Diretta/ Bayer Leverkusen Juventus (risultato finale 0-2): tedeschi affondati!

- Fabio Belli

Diretta Leverkusen Juventus streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live del match dell’ultima giornata della fase a gironi di Champions League nel gruppo D.

Cristiano Ronaldo Hateboer Juventus Atalanta lapresse 2019
Pronostico Atalanta Juventus, Serie A 13^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA BAYER LEVERKUSEN JUVENTUS (RISULTATO FINALE 0-2): CR7 E HIGUAIN AFFONDANO I TEDESCHI

La Juventus sbanca la BayArena battendo il Leverkusen per 2 a 0, la fase a gironi di Champions League si conclude nel migliore de modi per la Vecchia Signora. Al 76′ Cristiano Ronaldo riesce finalmente a lasciare il segno punendo i tedeschi sull’assist del solito Dybala (come farebbe Sarri senza di lui?) che con il suo ingresso ha cambiato la partita, cosa che gli succede spesso ultimamente. Bosz prova a reagire affidandosi a Volland ma la mossa del tecnico non smuove le acque, anche se all’89’ Havertz riesce in qualche modo a tenere il pallone e a servire Aranguiz che si fa prendere dalla frenesia e calcia fuori a pochi passi da Buffon dopo aver eluso la marcatura di Rugani. Nel recupero Higuain rifila il colpo di grazia ai padroni di casa con la rete del raddoppio al termine di un contropiede impeccabile. Da registrare anche un paio di pacifiche invasioni di campo da parte di tifosi a caccia di un selfie con CR7, prontamente arginati dagli steward che li hanno amichevolmente accompagnati fuori dal terreno di gioco. {agg. di Stefano Belli}

ENTRA DYBALA

A un quarto d’ora dal novantesimo resta sempre in equilibrio il match tra Bayer Leverkusen e Juventus con il punteggio sempre inchiodato sullo 0-0. Sarri fa capire ai suoi che vuole vincerla e schiera Dybala – al posto di Bernardeschi – rinforzando il tridente d’attacco con Higuain e Cristiano Ronaldo davanti alla Joya che al primo pallone toccato prova subito a ubriacare i difensori avversari. Gli uomini di Bosz sembrano aver gettato mentalmente la spugna dopo aver saputo che l’Atletico Madrid è avanti di due gol contro il Lokomotiv Mosca, un risultato che relega i tedeschi ai sedicesimi di Europa League con i colchoneros che invece approdano così agli ottavi di Champions. {agg. di Stefano Belli}

GOL ANNULLATO A RONALDO

Al decimo minuto del secondo tempo Bayer Leverkusen e Juventus restano sempre sullo 0-0. Partita in stallo con i bianconeri che non hanno alcun motivo di spremersi più di tanto – senza rinunciare comunque ad attaccare – essendo già agli ottavi di Champions League e che quindi devono risparmiare più energie possibili in vista dei prossimi impegni ravvicinati tra Serie A e supercoppa italiana. Al 51′ grande azione di Bernardeschi che gira intorno ai difensori di Bosz e serve Cristiano Ronaldo che la butta dentro. Peccato che il fuoriclasse portoghese fosse in fuorigioco e quindi nulla di fatto alla BayArena, prosegue il momento no per il numero 7. Poco dopo Higuain cerca Bernardeschi, decisivo Sinkgraven che anticipa l’ex-Fiorentina mettendo la palla in calcio d’angolo. Il raddoppio dell’Atletico Madrid cancella le residue speranze di qualificazione dei tedesci, ormai rassegnati a disputare i sedicesimi di Europa League. {agg. di Stefano Belli}

DEMIRAL SALVA SU HAVERTZ!

Intervallo alla BayArena con il Leverkusen e la Juventus che vanno al riposo sullo 0-0. Equilibrio perfetto sul terreno di gioco, entrambe le squadre sono andate vicine al gol e alla possibilità di portarsi in vantaggio senza concretizzare le occasioni che si sono presentate loro. Al 36′ Higuain colpisce il pallone con il sinistro, tiro potente ma impreciso che si spegne oltre la linea di fondo. Otto minuti più tardi grave errore di Rabiot che spiana la strada verso la porta di Buffon ad Havertz, provvidenziale il recupero di Demiral che riesce a murare l’attaccante classe 1999, senza l’intervento del difensore turco con ogni probabilità il risultato sarebbe cambiato a pochi istanti dalla pausa e chi lo avrebbe sentito Sarri negli spogliatoi… {agg. di Stefano Belli}

DIABY SCHEGGIA IL PALO

Alla BayArena siamo giunti alla mezz’ora del primo tempo con il Leverkusen e la Juventus sempre sullo 0-0. Partita che si infiamma all’11’ con i bianconeri che sfiorano il gol con Higuain, l’argentino serve Cristiano Ronaldo che non riesce ad arrivare sul pallone davanti alla porta sguarnita. Sul capovolgimento di fronte successivo la retroguardia della Vecchia Signora trema quando Diaby stampa il pallone sul palo che grazia Buffon. Al 21′ il fuoriclasse di Madeira prova nuovamente a lasciare il segno, conclusione che si perde di poco a lato, stesso epilogo per il tentativo di Cuadrado. Dall’altra parte il numero 77 fa buona guardia in mezzo ai pali respingendo il bolide di Bellarabi. Nel frattempo non arrivano belle notizie dal Wanda Metropolitano dove l’Atletico Madrid sta battendo il Lokomotiv Mosca per 1-0 (con il VAR che ha annullato il raddoppio di Morata), speranze di qualificazione ridotte al lumicino per gli uomini di Bosz. {agg. di Stefano Belli}

DEMIRBAY NON TROVA LA PORTA

Al decimo minuto del primo tempo il punteggio di Bayer Leverkusen-Juventus vede le due squadre sullo 0-0. Con i bianconeri già agli ottavi e matematicamente primi nel gruppo D di Champions League, tocca alla formazione allenata da Peter Bosz fare la partita e cercare a tutti i costi i tre punti sperando che l’Atletico Madrid non vinca contro il Lokomotiv Mosca già eliminato. Pura utopia – intanto però i colchoneros hanno fallito un calcio di rigore con Trippier che si è fatto ipnotizzare dall’esordiente Kochenkov – ma sperare non costa nulla e visto quanto accaduto poco fa con l’Atalanta che contro ogni pronostico ha conquistato il passaggio del turno… senza dimenticare che Sarri ha tenuto in panchina Szczesny, Bonucci e De Ligt, senza i quali il numero di gol incassati dalla Vecchia Signora in questa prima parte di stagione sarebbe stato ancora più alto. Al 10′ Demirbay prova a calciare in porta ma la palla termina sul fondo. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE BAYER LEVERKUSEN JUVENTUS

