RISULTATI EUROPA LEAGUE/ Diretta gol livescore: Inter e United ai quarti (ottavi)

- Mauro Mantegazza

Risultati Europa League, la diretta gol live score delle partite in programma oggi, mercoledì 5 agosto, per gli ottavi: Inter, United, Copenaghen e Shakhtar ai quarti.

pallone serie Europa League
Risultati Europa League (Foto LaPresse)

Sono terminate le partite e abbiamo i risultati di Europa League che vedono Inter e Manchester United accedere ai quarti di finale. La squadra di Antonio Conte ha la meglio del Getafe per 2-0 anche se soffre parecchio e rischia nella ripresa di vedersi prolungare la gara ai supplementari. I nerazzurri passano in vantaggio nel primo tempo con Romelu Lukaku e liquidano la pratica con Christian Eriksen, in mezzo ci sono 20 minuti di dominio degli spagnoli e il rigore malamente sbagliato da Molina. Vince ancora la squadra di Ole Gunnar Solskjaer per 2-1 contro LASK dopo aver vinto 5-0 nel match di andata giocato a marzo. I bianconeri erano passati in vantaggio al minuto 55 con un gol di Wiesinger, ma sono stati raggiunti dal pari di Lingard all’ora di gioco. I nerazzurri aspettano la vincente di Rangers Leverkusen, con i tedeschi che hanno vinto in trasferta all’andata col risultato di 1-3. Dall’altra parte invece lo United sa già il suo avversario, il Copenhagen. (agg. di Matteo Fantozzi)

INTER AVANTI ALL’INTERVALLO

I risultati di Europa League all’intervallo vedono l’Inter avanti col risultato di 1-0 contro il Getafe grazie a una rete di Romelu Lukaku. La squadra di Antonio Conte aveva iniziato il match soffrendo, con gli spagnoli pronti a impegnare seriamente Samir Handanovic per due volte. Si era poi svegliato Lautaro Martinez che con due fendenti aveva costretto Soria a due grandi parate. Al minuto 33 è arrivata la rete del belga che al momento decide la partita e la qualificazione al prossimo turno della competizione. È fermo sullo 0-0 il Manchester United che in casa contro il LASK non è riuscito al momento a segnare, conscio però anche del fatto che nell’andata pre-lockdown si era imposto col risultato di 5-0 contro un avversario decisamente inferiore. Proprio per questo motivo Ole Gunnar Solskjaer ha potuto rinunciare a diversi calciatori importanti tra cui Martial, Bruno Fernandes, Pogba e Rashford. (agg. di Matteo Fantozzi)

INIZIA L’INTER

Ecco i primi risultati di Europa League con le gare delle ore 19.00 che sono terminate. Lo Shakhtar e il Copenaghen accedono ai quarti di finale della competizione. La gara di Kiev è stata davvero molto tesa con due cartellini rossi nella ripresa. Da una parte al minuto 68 ha preso il rosso diretto Khocholava, mentre al 70esimo arriva il doppio giallo per Brooks per gli ospiti. All’andata gli arancionero avevano vinto 2-1 in Germania, prima del lockdown per il Coronavirus. Sarebbe dunque servita un’impresa ai biancoverdi con la gara che alla fine ha fatto saltare gli schemi e ha visto i padroni di casa segnare tre gol in quattro minuti con una doppietta di Moraes e un gol di Solomon. È andato in scioltezza il Copenaghen che doveva rimediare al ko in casa del Basaksehir dell’andata, quando perse 1-0. In questo ritorno i danesi si impongono 3-0 con un grande Wind autore di una doppietta, uno su rigore, e una rete di Falk. Sono intanto iniziate Inter Getafe e Manchester United LASK per ora entrambe sul risultato di 0-0. (agg. di Matteo Fantozzi)

