ULTIME NOTIZIE/ Ultim’ora oggi Quirinale, Letta: “Nessun nome, dialogo col CentroDx”

- Davide Giancristofaro Alberti

Ultime notizie, ultim’ora oggi. Enrico Letta, segretario del Pd, ha tenuto un incontro per parlare del Quirinale con il ministro Speranza e Giuseppe Conte

Letta e Berlusconi
Silvio Berlusconi ed Enrico Letta in Parlamento nel 2010 (LaPresse)

Enrico Letta, segretario generale del Partito Democratico, ha pubblicato poco fa un Twitter sulla sua pagina ufficiale in cui ha aggiornato la situazione Quirinale ed elezioni del presidente della Repubblica dopo aver incontro Giuseppe Conte, ex premier nonché numero uno del Movimento 5 Stelle, e il ministro Roberto Speranza, leader di Liberi e Uguali. Enrico Letta definisce “ottimo” l’incontro tenuto, per poi aggiungere: “Lavoreremo insieme per dare al Paese una o un presidente autorevole in cui tutti possano riconoscersi. Aperti al confronto, nessuno può vantare un diritto di prelazione. Tutti abbiamo il dovere della responsabilità”.

Per quanto riguarda invece i nomi da proporre per il Colle, Letta spiega che “non c’è alcuna intesa perché ne parleremo con il Centrodestra nei prossimi giorni”. Anche Conte e Speranza, dopo l’incontro con il leader dei Dem, hanno condiviso lo stesso tweet fiducioso. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie covid, la curva torna a salire: record di casi

Il generale Figliuolo, commissario straordinario dell’emergenza covid, ha voluto fare i complimenti all’Italia per la campagna di vaccinazione di massa. Come fatto sapere dalla struttura dello stesso: “L’accelerazione nelle somministrazioni vede l’Italia in terza posizione a livello europeo, e undicesima a livello mondiale, nelle dosi somministrate ogni 100 abitanti”. Numeri davvero importanti quelli del nostro Paese, così come per quanto riguarda i dati della dose booster, il richiamo o terza dose, che ha raggiunto ben il 69.5 per cento della popolazione vaccinabile, ovvero, circa 27.5 milioni di nostri concittadini. Da segnalare anche il raggiungimento, sempre nella giornata di ieri, del traguardo del 90 per cento di italiani con almeno una dose di vaccino, il che significa che solo il 10 per cento dei vaccinabili non si è ancora vaccinato. Intanto ieri la curva dei contagi è tornata a fare paura, visto che nelle scorse 24 ore si è registrato un nuovo record di casi, oltre 228mila contagi, e un picco di morti di 434, mai così alti dal mese di aprile 2021 a questa parte. In calo i ricoveri in terapia intensiva che diminuiscono di 2 unità, e salgono i ricoveri dei reparti ordinari con un incremento di 220. A controbattere i nuovi casi di contagio, oggi si sono registrate 220.811 guarigioni e il totale degli attualmente positivi è salito a 2.562.156 persone.

Ultime notizie, Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi si separano

E’ finito il matrimonio fra la nota conduttrice Michelle Hunziker e l’imprenditore Tomaso Trussardi. A rendere pubblica la notizia sono stati gli stessi marito e moglie, che hanno diramato una breve nota ufficiale tramite il sito dell’agenzia di stampa Ansa. “Dopo 10 anni insieme – si legge nel comunicato – abbiamo deciso di modificare il nostro progetto di vita”. E ancora: “Ci impegniamo a proseguire con amore e amicizia il percorso di crescita delle nostre meravigliose bambine”. I due quindi aggiungono e concludono: “La nostra separazione rimarrà un percorso comune e privato. Non seguiranno ulteriori commenti nel rispetto della privacy della nostra famiglia. Michelle e Tomaso”. Nelle ultime settimane qualche quotidiano di gossip aveva già intravisto aria di crisi fra la coppia, fino appunto “all’ufficializzazione” avvenuta nella giornata di ieri.