La diretta tv di Leverkusen Juventus, mercoledì 11 dicembre 2019 alle ore 21.00 presso la BayArena di Leverkusen, non sarà trasmessa sui canali in chiaro bensì in esclusiva sul satellite per tutti gli abbonati Sky, che potranno collegarsi sul canale numero 201 (Sky Sport Uno). Per tutti gli abbonati alla pay tv satellitare sarà disponibile anche la diretta streaming video via internet del match. Si potrà seguire collegandosi tramite pc sul sito skygo.sky.it e tramite smart tv, oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone, tramite l’applicazione SkyGo, scaricabile sugli store online con Sky che detiene l’esclusiva pay per trasmettere tutta la Champions League 2019/20.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Siamo pronti a vivere la diretta di Bayer Leverkusen Juventus: come abbiamo già avuto modo di dire, i bianconeri hanno perso sabato sera la prima partita della loro stagione e dunque il conto dell’imbattibilità si è fermato a 19 gare. In Champions League potrebbe comunque arrivare il quinto successo consecutivo: dopo il pareggio di Madrid i campioni d’Italia hanno sempre vinto, e per la prima volta da quando sono tornati a giocare in questa competizione – dopo la discesa in Serie B, che funge da ideale spartiacque – hanno centrato la qualificazione agli ottavi con due giornate di anticipo. Per quanto riguarda le otto partecipazioni in serie, la Juventus arriva prima nel suo girone per la quarta volta: la prima si deve ad Antonio Conte, le altre due a Massimiliano Allegri e ora anche Sarri si aggiunge agli allenatori capaci di centrare questo risultato. Ecco dunque le formazioni ufficiali di Bayer Leverkusen Juventus: parola al campo, finalmente si gioca! BAYER LEVERKUSEN (4-2-3-1): Hradecky; L. Bender, Dragovic, S. Bender, Sinkgraven; Aranguiz, M. Diaby; Bellarabi, Demirbay, Havertz; Alario. Allenatore: Peter Bosz JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Danilo, Rugani, Demiral, De Sciglio; Cuadrado, Pjanic, Rabiot; Bernardeschi; Higuain, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Maurizio Sarri (agg. di Claudio Franceschini)

I NUMERI DI DYBALA

Ci avviciniamo alla diretta di Bayer Leverkusen Juventus parlando di quello che al momento è il bomber stagionale dei bianconeri in Champions League: Paulo Dybala, grazie alla punizione fantastica trovata contro l’Atletico Madrid, ha sigillato il primo posto nel girone con una giornata di anticipo e si è portato a 3 reti nella competizione (spicca la doppietta in pochi minuti per ribaltare la Lokomotiv Mosca e vincere all’Allianz Stadium), unico giocatore della Juventus ad aver segnato più di una volta. Curiosamente, lo stesso era successo lo scorso anno con la sola eccezione di Miralem Pjanic che aveva realizzato due rigori a Valencia; l’argentino ha anche 4 gol in campionato e ha toccato 85 reti con la maglia della Juventus, che sabato ha indossato per la duecentesima volta. In Champions League le sue reti sono 14, e le 5 del 2018-2019 rappresentano un record personale: dunque oggi la Joya punta a stabilire un nuovo primato, ma bisognerà vedere se Maurizio Sarri lo manderà in campo dal primo minuto. In questo torneo è successo due volte, che sono proprio quelle in cui il numero 10 bianconero è riuscito ad andare in gol. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Sono tre i precedenti della diretta di Leverkusen Juventus se si considerano anche le sfide che le due compagini hanno vissuto a Torino. La squadra bianconera aveva già incontrato le aspirine nella stagione 2001/02 sempre in Champions League. Era l’anno del doppio girone con i bianconeri che riuscirono a passare a quello che una volta era il Delle Alpi addirittura per 4-0. Fu una gara strepitosa della banda di Marcello Lippi in grado di sbloccare la partita all’ottavo minuto con David Trezeguet, poi autore della personale doppietta con la quarta rete del match. In mezzo ci furono i gol di Igor Tudor e Alessandro Del Piero. Al ritorno fu crollo totale per i bianconeri, sconfitti 3-1. La gara fu aperta dal calcio di rigore realizzato dal portiere tedesco Butt con il pareggio di Igor Tudor in apertura di ripresa. Arrivarono però poi le reti di Bradaric e Babic. Senza dimenticare poi il match d’andata che vide i bianconeri protagonisti di un secco 3-0 con i gol di Higuain, Bernardeschi e Ronaldo. (agg. di Matteo Fantozzi)

