DIRETTA/ Manchester City Tottenham (risultato finale 4-3): Spurs avanti col brivido

- Fabio Belli

Segui Manchester City Tottenham in diretta streaming video: quote e risultato live del match di ritorno dei quarti di finale di Champions League, si riparte con gli Spurs avanti per 1-0.

Manchester City gol Champions lapresse 2019
Diretta sorteggio quarti Champions League (Foto LaPresse)

DIRETTA MANCHESTER CITY TOTTENHAM (RISULTATI FINALE 4-3): SPURS AVANTI COL BRIVIDO

Termina qui la diretta di Manchester City Tottenham, probabilmente la gara più bella giocata fino a questo momento in Champions League terminata col risultato di 4-3. Passano gli Spurs di Mauricio Pochettino che incontreranno nel turno successivo l’Ajax in grado di eliminare la Juventus di Massimiliano Allegri. Clamoroso è stato l’epilogo finale della gara con Fernando Llorente, entrato in campo nel primo tempo al posto di Moussa Sissoko, e in grado di siglare il preziosissimo 4-3. A dire il vero la squadra di Pep Guardiola era riuscita a trovare nel finale la rete della qualificazione, annullata però per un fuorigioco ravvisato dal guardalinee e confermato al Var. Per il tecnico spagnolo è l’ennesima delusione in questa competizione dopo quelle patite anche al Bayern Monaco. I successi raggiunti con la maglia del Barcellona rimangono per lui gli unici in Europa anche se sicuramente ci riproverà ancora l’anno prossimo. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI AGUERO!

La diretta di Manchester City Tottenham volge alla metà della ripresa e il risultato è ancora di 4-2. I Citizens hanno trovato la rete che gli garantirebbe il passaggio del turno con Sergio El Kun Aguero. L’attaccante argentino ha siglato un gol davvero molto bello, sfruttando una defezione della difesa della squadra di Mauricio Pochettino. Con questo risultato passerebbe in semifinale contro l’Ajax la squadra di Pep Guardiola, ma attenzione perché potrebbe cambiare tutto nel giro di pochi minuti. Qualora infatti dovessero segnare gli Spurs nonostante la sconfitta sarebbero loro a passare il turno in virtù dei gol in trasferta. Ci aspetta un’altra mezzora di calcio ad altissimo livello tra due squadre che possono tirare fuori dal cilindro la giocata all’improvviso. Senza contare poi che, come già detto prima, sono diversi i calciatori che potrebbero entrare dalla panchina per cambiare il volto del match. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI STERLING!

Pazzo primo tempo all’Ethiad Stadium dove si sta svolgendo la diretta di Manchester City Tottenham. Il risultato è ora di 3-2 con i Citizens che sono tornati in vantaggio grazie alla personale doppietta di Sterling. Questo risultato qualifica comunque gli Spurs in virtù della regola dei gol fatti in trasferta dopo l’1-0 della settimana scorsa. Per qualificarsi a questo punto la squadra di Pep Guardiola deve vincere con due gol di scarto, non ci saranno invece i tempi supplementari. Il tecnico spagnolo ha anche alcune carte interessanti in panchina da potersi giocare nella ripresa. Si va dalla potenza fisica del brasiliano Gabriel Jesus alla rapidità di Leroy Sane fino alla tecnica di Ryad Mahrez. La gara è ancora lunga e Mauricio Pochettino è stato già costretto al primo cambio, inserendo in campo Fernando Llorente al posto di Moussa Sissoko. (agg. di Matteo Fantozzi)