INTERVALLO GARE 19.00

Siamo all’intervallo delle prime due gare che ci permettono di ricomporre il quadro dei risultati di Europa League. Il Copenaghen sta vincendo 1-0 in casa contro il Basaksehir al Telia Parken ovviamente in una gara disputata a porte chiuse per l’emergenza sanitaria legata al Coronavirus. A sbloccare la partita è stato Wind al quarto minuto di testa in tuffo. Varela sulla corsia destra a raccolto un bel lancio e dopo aver stoppato ha messo la sfera al centro dell’area di rigore trovando pronto il compagno di squadra. All’andata il 12 marzo in Turchia vinse il Basaksehir 1-0, siamo dunque nel computo finale pari. Dall’altra parte invece a Kiev si sta disputando la gara Shakhtar Donetsk Wolfsburg in campo neutro al NSC Olimpiyskiy Stadium con il risultato che è di 0-0. Cinque mesi fa in Germania vinsero gli arancioneri 2-1 con un rigore sbagliato per parte e i gol in ordine di Moraes, Brooks e Antonio. (agg. di Matteo Fantozzi)

AL VIA I PRIMI INCONTRI

Tutto è pronto per Copenaghen Basaksehir e Shakhtar Wolfsburg, le due partite che alle ore 18.55 apriranno il quadro dei risultati Europa League per il ritorno degli ottavi di finale. Naturalmente non è del tutto corretto dire ritorno, perché fra le quattro partite in programma oggi avremo anche Inter Getafe, che è diventata una sfida secca per i nerazzurri e gli spagnoli, che non erano riusciti a giocare nemmeno la partita d’andata a marzo – stesso discorso domani per Roma Siviglia. Per non rendere ancora più complicata la situazione, è stato deciso che questa due sfide sull’asse Italia-Spagna fossero disputate in campo neutro e partita secca, per cui le quattro squadre si trovano già in Germania, dove poi sarà disputata anche tutta la Final Eight, mentre nelle altre sfide chi ha giocato in trasferta l’andata può giocare il ritorno in casa, anche se a porte chiuse. Si deve d’altronde fare di necessità virtù per arrivare a completare l’Uefa Europa League 2019-2020 in un periodo nel quale normalmente erano già in pieno svolgimento i preliminari della stagione successiva: di questi tempi nel 2019 ad esempio era già protagonista da un paio di settimane anche il Torino. Adesso però basta parole, a parlare sarà solamente il campo: si gioca! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL TABELLONE DELL’ANNO SCORSO

I risultati Europa League che fra oggi e domani ci daranno il quadro completo della situazione degli ottavi di finale richiamano certamente alla memoria quello che era successo nella scorsa stagione al livello degli ottavi di finale, anche se naturalmente nel frattempo è cambiato tutto. Nel 2019 gli ottavi furono disputati come da prassi a marzo e con gli stadi pieni: ma cosa era successo? Luci e ombre per il calcio italiano. Il Napoli aveva eliminato il Salisburgo grazie alla netta vittoria casalinga per 3-0, anche se poi al ritorno fu sconfitto in Austria per 3-1. L’Inter invece, in un periodo difficilissimo anche a causa di numerosi infortuni e del caso Icardi, aveva pareggiato 0-0 all’andata in Germania contro l’Eintracht Francoforte, ma poi fu sconfitta per 0-1 al ritorno a San Siro. Avanzarono poi il Chelsea di Maurizio Sarri con un clamoroso 8-0 complessivo alla Dinamo Kiev, il Benfica contro la Dinamo Zagabria (3-1), il Valencia contro il Krasnodar con il punteggio totale di 3-2, lo Slavia Praga che fece l’impresa contro il Siviglia (5-6 complessivo), l’Arsenal con quattro gol a tre contro il Rennes e infine il Villarreal con un 5-2 complessivo rifilato allo Zenit San Pietroburgo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I BOMBER

