Terremoto oggi Rieti M 1.6/ Ingv ultime notizie, scossa anche nel mar Tirreno

- Davide Giancristofaro Alberti

Secondo quanto segnalato dall'Ingv nella giornata di oggi è stata registrata una nuova scossa di terremoto in località Rieti con una magnitudo di 1.6 gradi sulla scala Richter

terremoto oggi accumoli Terremoto ad Accumoli (Ingv)

E’ martedì 18 settembre 2024 e anche oggi andremo a fare il classico resoconto su quali sono state le principali scosse di terremoto verificatesi in Italia. Stando a quanto comunicato dall’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, l’ultimo evento tellurico per importanza è stato quello avvenuto a nel mar Tirreno Meridionale, in mare aperto, con una magnitudo di 1.7 gradi sulla scala Richter. Il sisma è stato localizzato poco dopo la mezzanotte di ieri, precisamente alle ore 00 e 1 minuti, registrato come sempre dalla Sala Sismica INGV-Roma.

Le sue coordinate geografiche sono state 38.5760 gradi di latitudine, 15.6170 di longitudine, e una profondità di 69 chilometri sotto il livello del mare, mentre, per quanto riguarda i comuni in zona, viene specificato che “Nessun comune italiano entro 20 km dall’epicentro”, è stato individuato tenendo conto appunto che il sisma è avvenuto lontano dalla terra ferma. In merito alla città con almeno 50mila abitanti più vicino al sisma, si segnala Messina, distante 43 chilometri, con Reggio Calabria a 52, quindi Lamezia Terme a 76, poi Catanzaro a 93 e infine Cosenza a 97.

TERREMOTO OGGI RIETI, I DETTAGLI INGV

L’Ingv ha segnalato sempre per la giornata di oggi un’altra scossa di terremoto, precisamente quella avvenuta a quattro chilometri ad est di Accumoli, in provincia di Rieti, nella regione Lazio. In questo caso il movimento tellurico, sempre localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma, ha avuto coordinate geografiche 42.7000 gradi di latitudine, 13.2940 di longitudine e una profondità di 9 chilometri sotto il livello del mare.

Il sisma è avvenuto nella notte, alle ore 2:42 fra lunedì 17 e martedì 18 giugno 2024 e la sua magnitudo è stata di 1.6 gradi sulla scala Richter. In zona sono stati individuati i comuni di Amatrice, Arquata del Tronto, Acquasante Terme, Cittareale e Montegallo, località della provincia di Rieti e Ascoli essendo il sisma verificatosi a cavallo fra Lazio e Marche. La città più vicina è risultata invece essere Teramo, distante 34 chilometri, con L’Aquila a 40 e infine Terni a 55.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Terremoto

Ultime notizie