PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA MANCHESTER CITY/ Quote: duello Gollini vs Ederson

- Michela Colombo

Probabili formazioni Atalanta Manchester City: le quote del match. Ecco le mosse dei due allenatori per la sfida di questa sera del girone C di Champions league.

Atalanta Papu Gomez
Papu Gomez, Atalanta (LaPresse)
Pubblicità

Sfida sempre affascinante che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Atalanta Manchester City, è certo quello che coinvolge i due numeri 1, titolari oggi a San Siro e quindi Pierluigi Gollini ed Ederson. Il primo è il numero 1 di riferimento di Gian Piero Gasperini per questa stagione, ma va detto che Gollini veste la maglia della Dea dal luglio del 2018: già nella scorsa stagione ha ormai scalato le preferenze del tecnico a scapito di Etrit Berisha (infattu ceduto alla Spal), anche se i numeri messi a tabella non sono poi così eccezionali. Ecco che solo in campionato Gollini in 10 presenze in campo ha incassato 17 gol e ha chiuso un solo match a specchio intatto: in Champions il bilancio è più amaro con 11 gol incassati in tre match. Di fronte oggi ci sarà Ederson, portiere del Manchester City dal luglio del 2017 e che in stagione ha certo messo da parte statistiche più interessanti. In Premier League infatti il numero 1 brasiliano ha fissato a tabella 10 gol incassati in 11 match e 5 partite chiude a specchio intatto: in Champions i dati ci ricordano di un solo gol incassato in tre incontri.

Pubblicità

L’ASSENTE ILLUSTRE

L’assente per eccellenza nelle probabili formazioni di Atalanta Manchester City è certo Duvan Zapata, che non dovrebbe recuperare in tempo per questo match della quarta giornata della Champions League. L’assenza del bomber colombiano però di certo oggi si farà sentire non poco a Milano. Ricordiamo bene che l’attaccante della Dea, dopo un avvio di stagione brillante (soprattutto in Campionato) è stato vittima di un pesante infortunio muscolare agli adduttori mentre era impegnato con la nazionale della sosta di inizio ottobre: per fortuna però il recupero si fa sempre più vicino e i fan della Dea non vedono l’ora di riabbracciarlo. Ricordiamo poi che in avvio di campionato lo stesso Zapata con l’Atalanta ha messo a segno 6 gol e 3 assist vincenti in appena 7 presenze in campo a 514 minuti nelle gambe: in Champions poi è l’unico nerazzurro ad aver segnato su azione (Malinovski era su rigore).

Pubblicità

I DUBBI

Per disegnare le probabili formazioni di Atalanta Manchester City certo Guardiola, come abbiamo riferito prima, dovrà prima cosa verificare le condizioni del suo capitano David Silva. Il tre quartista infatti è uscito dall’ultimo match con il Southampton lamentando di un problema muscolare di non ancora ben chiara identità. Non vi è quindi alcuna certezza che lo spagnolo sia oggi a disposizione a San Siro e serve un piano B al tecnico dei citizens. Tenuto conto che per Rodri è fermo in infermeria e pure Foden è out (ma per decisione del giudice sportivo), ecco che per Guardiola non vi saranno grandi alternative se non quello di portare in avanti Fernandinho, che pure nelle ultime occasioni è stato visto fisso in difesa. Con il mediano brasiliano però nel terzetto di mediana lo schema è completo e pare ben funzionare: ci sarà comunque Stones a completare la difesa.

LE MOSSE PER IL MATCH DI OGGI

Sarà alle ore 21,00 tra le mura di San Siro la partita di Champions league tra Atalanta e Manchester City e certo ora è tempo di considerare anche le probabili formazioni di questo incontro per il girone C. Di certo Gasperini ha preparato la sfida con grande cura e per le probabili formazioni di Atalanta Manchester city di certo opterà solo per i suoi uomini più in forma. Di certo la Dea, che pure ha ritrovato qualche sostegno in difesa vorrà vendicare il duro KO subito nella trasferta inglese solo di pochi giorni fa di fronte al pubblico di casa, oltre che a fare una bella figura contro la squadra di Guardiola. Pure il tecnico dei citizens dovrà fare attenzione, anche perchè qualche defezione di troppo dell’ultimo momento potrebbe indebolire lo schieramento inglese. Andiamo allora a controllare le scelte dei due allenatori per le probabili formazioni di Atalanta Manchester City.

QUOTE E PRONOSTICO

Oltre al fattore campo, sul pronostico di questo match della Champions league pesa soprattutto il KO del match di andata per 5-1 perso dalla Dea. Ecco perchè pure la snai per l’1×2 non esita a vedere il Manchester city favorito e gli ha consegnato la quotazione di 1,55: la vittoria dell’Atalanta è stata data a 5,00, mentre il pari vale 4,75.

LE PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA MANCHESTER CITY

LE MOSSE DI GASPERINI

Per le probabili formazioni di Atlanta Manchester City certo Gasperini non vuole commettere errori e di certo non si discosterà dal classico 3-4-1-2 già ampiamente visto anche in stagione. Ecco che per la sfida a San Siro il tecnico punterà su Gollini tra i pali e di fronte al numero 1 vedremo oggi Toloi, Kjaer e Palomino. Per la mediana a 4 invece non mancheranno ancora una volta De Roon e Pasalic (questo impaziente di rifarsi dopo l’autogol col Cagliari in campionato) al centro e il duo Castagne-Gosens ai lati. Sono poi mosse confermate anche in attacco col capitano Papu Gomez sulla tre quarti a sostegno di Muriel e Ilicic, visto che Zapata risulta ancora indisponibile.

LE SCELTE DI GUARDIOLA

Per la trasferta in terra lombarda, Guardiola dovrebbe ancora una volta adoperare il 4-3-3 come modulo ma certo, almeno in mediana sarà costretto a qualche aggiustamento, viste le condizioni davvero precarie di David Silva. Fissato il tridente con Mahrez, Aguero e Sterling, ecco che a centrocampo, in caso di forfait del capitano stesso, sarà Fernadinho a fasi avanti e a far compagnia a Gondugan e De Bruyne, visto che Foden è out per squalifica. In tal caso in difesa vedremo oggi dal primo minuto Stones al centro del reparto con Otamendi, mentre Walker e Mendy agiranno ai lati: tra i pali ecco poi Ederson.

IL TABELLINO

ATALANTA (3-4-2-1): 1 Gollini; 2 Toloi, 4 Kjaer, 6 Palomino; 21 Castagne, 15 De Roon, 88 Pasalic, 8 Gosens; 10 Gomez, 72 Ilicic; 9 Muriel. All. Gasperini.

MANCHESTER CITY (4-3-3): 1 Ederson; 2 Walker, 30 Otamendi, 5 Stones , 22 Mendy; 17 De Bruyne, 8 Gundogan, 25 Fernandinho; 26 Mahrez, 10 Aguero, 7 Sterling. All. Guardiola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità