DIRETTA/ Lione Benfica (risultato 3-1) video streaming tv: I francesi calano il tris

- Claudio Franceschini

Diretta Lione Benfica streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca per la quarta giornata nel gruppo G di Champions League.

Dias Benfica
Coronavirus Primeira Liga (LaPresse)

DIRETTA LIONE BENFICA (RISULTATO 3-1): I FRANCESI CALANO IL TRIS

E’ terminato da pochissimi minuti l’incontro tra Lione e Benfica sul punteggio di 3 a 1. L’inserimento di Seferovic che ad inizio ripresa ha rilevato Fernandes, ha sicuramente ravvivato la manovra dei lusitani che hanno anche accorciato le distanze al 76’ quando proprio lo svizzero, scattato sul filo del fuorigioco lanciato in profondità da Pizzi, non ha perdonato Lopes trafiggendolo con un potente tiro. Nonostante il forcing tentato dagli ospiti, i francesi sono riusciti a gestire la pressione senza soffrire ed anzi all’89’ sono riusciti a chiudere definitivamente la sfida col terzo gol messo a segno dall’80’ da Traorè che, servito in area di rigore, ha segnato con un perfetto diagonale che non ha lasciato scampo al portiere ospite. I transalpini con questo successo conquistano così il secondo posto alle spalle della capolista Lipsia riuscendo a staccare di tre punti i russi dello Zenit, sconfitti questo pomeriggio dai tedeschi. (agg. Marco Guido)

DEPAY DOPO ANDERSEN

Al Parc OL di Lione i padroni di casa rossoblu stanno affrontando il Benfica nell’incontro valevole per il terzo turno del Girone G di Champions League e, dopo che sono stati disputati circa 40 minuti, il risultato è ancora di 2 a 0, a sbloccare il punteggio ci ha pensato Andersen che ha insaccato di testa un bel cross di Dubois partito dalla fascia destra. Il raddoppio è arrivato al 33’: stupenda discesa sulla sinistra di Aouar che, dopo esser entrato in area di rigore, ha servito a Depay la palla che l’attaccante ha spinto in rete da distanza ravvicinata. Al 16’ il tecnico dei lusitani è stato costretto ad un cambio forzato col qualche ha dovuto far uscire l’infortunato Ferro ed inserendo Jardel. Sfida decisiva in questo raggruppamento molto equilibrato visto che il successo conquistato dai lusitani proprio contro i transalpini ha difatti riaperto le sorti della classifica che ora vede il Lione a quota 4 punti e il Benfica a 3. (agg. Marco Guido)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Lione Benfica potrebbe essere determinante per il destino delle due formazioni in Champions League: nei pochi minuti che ancora precedono il fischio d’inizio, osserviamo le rispettive statistiche. Per il Lione i punti in classifica sono 4 grazie a una vittoria, un pareggio e una sconfitta, con differenza reti pari a +1 perché finora la compagine francese ha segnato quattro gol ed invece ne ha incassati tre. Il Benfica è una lunghezza alle spalle del Lione: per i portoghesi infatti ci sono una vittoria e due sconfitte, di conseguenza 3 punti. La differenza reti è in negativo (-2), perché il Benfica ha segnato quattro gol ma ne ha pure incassati sei, peggiore difesa del gruppo. Adesso però basta parole e numeri: leggiamo le formazioni ufficiali di Lione Benfica, poi si gioca! LIONE (4-3-3): Anthony Lopes; Dubois, Andersen, Denayer, Koné; Thiago Mendes, Tousart, Aouar; Reine-Adélaide, M. Dembélé, Depay. BENFICA 4-3-3): Vlachodimos; Tavares, Ruben Dias, Ferro, Grimaldo; Gedson Fernandes, Florentino, Gabriel; Chiquinho, Vinicius, Cervi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Lione Benfica non sarà trasmessa sui canali del nostro Paese, non essendo una delle gare scelte; tuttavia gli abbonati alla televisione satellitare potranno rivolgersi al canale Sky Sport Collection (numero 206 del decoder) per assistere a Diretta Gol Champions League, che fornisce in tempo reale i gol e le azioni salienti delle partite che si giocano in contemporanea. La trasmissione è disponibile anche in diretta streaming video, attivando l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