ARBITRA BENOIT BASTIEN

Leverkusen Juventus sarà diretta questa sera dall’arbitro francese Benoit Bastien, ma segnaliamo adesso la composizione esatta della squadra arbitrale per la sfida alla BayArena per la sesta giornata di Champions League. I guardalinee saranno Hicham Zakrani e Frédéric Haquette; il quarto uomo sarà Karim Abed mentre al VAR vedremo Ruddy Buquet affiancato dall’assistente AVAR Amaury Delerue – naturalmente tutti questi ufficiali appartengono alla federazione francese. Nato il 17 aprile 1983 a Epinal, Benoit Bastien è senza dubbio uno degli arbitri più quotati a livello francese e di conseguenza con un buon curriculum di presenze anche a livello internazionale. Per quanto riguarda la Champions League, sono già cinque le presenze di Bastien nel tabellone principale della massima competizione per club: le statistiche ci parlano di 26 cartellini gialli, una sola espulsione per somma di ammonizioni e ben tre calci di rigore assegnati. Nell’edizione in corso, ricordiamo il 1° ottobre scorso Stella Rossa Olympiacos, con sette giocatori ammoniti e un espulso. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Leverkusen Juventus, partita diretta dall’arbitro francese Benoit Bastien e in programma mercoledì 11 dicembre 2019 alle ore 21.00 presso la BayArena di Leverkusen, sarà una sfida valevole per la sesta ed ultima giornata della fase a gironi della Champions League 2019/20. Match interlocutorio per i bianconeri reduci dal primo vero momento difficile dell’era-Sarri: dopo il pari interno contro il Sassuolo, in Serie A la Juventus non ha trovato riscatto sul campo della Lazio, subendo la sua prima sconfitta stagionale. 3-1 per i biancocelesti e per Cristiano Ronaldo e compagni è sfumata la possibilità di riprendersi la vetta della classifica, rimasta ad appannaggio di un’Inter che ora vanta 2 punti di distanza. In Champions League la Juve è già sicura di qualificazione e primo posto e dovrà misurarsi contro un Bayer Leverkusen che, blindata la possibilità di poter continuare in Europa League tramite il terzo posto, proverà a sorpassare sul filo di lana l’Atletico Madrid. I Colchoneros sono avanti di un punto e battendo in casa la Lokomotiv Mosca sarebbero comunque qualificati. Il Bayer cercherà di sfruttare l’onda lunga degli ultimi successi, con la squadra che ha risalito la china anche in Bundesliga: dopo l’ultimo 2-1 interno inflitto allo Schalke, il Leverkusen ha agganciato proprio il club di Gelsenkirchen e il Friburgo al quarto posto, a una sola lunghezza dal Borussia Dortmund terzo in classifica.

PROBABILI FORMAZIONI LEVERKUSEN JUVENTUS

Le probabili formazioni che scenderanno in campo in Leverkusen Juventus, mercoledì 11 dicembre 2019 alle ore 21.00 presso la BayArena di Leverkusen, sfida valevole per la sesta ed ultima giornata della fase a gironi della Champions League 2019/20. Il Leverkusen allenato dall’olandese Bosz sceglierà il 4-2-3-1 come modulo di partenza, con questo undici titolare schierato in campo: Hradecky; L Bender, Tah, S Bender, Wendell; Aránguiz, Demirbay; Bellarabi, Havertz, Bailey; Volland . Risponderà la Juventus guidata in panchina da Maurizio Sarri, optando per un 4-3-3 come schieramento di partenza e questo undici titolare: Buffon; Cuadrado, Demiral, Rugani, De Sciglio; Rabiot, Pjanić, Matuidi; Bernardeschi; Higuaín, Cristiano Ronaldo.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sul match, l’agenzia Snai offre a 2.00 la quota per la vittoria interna, propone a una quota di 3.70 l’eventuale pareggio e quota a 3.70 l’affermazione in trasferta. Per quanto riguarda i gol complessivamente realizzati nel corso dei 90′, l’over 2.5 viene proposto a una quota di 1.72 mentre l’under 2.5 viene proposto a una quota di 2.10.

© RIPRODUZIONE RISERVATA