AUTORI / Massimiliano Mandorlo

Massimiliano Mandorlo è nato a Cattolica (Rimini) nel 1983. Laureato in lettere moderne a Bologna e Milano, si è occupato soprattutto dell’opera di Luzi e Zanzotto ed è bibliotecario per la Biblioteca di Ateneo dell’Università Cattolica di Milano. Ha pubblicato: “Mareoltre” (alla chiara fonte, 2009), “Cascina con nebbia”, con quattro disegni di William Congdon (alla chiara fonte, 2011), “Luce evento” (Raffaelli, 2012, prefazione di Uberto Motta), “Nella pietra” (Moretti & Vitali, 2017 – Premio Camposampiero 2018) ed è compreso nell’antologia “Paragrafi. Antologia di poesia in prosa” (Puntoacapo, 2018). Un suo scritto è presente in appendice a L. Calvi, P. Colavero, “La luce delle cose. Dialoghi tra maestro e allievo su fenomenologia, psicopatologia e stupore” (Mimesis 2019). Scritti critici sulla sua opera sono apparsi su “Poesia”, “Gradiva”, “Testo. Studi di teoria e storia della letteratura e della critica”, “Clandestino”, “Atelier” e il quotidiano “Il Foglio”. Collabora con le pagine culturali di quotidiani e riviste nazionali e internazionali. Ha tradotto vari poeti australiani per “Poesia” e “Nuovi Argomenti”. Massimiliano Mandorlo was born in Cattolica (Rimini) in 1983. Graduated in Modern Literature in Bologna and Milan, he mainly studied Luzi and Zanzotto’s poetry and he is now librarian for the Catholic University of Sacred Heart Library in Milan. He published: Mareoltre (alla chiara fonte, 2009), Cascina con nebbia, with four drawings by William Congdon (alla   chiara   fonte, 2011), Luce evento (Raffaelli, 2012, preface by Uberto Motta), Nella pietra (Moretti & Vitali, 2017 - Camposampiero Poetry Award 2018) and he is included in the anthology Paragrafi. Antologia di poesia in prosa (Puntoacapo, 2018). One of his recent writings is included as appendix to L. Calvi, P. Colavero, La luce delle cose. Dialoghi tra maestro e allievo su fenomenologia, psicopatologia e stupore (Mimesis 2019). Critical writings on his work appeared in “Poesia”, “Gradiva”, “Testo. Studi di teoria e storia della letteratura e della critica”, “Clandestino”, “Atelier” and “Il Foglio” newspaper. He writes for newspapers and magazines culture pages. He translated some Australian poets for the italian poetry journal “Poesia” and “Nuovi Argomenti”. Feed Rss

TUTTI GLI ARTICOLI