Ultime notizie, Roberta Metsola nuova presidente parlamento europeo

E’ Roberta Metsola la nuova presidente del parlamento europeo, subentrante al compianto David Sassoli. La 43enne deputata popolare di origini maltesi, è stata eletta nella giornata di ieri grazie ad un’ampia maggioranza, sostenuta dalle forze europeiste dell’assemblea. In favore di Roberta Metsola 458 voti su 616 voti validi, e a schierarsi al suo fianco vi sono stati i popolari, i socialisti e i liberali. La Metsola era sostenuta anche dalla Lega, che ha notato delle forti affinità “sulla difesa dei valori della famiglia”. Gli altri candidati erano la verde svedese Alice Kunkhe e la spagnola Sira Rego, della sinistra radicale. Si era invece ritirato ieri mattina Kosma Zlotowski, candidato conservatore.

Ultime notizie, Beppe Grillo sotto indagine

E’ finito sotto indagine a Milano, per traffico di influenze illecite, Beppe Grillo. Secondo quanto riferito dall’agenzia Ansa, nel mirino degli inquirenti vi sarebbero alcuni contratti pubblicitaria sottoscritti dalla Moby, nota compagnia di navigazione, con il blog Beppegrillo.it. Oltre al fondatore del Movimento 5 Stelle indagato anche Vincenzo Onorato, patron di Moby, e i finanziari hanno effettuato delle perquisizioni negli uffici dello stesso Grillo e nella sede legale della Casaleggio associati. L’inchiesta riguarda anche un contratto da 600 mila euro all’anno che è stato sottoscritto dalla Casaleggio Associati con Moby spa nel triennio 2018-2020. Nel comunicato del Procuratore della Repubblica di Milano si legge che, così come riportato dall’agenzia Ansa: Vincenzo Onorato ha chiesto a Beppe Grillo una serie di interventi a favore di Moby spa che il leader del Movimento 5 stelle” ha veicolato a esponenti politici trasferendo quindi” all’armatore “le relative risposte”.

Ultime notizie, le nuove regole per il Green Pass e l’ingresso nei negozi

Dal prossimo 1 febbraio dovrebbero cambiare le modalità per l’accesso ai negozi e diminuire quelli nei quali si potrà accedere senza avere effettuato la vaccinazione o il tampone. Si tratta dei negozi di alimentari, delle farmacie, degli ottici e di pochi altri. La lista è in corso di ultimazione e dovrebbe essere resa nota nel corso di questa settimana. Già in precedenza, dal 20 gennaio, sarà necessario esibire il Green Pass anche per entrare nei saloni dei barbieri, delle estetiste e dei parrucchieri, come previsto dal precedente decreto.

Ultime notizie, sito petrolifero attaccato negli Emirati Arabi

Un raid effettuato dal gruppo degli Houthi negli Emirati Arabi, contro l’aeroporto e un sito petrolifero, ha causato 3 morti e diversi feriti. La tensione nei paesi del Golfo sta aumentando e le milizie yemenite, che sono appoggiate dall’Iran, hanno attaccato la capitale Sana’a. Dopo le esplosioni si sono innalzate in cielo alte colonne di fumo. Le milizie Houthi stanno combattendo ormai da oltre 7 anni contro il governo regolarmente costituito.

Ultime notizie, le previsioni meteo sull’Italia

La situazione meteo sull’Italia prevede ancora 48 ore di tempo sereno, poi un peggioramento che dalla giornata di giovedì riporterà le piogge e la neve che in diversi casi sarà presente anche in pianura e nelle zone del sud sulle montagne più elevate. Il tempo sarà brutto per tutto il fine settimana con la presenza costante di un vasto anticiclone sulla maggior parte delle regioni italiane.

Ultime notizie, la partita del Quirinale

Mentre stanno continuando le grandi manovre relativamente ai candidati alla presidenza della Repubblica, nella coalizione di Centrodestra il nome di Silvio berluscono non sembra più avere grande sostegno da parte della Lega, con Matteo Salvini che ha preannunciato una proposta che dovrebbe mettere d’accordo tutte le parti. I nomi che stanno venendo in primo piano in questi giorni sono quelli di Letizia Moratti e di Marcello Pera.





© RIPRODUZIONE RISERVATA