4 GOL IN 10′

La diretta di Manchester City Tottenham è arrivata al minuto 15 della prima frazione di gioco e il risultato è clamorosamente sul 2-2. I padroni di casa sono passati in vantaggio con un gol di Sterling dopo 4 giri di orologio, la squadra di Mauricio Pochettino però ha ribaltato la gara in appena tre minuti con una strepitosa doppietta di Son Heung-Min. Passato un minuto dal secondo gol del coreano e arriva il pareggio dei Citizens con Bernardo Silva bravissimo a sfruttare una bella palla messa dentro da Sergio El Kun Aguero. I due gol degli Spurs rendono già da ora impossibili i tempi supplementari, in virtù dell’1-0 di una settimana fa a Londra, ma la gara è ancora lunga e può sicuramente regalare grandi emozioni. Le due squadre hanno dimostrato di non aver voglia di risparmiarsi e soprattutto di non aver paura a sbilanciarsi. Chi passerà il turno? (agg. di Matteo Fantozzi)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Tutto è pronto per Manchester City Tottenham: imminente è il fischio d’inizio, ma diamo prima un rapido sguardo alle statistiche delle due squadre in questa Champions League. Per il Tottenham possiamo annotare cinque vittorie, due pareggi e altrettante sconfitte in nove partite tra la fase a gironi, gli ottavi e l’andata dei quarti, con 14 gol segnati e 10 al passivo, dunque la differenza reti è pari a +4 per gli Spurs, che hanno sofferto per passare i gironi ma hanno poi travolto il Borussia agli ottavi e vinto l’andata del derby inglese. Tutto facile anche per il Manchester City negli ottavi contro lo Schalke, in totale Pep Guardiola ha raccolto sei vittorie, un pareggio e due sconfitte con addirittura 26 gol all’attivo e 9 incassati, per una differenza reti pari a +17, ma adesso deve ribaltare la sconfitta incassata all’andata dagli Spurs. Adesso però basta numeri: leggiamo le formazioni ufficiali di Manchester City Tottenham, poi la parola passa al campo perché la partita comincia! MANCHESTER CITY (4-3-3): 31 Ederson; 2 Walker, 4 Kompany, 14 Laporte, 22 B. Mendy; 17 De Bruyne, 8 Gundogan, 21 David Silva; 20 Bernardo Silva, 10 Aguero, 7 Sterling. Allenatore: Josep Guardiola TOTTENHAM (4-2-3-1): 1 Lloris; 2 Trippier, 4 Alderweireld, 5 Vertonghen, 3 D. Rose; 17 M. Sissoko, 12 Wanyama; 20 Dele Alli, 23 Eriksen, 27 Lucas Moura; 7 Son Heung-Min. Allenatore: Mauricio Pochettino (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE IL MATCH

Manchester City Tottenham si potrà seguire in diretta tv esclusiva sul canale numero 201 di Sky, con tutti gli abbonati alla pay tv satellitare che potranno collegarsi sul sito skygo.sky.it per seguire la diretta streaming video via internet della partita tramite smart tv o pc o utilizzando dispositivi mobili come tablet o smartphone.

I TESTA A TESTA

Verso la diretta di Manchester City Tottenham, ricordiamo adesso che le due squadre inglesi non si erano mai incrociate prima della partita d’andata in competizioni continentali, mentre naturalmente l’elenco dei precedenti è molto lungo in patria. Il successo degli Spurs formato dal gol di Son porta il totale del Tottenham nelle Coppe europee contro altre squadre inglesi a sette partite, con un bilancio più che positivo di quattro vittorie, un pareggio e due sconfitte, vincendo tra l’altro la Coppa Uefa 1971-1972 nella doppia finale contro il Wolverhampton. Per il Manchester City invece solo amarezze contro le connazionali in Europa: cinque partite e altrettante sconfitte, un dato che deve far riflettere molto Pep Guardiola. Prima il doppio ko contro il Chelsea nella semifinale della Coppa delle Coppe 1970-1971, poi il ricordo molto più recente e significativo dei quarti di finale della scorsa Champions League, quando Pep Guardiola fu travolto dal Liverpool, 3-0 all’andata ad Anfield e 1-2 al ritorno in casa. Anche stavolta si deve rimontare, però un solo gol di scarto: il Manchester City sarà dunque in grado oggi di sfatare il tabù dei derby inglesi nelle Coppe europee? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ARBITRA CAKIR

