DIRETTA/ Atalanta Manchester City (risultato finale 1-1): Inutile il rosso per Bravo

- Claudio Franceschini

Diretta Atalanta Manchester City streaming video e tv: risultato live 0-0 e cronaca della partita di San Siro, valida per il gruppo C della Champions League.

Pasalic Djimsiti Gomez Atalanta lapresse 2019
Video Atalanta Genoa (Foto LaPresse)
Pubblicità

DIRETTA ATALANTA MANCHESTER CITY (RISULTATO 1-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Giuseppe Meazza l’Atalanta ferma il Manchester City con un pareggio per 1 a 1. Nel primo tempo gli inglesi erano passati in vantaggio grazie a Sterling in apertura e ci ha pensato Pasalic a ristabilire l’equilibrio in avvio di ripresa. Nel finale i Citizens sono rimasti in inferiorità numerica per l’espulsione di Claudio Bravo, sostituito da Walker. Il punto guadagnato oggi consente rispettivamente all’Atalanta di portarsi a quota 1 nel gruppo C mentre il Manchester City tocca quota 10 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Atalanta Manchester City verrà trasmessa in esclusiva per gli abbonati alla televisione satellitare, nello specifico sul canale Sky Sport Uno (numero 201 del vostro decoder); come sempre inoltre i clienti Sky potranno seguire questa partita di Champions League anche in diretta streaming video, attivando l’applicazione Sky Go (che non comporta costi aggiuntivi) su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Atalanta e Manchester City, il punteggio è ancora fermo sull’1 a 1. Il gol del pareggio sembra aver cambiato l’inerzia dell’incontro ed i padroni di casa hanno ritrovato le certezze che li contraddistinguono, fallendo un paio di occasioni con il solito ottimo Pasalic al 72′ e con Ilicic al 73′. In precedenza Sterling, sul fronte opposto, aveva fallito l’opportunità per riportare avanti i suoi intorno al 66′.

Pubblicità

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Atalanta e Manchester City è cambiato ed è ora di 1 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Claudio Bravo al posto del portiere Ederson forse per un qualche problema fisico tra i britannici, la squadra di mister Gasperini sembra tornare in campo con lo spirito giusto per cercare il pareggio e gli sforzi nerazzurri vengono premiati al 50′ dal gol di Pasalic, autore di un preciso colpo di testa sul cross dalla sinistra di Gomez.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Atalanta e Manchester City sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 1. Dopo la rete del vantaggio inglese siglata in apertura da Sterling, i britannici falliscono l’opportunità per raddoppiare nel finale di frazione quando Gabriel Jesus spara largo il calcio di rigore concesso per fallo di mano di Ilicic su segnalazione del VAR al 44′. Fino a questo momento il direttore di gara ha ammonito Djimsiti, Toloi ed Ilicic tra gli italiani.

Pubblicità

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Atalanta e Manchester City è sempre di 0 a 1. Gli inglesi sembrano avere il pieno controllo della partita con i bergamaschi che faticano a recuperare il pallone e, di conseguenza, non riescono più a proporre una manovra ragionata. Gli uomini del tecnico Guardiola mancano l’opportunità per raddoppiare intorno al 26′ con uno spunto di Mahrez e Sterling, quest’ultimo contenuto anche da Hateboer in calcio d’angolo proprio al 30′.

FASE INIZIALE DEL MATCH

A Milano la partita tra Atalanta e Manchester City è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è già di 0 a 1. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa tentano di prendere in mano le redini del match attraverso il possesso palla ma gli ospiti approfittano subito di un errore di Hateboer per passare in vantaggio al 7′ grazie a Sterling, su assist di tacco da parte di Gabriel Jesus. I bergamaschi sembrano accusare il gol ed i britannici gestiscono in cerca el raddoppio.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Le statistiche arrivati a questa diretta di Atalanta Manchester City ci parla di un cammino diametralmente opposto per le due compagini. I padroni di casa sono ultimi a 0 punti, mentre gli ospiti sono a 9. L’Atalanta di Gian Piero Gasperini ha perso tutte e tre le gare contro Shakhtar Donetsk, Dinamo Zagabria e proprio Manchester City. La Dea è in difficoltà sia in fase offensiva, dove ha segnato appena 2 reti, e in quella difensiva con il peggior reparto subendo 11 reti. Dall’altra parte la squadra di Pep Guardiola ha iniziato alla grandissima questa stagione europea vincendo sempre e subendo appena 1 rete a fronte delle 10 realizzate. Tra le tante stelle che si sono messe in mostra c’è Sterling che ha segnato 4 reti e che sul calciomercato viene accostato con insistenza al Real Madrid. Ecco allora le formazioni ufficiali di Atalanta Manchester City, la partita finalmente comincia! ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Pasalic, A. Gomez; Ilicic. Allenatore: Gian Piero Gasperini MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Joao Cancelo, Otamendi, Fernandinho, B. Mendy; Bernardo Silva, Gundogan, De Bruyne; Mahrez, Gabriel Jesus, Sterling. Allenatore: Josep Guardiola (agg. di Matteo Fantozzi)

