PROBABILI FORMAZIONI BAYER LEVERKUSEN JUVENTUS/ Quote, Volland la speranza tedesca

- Michela Colombo

Probabili formazioni Bayer Leverkusen Juventus: le quote del match. Esaminiamo le mosse dei tecnici per la sfida di questa sera per la Champions league.

Sinkgraven Diaby Demirbay Bayer Leverkusen acquisti lapresse 2019
Probabili formazioni Bayer Leverkusen Juventus (Foto LaPresse)

Esaminando le probabili formazioni Bayer Leverkusen Juventus, certo alla vigilia del fischio d’inizio non possiamo non fissare la nostra attenzione sul profilo del tedesco Kevin Volland, di certo il protagonista più atteso tra i padroni di casa e vero asso di Bosz. La punta classe 1992, arrivata a vestire i colori delle aspirine nel luglio del 2016, è un punto fermo dello spogliatoio del Leverkusen e certo oggi metterà in difficoltà la Vecchia Signora. Dopo tutto il bomber di Marktoberdorf sta vivendo un grande momento di forma, come ben dimostrano i suoi numeri. Dati alla mano vediamo che Volland ha già messo a bilancio 21 presenze in campo e 1746 minuti complessivi, segnando 6 assist e 7 gol: statistiche che lo rendono nel contempo il miglior bomber e il miglior assist man del Bayer leverkusen. Da segnalare però che in Champions l’attaccante ha segnato appena una sola marcatura, contro l’Atletico Madrid al quarto turno.

BENTANCUR NON CE LA FA

Per le probabili formazioni di Bayer Leverkusen Juventus, è certo il momento anche di fare i conti con gli assenti accertati dei due spogliatoi in vista di questo match per la Champions league. Lo abbiamo certo già detto prima: Sarri pur volendo optare per un ampio turnover, sarà costretto a confermare qualche titolare, complici le assenze accertate (come le prossime in campionato). Ecco che allora per questa trasferta tedesca non saranno presenti coi colori bianconeri i lungodegenti Khedira e Cheillini, come pure Douglas Costa e Ramsey (ancora out): a loro si è poi aggiunto in settimana Bentancur per un problema al ginocchio. Non è da meno pure Bosz, che per il Bayer Leverkusen ha perso lo squalificato Amiri, ma pure gli infortunati Pohjanpalo e Weiser (questo per un problema alla caviglia).

LA NOVITA’ IN DIFESA

La novità in difesa per le probabili formazioni di Bayer Leverkusen Juventus è certo il possibile ingresso da titolari di Daniele Rugani e Merih Demiral, due giocatori che nonostante il loro valore e talento, di fatto hanno trovato ben poco spazio. Pure con il KO di Giorgio Chiellini a inizio stagione i due in effetti non sono stati poi le prime mosse di Maurizio Sarri, vista la concorrenza casalinga di Leonardo Bonucci e Matthijs De Ligt (nemmeno convocato per la trasferta alla BayArena) e certo siamo davvero curiosi oggi di ammirarli in campo, in questa occasione speciale per mettersi in luce agli occhi del tecnico bianconero. Dati alla mano ricordiamo infatti che Demiral ha messo a statistica appena novante minuti in Serie A, nella partita contro il Verona a fine settembre: Rugani ha fatto qualcosa di più con 90 minuti in campionato col Genoa a ottobre e altri 90 con il Lokomotiv Mosca nel quarto turno di Champions League. Con così pochi numeri, è ben motivata la nostra curiosità di vederli oggi in campo.

INFO E ORARIO

Sarà questa sera alle ore 21,00 tra le mura della Bay Arena di Leverkusen, la sfida per l’ultimo turno della Champions league tra Bayer Leverkusen Juventus, le cui probabili formazioni sono  ora sotto la lente di ingrandimento. In vista della trasferta tedesca siamo infatti ben curiosi di conoscere le mosse di Sarri per le probabili formazioni di Bayer Leverkusen Juventus: la Vecchia Signora come è noto non solo si è assicurata da tempo la qualificazione al prossimo turno di Champions League, ma pure lo status di prima della classe e dunque oggi ha ben poco per cui lottare. Pure però il tecnico dei bianconeri dovrà fare attenzione a fissare il suo 11 vista la coperta ben corta e l’infermeria invece ben piena: in settimana pure si è fermato Bentancur. Pure Bosz dovrà studiare il suo undici con cura, tenendo conto anche dell’assenza certa di Amiri, fermo in tribuna per squalifica dopo la partita del turno precedente di Champions league con il Lokomotiv Mosca. Vediamo ora da vicino le mosse dei tecnici per le probabili formazioni di Bayer Leverkusen Juventus.

QUOTE E PRONOSTICO

Per la sfida di Champions league non possiamo ora non considerare anche il pronostico del match, che vede i tedeschi appena favoriti (visto che la Vecchia Signora oggi non rischia nulla. Il portale snai per l’1×2 ha concesso alla Juventus la quota di 3,60, contro il più basso 2,00 del Bayer Leverkusen: il pari vale 3,60.

LE PROBABILI FORMAZIONI BAYER LEVERKUSEN JUVENTUS

LE MOSSE DI BOSZ

Per il big match di fronte al proprio pubblico, Bosz ha certo in mente il classico 4-2-3-1, dove però sarà Volland il titolare in prima punta: ci sarà dunque spazio per Havertz e Bellarabi sull’esterno, come per Demirbay sulla trequarti, dopo la panchina osservata nel weekend contro lo Schalke 04. In mediana per la squadra tedesca vi sarà quindi spazio per il duo Araguiz-Baumgartlinger, mentre anche in difesa le maglie per lo schieramento oggi padrone di casa paiono già consegnate. Per questa sfida della Champions league saranno irrinunciabili Tah e Sven Bender, come pure il duo Lars Bender-Wendell ai lati del reparto: sarà poi Hradecky il titolare tra i pali.

LE SCELTE DI SARRI

Vista la poca posta in palio e la necessità di far riposare alcuni titolari, per le probabili formazioni di Bayer Leverkusen Juventus, Sarri dovrebbe optare per un ampio turnover per il suo schieramento. ovviamente tenendo però anche ben conto delle tante assenze certe alla vigilia del fischio d’inizio. Ecco infatti che già in difesa non ci stupiremmo stasera di vedere Buffon tra i pali, mentre avanti al numero 1 si giocano ampie chance di una maglia da titolare Demiral e Rugani: ai lati irrinunciabile sarà però Cuadrado, magari in coppia con De Sciglio. Non è invece previsto turnover per la mediana: con Bentancur fuori dai giochi e la prospettiva di una panchina per squalifica nel prossimo turno di Serie A, sarà Pjanic il titolare in cabina di regia, al fianco di Matuidi e Rabiot. In attacco poi anche qui le mosse del tecnico della Juventus paiono confermate: Bernardeschi agirà da trequartista a sostegno dell’attacco, formato questa sera da Higuain e Dybala.

IL TABELLINO

BAYER LEVERKUSEN (4-2-3-1): 1 Hradecky; 8 L. Bender, 4 Tah, 5 S. Bender, 18 Wendell; 20 Aranguiz, 15 Baumgartlinger; 38 Bellarabi, 10 Demirbay, 29 Havertz; 31 Volland All.: Bosz

JUVENTUS (4-3-1-2): 77 Buffon; 16 Cuadrado, 24 Rugani, 28 Demiral, 2 De Sciglio; 25 Rabiot, 5 Pjanic, 14 Matuidi; 33 Bernardeschi; 10 Dybala, 21 Higuain  All.: Sarri

© RIPRODUZIONE RISERVATA