In attesa dei risultati Europa League di questo anomalo mercoledì 5 agosto all’insegna del grande calcio europeo, possiamo fare il punto sulla situazione della classifica marcatori della Uefa Europa League 2019-2020 fino al momento della sua interruzione a causa della pandemia di Coronavirus. Va detto che si tratta di una classifica marcatori ancora per nulla definita, dal momento che contiamo ben sei giocatori al comando con 6 gol a testa. Tra di loro vi sono ben due portoghesi, cioè Diogo Jota del Wolverhampton e Bruno Fernandes, che ha segnato cinque gol nella fase a gironi con lo Sporting Lisbona e uno finora nella fase ad eliminazione diretta con il Manchester United. Questo ci porta a parlare subito dello sloveno Andraz Sporar, che ha segnato cinque gol nei giorni con lo Slovan Bratislava e poi è passato proprio allo Sporting Lisbona, segnando il suo sesto gol nella competizione. Ecco poi anche il giapponjese Daichi Kamada dell’Eintracht Francoforte, il colombiano Alfredo Morelos dei Rangers Glasgow e il bosniaco Edin Visca dell’Istanbul Basaksehir per completare questo curioso sestetto al comando della classifica marcatori di Europa League. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TORNA L’EUROPA LEAGUE

I risultati Europa League torneranno protagonisti oggi, mercoledì 5 agosto 2020, dopo una sosta forzata di quasi cinque mesi: ci eravamo lasciati giovedì 12 marzo con le partite d’andata degli ottavi di finale, o per essere più precisi con sei delle otto partite d’andata, perché Inter Getafe e Roma Siviglia furono cancellate a causa della situazione che in Italia era già grave per quanto riguarda la pandemia di Coronavirus. Nel giro di una settimana la situazione sarebbe precipitata anche nel resto d’Europa, così le partite di ritorno furono rinviate a data da destinarsi, successivamente fissata dalla Uefa appunto ad agosto. Tra oggi e domani si completano dunque gli ottavi di finale della Uefa Europa League 2019-2020: oggi tre ritorni più Inter Getafe in gara secca, domani gli altri tre ritorni e naturalmente Roma Siviglia. Andiamo allora a presentare il quadro completo del programma per quanto riguarda i risultati Europa League attesi già oggi, 5 agosto: alle ore 18.55 si giocano Copenaghen Basaksehir e Shakhtar Wolfsburg, mentre alle ore 21.00 sarà la volta di Manchester United Lask e Inter Getafe.

RISULTATI EUROPA LEAGUE: DOVE ERAVAMO RIMASTI?

Presentando dunque i risultati Europa League per quanto riguarda le partite di oggi, possiamo ricordare che cosa era successo negli incontri d’andata delle tre sfide che oggi faranno “compagnia” al match secco fra Inter e Getafe. Il Manchester United aveva chiuso la pratica Lask vincendo in Austria con un eloquente 0-5 esterno firmato dalle reti di Ighalo al 28′ James al 58′, Mata al minuto 82 ed infine altre due reti nel recupero, ad opera di Greenwood al 92′ e di Pereira al 93′. Vittoria esterna anche per lo Shakhtar Donetsk, che si era imposto a Wolfsburg per 1-2 grazie ai gol di Junior Moraes al 17′ e di Marcos Antonio al 73′, mentre per i tedeschi c’era stato il provvisorio pareggio di Brooks al minuto 48. Infine, il Basaksehir aveva vinto per 1-0 a Istanbul contro gli ospiti danesi del Copenaghen grazie al gol segnato da Visca su calcio di rigore al 43′ minuto del secondo tempo.

RISULTATI EUROPA LEAGUE, OTTAVI

RISULTATO FINALE Copenaghen Basaksehir 3-0 – 4′, 53′ rig. Wind (C), 62′ Falk (C)

RISULTATO FINALE Shakhtar Wolfsburg 3-0 – 89′, 93′ Moraes (S), 91′ Solomon (S)

Ore 21.00

RISULTATO FINALE Manchester United Lask (5-0) 2-1 – 55′ Wiesinger (L), 57′ Lingard (M), 88′ Martial (M)

RISULTATO FINALE Inter Getafe (gara secca) 2-0 – 29′ Lukaku (I), 84′ Eriksen (I)

© RIPRODUZIONE RISERVATA