Manchester City Tottenham sarà diretta, come abbiamo già accennato, dall’arbitro turco Cuneyt Cakir, tuttavia possiamo osservare che la squadra arbitrale per il derby inglese di Champions League all’Emirates Stadium sarà molto internazionale: Cakir avrà al suo fianco i connazionali Bahattin Duran e Tarik Ongun come guardalinee, ma il quarto uomo sarà il portoghese Artur Dias ed infine saranno italiani i due uomini addetti al VAR, introdotto in Champions League dagli ottavi, cioè i signori Massimiliano Irrati e Marco Guida, nomi che conosciamo molto bene. Sicuramente Cuneyt Cakir è uno degli arbitri di maggiore spicco nel panorama internazionale, andiamo allora a ricordare le statistiche in Champions League del fischietto classe 1976, che ha la licenza internazionale Fifa dal 2006: le partite dirette nel tabellone principale sono ben 43, delle quali cinque nel 2018-2019, tra cui Cska Mosca Roma e Tottenham Inter della fase a gironi più Porto Roma negli ottavi, nelle quali Cakir ha comminato 167 ammonizioni e otto espulsioni, delle quali cinque per somma di ammonizioni e tre per rosso diretto, mentre i calci di rigore assegnati sono 17. Ricordiamo infine le tre partite arbitrate da Cakir ai Mondiali di Russia 2018: si è trattato di Marocco Iran e Nigeria Argentina nella fase a gironi, più la semifinale Croazia Inghilterra. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Manchester City Tottenham, che sarà diretta dall’arbitro turco Cuneyt Cakir e si gioca martedì 17 aprile alle ore 21.00, sarà una sfida valevole come match di ritorno dei quarti di finale di Champions League 2018-2019. Si riparte dall’1-0 dell’andata al Tottenham Hotspur Stadium in favore dei padroni di casa, successo firmato nel finale di partita dal coreano Son Heung-Min. Una rete che ha messo di nuovo il City di Guardiola in una posizione scomoda nelle sfide di Champions, dove il club si è spinto al massimo in semifinale in questi anni di massicci investimenti della proprietà araba. In Premier League il City resta, con una partita disputata finora in meno, sulla scia del Liverpool capolista dopo l’ultima vittoria sul campo del Crystal Palace. Col poker all’Huddersfield il Tottenham è terzo, ma con un solo punto di vantaggio su Chelsea ed Arsenal e 3 sul Manchester United nella corsa ai due rimanenti posti per la Champions League del prossimo anno.

PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER CITY TOTTENHAM

Le probabili formazioni della sfida tra Manchester City e Tottenham che andrà in scena presso l’Etihad Stadium di Manchester. I padroni di casa scenderanno in campo con il 4-3-3 schierato dal tecnico Guardiola con questo undici titolare: Ederson; Walker, Otamendi, Laporte, Delph; Gundogan, Fernandinho, Silva; Mahrez, Aguero, Sterling. Risponderà il Tottenham con il 4-2-3-1 disegnato dal tecnico Pochettino in cui saranno impiegati: Lloris; Trippier, Alderweireld, Vertonghen, Rose; Sissoko, Winks; Alli, Eriksen, Son; Kane.

PRONOSTICO E QUOTE

I bookmaker vedono nettamente favorito il Manchester City per la conquista della vittoria nel match di ritorno dei quarti di finale di Champions League contro il Tottenham. Quota per il segno 1 fissata a 1.30 da Bet365, mentre l’eventuale pareggio viene quotato 5.50 da William Hill e il successo esterno viene proposto ad una quota di 10.50 da Eurobet. Le quote per i gol complessivamente realizzati nel corso della partita sono fissate a 1.42 per l’over 2.5 e a 2.70 per l’under 2.5 da Bwin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA