periodo che possiamo considerare come “finale” del dominio del calcio orange, che si sarebbe poi sublimato nelle due finali consecutive dell’Ajax (una vinta e una persa). I renani non troppo tempo fa si erano permessi di eliminare nel girone uno squadrone come il Manchester United di Sir Alex Ferguson; adesso però il Basilea sta attraversando un momento non semplicissimo, il Psv invece lo scorso anno è stato fatto fuori al primo turno da Barcellona e Tottenham giungendo anche alle spalle dell’Inter. Tra le big possiamo inserire anche Olympiacos e Viktoria Plzen, che pure hanno storie diverse; tuttavia anche loro ci hanno fatto compagnia nella fase a gironi di questo torneo, e hanno ottime referenze pur se solo una potrà avanzare. (agg. di Claudio Franceschini)

LE SFIDE DI OGGI

I risultati di Champions League per martedì 23 luglio sono quelli che riguardano le partite di andata del secondo turno preliminare: sono cinque le sfide cui assisteremo, poi ce ne saranno sette il giorno seguente per un totale di 12 gare che ci porteranno ancora più avanti nella competizione. Si procede a passo spedito verso la fase a gironi, nella quale naturalmente entreranno in gara le big tra cui le quattro italiane (Juventus, Napoli, Atalanta e Inter); come sappiamo dallo scorso anno i grandi campionati europei qualificano direttamente le loro squadre, lasciando sulla carta i turni preliminari più “vuoti” ma non per questo meno interessanti. Dunque, possiamo andare a vedere quali sono le partite che vivremo questa sera per i risultati di Champions League, ricordando che naturalmente l’esito delle qualificazioni al terzo turno preliminare sarà noto soltanto con le sfide di ritorno in programma tra una settimana.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: LE PARTITE IN PROGRAMMA

Le partite che ci forniranno i risultati di Champions League per il secondo turno preliminare sono particolarmente interessanti, perché finalmente si vedono anche squadre che hanno anche partecipato ai gironi in epoca recente. Si comincia alle ore 19:00 con Viktoria Plzen-Olympiacos; alle ore 19:30 avremo Saburtalo-Dinamo Zagabria, alle ore 20:00 doppio appuntamento con Psv Eindhoven-Basilea e The New Saints-Copenaghen e chiusura dedicata a Sutjeska-Apoel, alle ore 20:15. Ovviamente ci sono alcune squadre che possiamo considerare come le big di questo turno, e altre che invece rappresentano la sorpresa: tra queste sicuramente il Sutjeska che ha guadagnato l’accesso a questo secondo turno preliminare ai calci di rigore, ma poi anche i gallesi del TNS che sperano di fare il colpo grosso. È quasi un peccato invece che una tra Psv e Basilea debba conoscere l’eliminazione così presto nel percorso: purtroppo il sorteggio non guarda in faccia a nessuno e, per lo stesso motivo, Viktoria Plzen e Olympiacos devono scontrarsi subito quando avrebbero avuto ottime credenziali per arrivare fino in fondo e guadagnare i gironi. Ad ogni modo vedremo quello che succederà…

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: SECONDO TURNO PRELIMINARE

RISULTATO FINALE Viktoria Plzen-Olympiacos 0-0

RISULTATO FINALE Saburtalo-Dinamo Zagabria 0-2 – 67′ Orsic, 78′ rig. Petkovic

RISULTATO FINALE Psv-Basilea 3-2 – 14′ Bruma (P), 45’+2′ Al. Ajeti (B), 79′ Alderete Fernandez (B), 89′ Lammers (P), 93′ Malen (P)

RISULTATO FINALE The New Saints-Copenaghen 0-2 – 18′ Sotiriou, 61′ rig. Skov

RISULTATO FINALE Sutjeska-Apoel 0-1 – 42′ rig. De Vincenti

© RIPRODUZIONE RISERVATA