I TESTA A TESTA

Quarta volta nella storia per la diretta di Lione Benfica. Il precedente più recente è ovviamente la partita d’andata di due settimane fa, vinta per 2-1 a Lisbona dai padroni di casa del Benfica con i gol di Rafa Silva e Pizzi, mentre per il Lione andò a segno Depay. Dobbiamo tornare invece al 2010 per trovare gli altri due precedenti, anche in quel caso validi per la fase a gironi di Champions League. A Lione vinsero 2-0 i padroni di casa francesi con le reti di Briand e Lisandro Lopez, in Portogallo invece c’era stato un pirotecnico 4-3 del Benfica con i gol lusitani di Kardec, Fabio Coentrao (doppietta) e Javi Garcia, mentre le reti francesi portarono le firme di Gourcuff, Gomis e Lovren. Finora dunque due vittorie per il Benfica e una per il Lione, ma anche fattore campo sempre rispettato. Oggi si gioca in Francia e il Lione spera di confermare la tradizione, che il Benfica avrà invece il compito di cercare di interrompere. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ARBITRA BJORN KUIPERS

Lione Benfica sarà una partita di Champions League diretta dall’arbitro olandese Björn Kuipers. Di conseguenza, tutta la squadra arbitrale per questa sfida sarà olandese: i due guardalinee saranno Sander van Roekel ed Erwin Zeinstra, il quarto uomo sarà Serdar Gözübüyük, avremo poi alla VAR Pol van Boekel, affiancato da Joost van Zuilen come assistente AVAR. Bjorn Kuipers, fischietto olandese classe 1973, è uno degli arbitri più quotati a livello internazionale, con un curriculum lunghissimo. Kuipers infatti ha preso parte agli Europei 2012 e 2016 (compreso un quarto di finale), alla Confederations Cup 2013 di cui ha diretto anche la finale fra Brasile e Spagna, ai Mondiali 2014 (fino agli ottavi di finale) e 2018, dove ha arbitrato quattro partite ed è stato quarto uomo della finale, ed inoltre ha arbitrato la Supercoppa Europea 2011, la finale di Europa League 2013 tra Chelsea e Benfica, quella di Champions League 2014 fra le due squadre di Madrid e di nuovo nel 2018 l’ultimo atto di Europa League fra Atletico Madrid e Olympique Marsiglia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Lione Benfica, partita diretta dall’arbitro olandese Bjorn Kuipers, si gioca alle ore 21:00 di martedì 5 novembre: nel gruppo G di Champions League 2019-2020 la lotta è apertissima e, giunti alla quarta giornata, tutte le squadre coinvolte possono ancora qualificarsi agli ottavi. Il Benfica infatti ha vinto la sfida di andata rimettendosi in corsa: adesso ha un solo punto da recuperare a Lione e Zenit, e anche un pareggio gli darebbe la possibilità di fare il colpo grosso. Tempi duri per Rudi Garcia, subentrato in corsa sulla panchina di un Olympique partito davvero male in stagione; la vittoria di Tolosa, maturata sabato, potrebbe però aver sbloccato una squadra che in Champions League è sempre riuscita a farsi valere, e che era partita bene anche in questo gruppo G. Vedremo allora quello che succederà nella diretta di Lione Benfica; nel frattempo possiamo fare una valutazione più approfondita sulle scelte dei due allenatori, leggendo nel dettaglio le probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI LIONE BENFICA

In Lione Benfica Rudi Garcia potrebbe dover fare a meno di Terrier e Marçal: già fuori dai giochi in campionato, questi due giocatori porterebbero alla conferma di quasi tutta la squadra di Tolosa. In porta Anthony Lopes, con Denayer e Andersen davanti a lui; a destra si rivede Tete, a sinistra Youssouf Koné mentre Marcelo potrebbe comunque giocare al centro, al posto dell’ex Sampdoria. Thiago Mendes e Tousart saranno i due mediani, con Aouar e Cornet che agiranno sulle fasce partendo dal centrocampo; davanti ci sono Moussa Dembélé e Depay, solo panchina per Bertrand Traoré. Bruno Lage utilizza un modulo speculare nel quale Vlachodimos viene protetto da Ruben Dias e Ferro, o Jardel; i terzini dovrebbero essere André Almeida e Grimaldo, si cambia a centrocampo con Gedson Fernandes pronto a riprendersi la maglia per fare reparto con Florentino (o Gabriel) mentre Pizzi e Cervi percorreranno le fasce, dando supporto ai due attaccanti che potrebbero essere Seferovic e Carlos Vinicius. Spera in un posto anche Taarabt, che può giocare da laterale o anche in mezzo al campo.

QUOTE E PRONOSTICO

Nel pronostico di Lione Benfica, tracciato dall’agenzia di scommesse Snai, la squadra favorita è quella di casa: il segno 1 per la sua vittoria vale infatti 2,00 volte la puntata contro il valore di 3,65 che è stato assegnato all’eventualità del successo portoghese (segno 2). Il pareggio, regolato dal segno X, porta in dote una vincita praticamente identica perchè vi farebbe guadagnare 3,60 volte quello che avrete puntato con questo bookmaker.



© RIPRODUZIONE RISERVATA