ALL’ANDATA “MANITA” INGLESE

Non ci sono precedenti della diretta di Atalanta Manchester City se si esclude la gara dell’andata che si è disputata all’Etihad Stadium e che è terminata col risultato finale di 5-1 per i Citizens. Sono tutte sfide nuove queste per la Dea che orgogliosamente quest’anno ha avuto la possibilità di scendere in campo per giocarsi una Champions League mai affrontata prima nella storia. Dopo tre sconfitte nelle prime tre gare disputate la squadra nerazzurra cercherà di tirare su la testa anche se contro un avversario praticamente perfetto. Sarà dunque importante vedere se si riuscirà a regalare ai tifosi una grande emozione come era già capitato all’andata quando un calcio di rigore aveva dato l’impressione di un’impresa che si poteva realizzare. (agg. di Matteo Fantozzi)

ARBITRA KULBAKOV

Atalanta Manchester City sarà diretta da Aleksei Kulbakov bielorussi, mentre assistenti troveremo Dmitri Zhuk e Oleg Maslyanko. Quarto uomo sarà Denis Scherbakov con i francesi Clement Turpin e Amaury Delerue rispettivamente Var e Avar. Alla dea non poteva di certo dire meglio visto che ci troviamo di fronte a uno dei più grandi fischietti della categoria. Nato il 27 dicembre del 1979 è riuscito a fare una scalata per diventare tra i più bravi della categoria. Come tutti gli arbitri dell’est è uno che molto spesso interrompe il gioco, fischiando falli e tirando fuori molti cartellini gialli. In 381 partite ufficiali in carriera infatti ne ha estratti ben 1240 mentre non sono moltissime le espulsioni appena 28 dirette e 20 per doppio giallo. Preciso e puntuale è uno con cui stare attenti alle strattonate in area di rigore. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Atalanta Manchester City, che sarà diretta dall’arbitro bielorusso Aleksei Kulbakov, va in scena alle ore 21:00 di mercoledì 6 novembre: siamo a San Siro, dove la Dea ha un solo risultato a disposizione nella quarta giornata del gruppo C di Champions League 2019-2020. Ancora al palo con tre sconfitte subite, ultima delle quali la manita incassata all’Etihad, la squadra di Gian Piero Gasperini può ancora qualificarsi agli ottavi perchè Shakhtar Donetsk e Dinamo Zagabria sono a 4 punti. Inevitabilmente però un ko interno questa sera porterebbe all’eliminazione, che sarebbe anche aritmetica qualora una tra ucraini e croati dovesse vincere. Per di più gli orobici arrivano dalla sconfitta subita in casa dal Cagliari, e dunque con il morale non troppo alto; i Citizens viaggiano a punteggio pieno e con una vittoria chiuderebbero i conti anche in chiave primo posto. Vediamo allora quello che succederà nella diretta di Atalanta Manchester City, intanto possiamo valutare le scelte dei due allenatori analizzando le probabili formazioni di questa partita.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA MANCHESTER CITY

Per Atalanta Manchester City Gasperini conferma il suo modulo, ma valuta qualche modifica rispetto a domenica: in difesa dovrebbe tornare Andrea Masiello con la conferma di Toloi e uno tra Djimsiti e Palomino, a meno che non giochi invece Kjaer davanti a Gollini. Hateboer sarà titolare a destra con Castagne o Gosens a sinistra, in mezzo invece cerca spazio Malinovskyi che potrebbe averlo in luogo di Freuler (De Roon invece dovrebbe esserci regolarmente). Alejandro Gomez agirà alle spalle di Ilicic, che sarà squalificato in campionato, e Muriel; Manchester City schierato con il 4-3-3: davanti a Ederson, vista la squalifica di Foden ci potrebbero essere Stones e Otamendi, Joao Cancelo potrebbe riprendersi la maglia a destra con Angelino schierato dall’altra parte. In mezzo al campo si va verso la conferma di Gundogan e De Bruyne, e appunto Fernandinho riprenderebbe il ruolo di playmaker a supporto del tridente offensivo, nel quale Gabriel Jesus può far tirare il fiato ad Aguero. Bernardo Silva è insidiato da Mahrez, Sterling dovrebbe comunque giocare sulla corsia mancina.

QUOTE E PRONOSTICO

Chiaramente la squadra inglese parte favorita nel pronostico di Atalanta Manchester City: l’agenzia di scommesse Snai indica in 1,53 volte la somma messa sul piatto il valore per il segno 2, che identifica la vittoria in trasferta. Il segno 1, da giocare per il successo della Dea, vi farebbe guadagnare una cifra corrispondente a 5,00 volte quanto investito e così anche con l’eventualità del pareggio, che come sempre viene regolata dal segno X.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità