RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE/ 1° turno preliminare: Celtic e Maribor qualificati!

- Mauro Mantegazza

Risultati Champions League: nelle partite in programma per il ritorno del 1° turno preliminare dell’edizione 2019-2020 si qualificano Celtic e Rosenborg, colpi di Ferencvaros e Cluj.

champions league
La Champions League, immagine di repertorio (LaPresse)

Abbiamo altri risultati di Champions League per il primo turno preliminare, e dunque il quadro completo delle squadre che si qualificano avanzando nella competizione: bella partita a Razgrad dove il Ferencvaros bissa la vittoria dell’andata eliminando il quotato Ludogorets, fuori anche l’Astana che ha subito la rimonta del Cluj capace di ribaltare la sconfitta patita in Kazakhstan ed eliminato il Riga, che è stato battuto dal Dundalk ai calci di rigori dopo il doppio 0-0 nei 180 minuti. Vince il Bate Borisov che fa il colpo sul campo dei polacchi del Piast (2-1), senza problemi il Maribor che regola il Valur come già all’andata e il Celtic, che partiva da un confortante 3-1 esterno e ha trovato il gol nel primo tempo, archiviando in largo anticipo la doppia sfida contro il Sarajevo. Grandi emozioni invece a Niksic: lo Slovan Bratislava era praticamente certo della qualificazione ma all’ultimo secondo i montenegrini hanno pareggiato andando a impattare totalmente la partita in Slovacchia. Si è andati ai supplementari e poi ai calci di rigore, dove la vittoria è andata al Sutjeska. Dunque questo primo turno preliminare è terminato, si proseguirà con altre partite per un altro ostacolo verso la fase a gironi. (agg. di Claudio Franceschini)

ROSENBORG SENZA PROBLEMI

Siamo ai tempi supplementari per il primo dei risultati di Champions League: Riga e Dundalk hanno ripetuto lo 0-0 dell’andata e dunque proseguono la loro corsa verso la qualificazione al secondo turno preliminare, con il rischio concreto di arrivare ai rigori. Tutto facile invece per il Rosenborg che travolge ancora il Linfield, e per l’Aik Solna che nel secondo tempo decide di fare sul serio e demolisce le speranze dell’Ararat-Armenia; bella partita a Razgrad dove il Ferencvaros è partito a razzo ma ha subito presto il gol del Ludogorets che dunque rimane virtualmente in corsa, anche se per qualificarsi avrebbe bisogno adesso di segnare tre gol; vantaggio del Piast sul Bate Borisov mentre sta iniziando anche l’ultima partita in programma nella serata, per il Celtic dovrebbe essere ordinaria amministrazione contro i bosniaci del Sarajevo visto il successo esterno per 3-1 nella sfida di andata. (agg. di Claudio Franceschini)

SI COMINCIA

Tutto è pronto per il fischio d’inizio di Riga Dundalk, la partita che aprirà le danze per quanto riguarda i risultati Champions League del ritorno del primo turno preliminare, naturalmente fra le sfide in calendario oggi. Il match si gioca in Lettonia fra i campioni nazionali locali e il Dundalk che è invece campione d’Irlanda. Si annuncia un confronto molto incerto, dal momento che settimana scorsa c’era stato un pareggio per 0-0 nella partita d’andata. Ricordiamo pure che mezz’ora più tardi, cioè alle ore 19.00, cominceranno le partite AIK Ararat, Qarabag Partizani e Rosenborg Linfield: ci attende dunque una serata molto ricca di calcio, con ben dieci partite comunque tra formazioni di buon livello, tutte campioni dei rispettivi campionati nazionali. Adesso dunque non è più tempo per le parole, dobbiamo cedere il palcoscenico al campo, per il momento quello dello Skonto Stadions di Riga. Si gioca! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

FOCUS SUL FERENCVAROS

Sempre in attesa dei risultati Champions League per le partite in programma oggi, nell’elenco delle squadre coinvolte spendiamo adesso qualche parola sugli ungheresi del Ferencvaros. La squadra di Budapest vanta infatti un passato glorioso, magari meno noto al grande pubblico rispetto al successo del Celtic in Coppa dei Campioni. Il Ferencvaros infatti vinse la Coppa delle Fiere nel 1965: vero che l’antenata della Coppa Uefa non era allora organizzata dalla Confederazione europea, resta comunque un successo di grandissimo prestigio per la squadra ungherese, a maggior ragione se si considera che sconfisse la Juventus in una finale che i bianconeri giocarono in casa, al Comunale di Torino, dove il pubblico però incassò una cocente delusione a causa del gol segnato da Fenyvesi al 74’ minuto. Il Ferencvaros in seguito è arrivato in finale anche nella Coppa delle Fiere 1968 e nella Coppa delle Coppe 1975, inoltre è stato anche la prima squadra ungherese ad accedere alla fase a gruppi della Champions League nel 1995-96. Oggi se la vedrà con il Ludogorets in un derby dell’Est: all’andata i magiari hanno vinto in casa per 2-1. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

UN TUFFO NELLA STORIA

Leggendo le partite che ci daranno oggi i risultati Champions League che completeranno il quadro del ritorno del primo turno preliminare, spicca il nome del Celtic, che in questo turno se la vedrà con i campioni di Bosnia del Sarajevo (già sconfitti per 1-3 all’andata). Il Celtic Glasgow invece è naturalmente campione di Scozia, ma per il calcio scozzese i fasti sono lontani e di conseguenza ecco che il Celtic deve entrare in scena già dal primo turno preliminare, sia pure con una seria ipoteca già messa sul passaggio del turno. È davvero lontanissimo il 1967, quando il Celtic vinse la Coppa dei Campioni battendo in finale la Grande Inter, poi per alcuni anni ancora i bianconeri scozzesi sarebbero rimasti ai vertici assoluti del calcio europeo, raggiungendo di nuovo la finale di Coppa dei Campioni nel 1970 e le semifinali nel 1972 e nel 1974. Resta il dominio in patria per il Celtic Glasgow, che ha vinto le ultime otto edizioni consecutive del campionato scozzese, grazie alle quali adesso vanta esattamente 50 titoli nazionali, approfittando anche dei guai degli storici rivali Rangers. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: RITORNO 1° TURNO PRELIMINARE

Oggi mercoledì 17 luglio si completerà il quadro dei risultati Champions League per quanto riguarda il primo turno preliminare. Sappiamo che i mesi estivi sono ricchi di partite dei vari turni preliminari, dunque già in questi giorni si scende in campo per le primissime fasi della Champions League 2019-2020. Naturalmente l’Italia non ne è coinvolta, perché avrà Juventus, Napoli, Inter e l’attesa debuttante Atalanta nella fase a gironi, già ammesse come tutte le squadre dei maggiori campionati, a cominciare dal Liverpool detentore. Per la precisione le partite di oggi valgono per completare il ritorno del primo turno preliminare e saranno ben dieci, ricordiamo il calendario espresso in orari italiani: alle ore 18.30 Riga Dundalk, alle ore 19.00 AIK Ararat, Qarabag Partizani e Rosenborg Linfield, alle ore 19.30 Ludogorets Ferencvaros, alle ore 20.00 Cluj Astana e Piast Bate Borisov, alle ore 20.15 Maribor Valur e Sutjeska Slovan Bratislava, infine alle ore 20.45 Celtic Sarajevo.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: IL CALENDARIO DEI PRELIMINARI

Nelle prossime ore dunque scopriremo i risultati Champions League per queste partite di ritorno del primo turno preliminare: per chi sarà eliminato, la Champions League purtroppo sarà finita già a metà luglio. Già nei preliminari le partite vengono suddivise fra il martedì e il mercoledì, come poi avverrà nel tabellone principale: superati gli incroci del primo turno si proseguirà con le fasi successive senza mai interruzioni, perché i turni preliminari sono in totale ben quattro e tutti con partite di andata e ritorno. Dunque il 23-24 (andata) e il 30-31 luglio (ritorno) avremo il secondo turno, mentre le date del terzo turno saranno 6-7 e poi 13-14 agosto. Infine l’ultimo turno, quello dei cosiddetti playoff, in programma il 20-21 agosto per l’andata e il 27-28 agosto per il ritorno. A quel punto l’elenco delle partecipanti alla fase a gironi della Champions League 2019-2020 sarà completo e il 29 agosto a Monaco ci sarà il sorteggio dei gironi.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE, 1° TURNO PRELIMINARE (RITORNO)

RISULTATO FINALE Riga DUNDALK 4-5 dcr

RISULTATO FINALE AIK SOLNA Ararat 3-1 – 47′ Goitom (A), 52′ Goitom (A), 62′ rig. S. Larsson (A), 77′ Kobyalko (A)

RISULTATO FINALE QARABAG Partizani 2-0 – 51′ Ozobic. 94′ Dani Quintana

RISULTATO FINALE ROSENBORG Linfield 4-0 – 20′ Konradsen, 51′ Konradsen, 69′ Akintola, 85′ Helland

RISULTATO FINALE Ludogorets FERENCVAROS 2-3 – 17′ Kharatin (F), 21′ Skvarka (F), 24′ Terziev (L), 48′ Nguen (F), 69′ aut. Heister (L)

RISULTATO FINALE CLUJ Astana 3-1 – 4′ Murtazayev (A), 10′ Omrani (C), 26′ aut. Postnikov (C), 73′ Omrani (C)

RISULTATO FINALE Piast BATE BORISOV 1-2 – 21′ Czerwinski (P), 82′ rig. Moukam (B), 87′ Volkov (B)

RISULTATO FINALE MARIBOR Valur 2-0 – 11′ Kronaveter, 32′ Tavares

RISULTATO FINALE SUTJESKA Slovan Bratislava 4-3 dcr – 49′ Sporar (SB), 93′ Nedic (S)

RISULTATO FINALE CELTIC Sarajevo 2-1 – 26′ Christie (C), 62′ Tatar (S), 75′ C. McGregor (C)

© RIPRODUZIONE RISERVATA