Risultati Champions League/ Diretta gol live: pari Atalanta, PSG agli ottavi!

- Mauro Mantegazza

Risultati Champions League e classifica dei gironi. La diretta gol live score delle partite in programma oggi, mercoledì 6 novembre, per la 4^ giornata

Gironi Champions League
Risultati Champions League: i gironi (LaPresse, 2019)
Pubblicità

Non sono mancati i gol e i colpi di scena nelle sei partite di Champions League in programma alle ore 21 che si sono concluse da pochi minuti. Al PSG basta un gol di Icardi al Bruges per qualificarsi agli ottavi di finale mentre dilaga il Real Madrid che spazza via il Galatasaray con un punteggio tennistico, la doppietta di Benzema e la tripletta del giovanissimo Rodrygo Goes. L’Atalanta conquista il suo primo storico punto nella più importante manifestazione europea per club bloccando il Manchester City sull’1-1, mentre succede di tutto in Croazia tra Dinamo Zagabria e Shakhtar Donetsk, con i padroni di casa avanti di due gol che si fanno clamorosamente raggiungere nel recupero. A Belgrado il Tottenham impartisce una severa lezione di calcio alla Stella Rossa mentre a sorpresa il Bayer Leverkusen batte l’Atletico Madrid per 2-1 e fa un grosso favore alla Juventus che resta da sola al primo posto nel gruppo D. {agg. di Stefano Belli}

Pubblicità

DIECI GOL NEI PRIMI TEMPI

Dieci gol segnati nei primi tempi delle sei partite di Champions League in programma stasera alle ore 21. Al Bernabeu il Real Madrid sta asfaltando il Galatasaray mentre il PSG è avanti sul Bruges grazie all’ottavo gol nelle ultime sei gare di Mauro Icardi. Al Meazza di Milano l’Atalanta viene punita da Sterling che porta in vantaggio il Manchester City, Gabriel Jesus grazia la Dea sbagliando un calcio di rigore. Nell’altra partitaa del gruppo C Alan Patrick porta momentaneamente avanti lo Shakhtar Donetsk che viene poi raggiunto dalla Dinamo Zagabria, a segno Petkovic per i croati. Un autogol di Partey costringe l’Atletico Madrid a inseguire in casa del Bayer Leverkusen, il Tottenham ha trovato in maniera rocambolesca la via del gol con Lo Celso dopo il palo di Kane e la traversa di Son. {agg. di Stefano Belli}

Pubblicità

ALLE ORE 21 COMINCIANO ALTRE SEI PARTITE!

Bayern Monaco e Juventus agli ottavi di finale di Champions League, questi i verdetti delle due partite in programma alle ore 18.55 che si sono appena concluse. I bianconeri regolano la Lokomotiv Mosca grazie alla perla di Douglas Costa che manda in analisi mezza difesa avversaria e firma il gol qualificazione. Per i campioni di Germania bastano Lewandowski (che tanto per fare una cosa nuova ha segnato) e Perisic, Olympiacos al tappeto. Ora spazio alle altre gare che stanno per cominciare, nel gruppo A il Psg ospita il Bruges mentre al Real Madrid cerca punti preziosi contro il Galatasaray. Trasferta in Serbia per il Tottenham che affronta la Stella Rossa, a San Siro è tutto pronto invece per Atalanta-Manchester City con gli orobici ancora fermi a 0 punti, nell’altra partita del gruppo C si scontrano Dinamo Zagabria e Shakhtar Donetsk. In Germania l’Atletico Madrid cerca il passaggio del turno contro il Bayer Leverkusen. Tutti in campo! {agg. di Stefano Belli}

TUTTO PRONTO A MONACO E MOSCA!

Tutto è pronto per Bayern Monaco Olympiacos e Lokomotiv Mosca Juventus, le due partite delle ore 18.55 che apriranno quindi il quadro dei risultati Champions League per il mercoledì della quarta giornata. Vogliamo presentare più nel dettaglio la partita del Bayern, perché ha fatto naturalmente notizia l’esonero di Niko Kovac, sollevato dalla guida della corazzata bavarese che pure in Champions League sta facendo faville con 9 punti in tre partite nel girone B e la perla del successo per 2-7 sul campo del Tottenham. Tuttavia, se sei l’allenatore del Bayern e in Bundesliga balbetti (-4 dalla capolista e pesante ko per 5-1 sul campo dell’Eintracht Francoforte) ecco che nemmeno un cammino perfetto in Europa può non essere sufficiente per conservare la panchina. I paradossi del calcio fanno sì che questa sera il Bayern Monaco potrebbe anche festeggiare la qualificazione agli ottavi (e forse addirittura la certezza del primo posto) con due giornate d’anticipo sulla fine del girone. Che cosa succederà? Parola ai campi per scoprirlo! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SFIDA INCERTA IN CROAZIA

Uno dei risultati Champions League più attesi oggi sarà quello di una partita che sulla carta non sembrerebbe così affascinante, cioè Dinamo Zagabria Shakhtar Donetsk per il girone C. Le classifiche dei vari gruppi ci dicono infatti che questo sarà l’unico incontro tra squadre appaiate a pari punti, per la precisione a quota 4 nel raggruppamento che comprende anche l’Atalanta, motivo in più per seguire con interesse la partita che si disputerà a Zagabria. Chi sta stupendo è sicuramente la Dinamo, presunto anello debole del girone, che invece ha travolto i nerazzurri al debutto, ha retto benissimo contro il Manchester City perdendo “solo” 2-0 in Inghilterra e infine è andata a pareggiare in Ucraina. Adesso, giocando davanti al proprio pubblico amico il ritorno dello scontro diretto, la Dinamo Zagabria ha l’occasione per fare un netto passo avanti verso un secondo posto che avrebbe del clamoroso. L’Atalanta però tifa per un pareggio, per conservare almeno qualche possibilità di dire ancora la sua nel girone. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE SQUADRE A PUNTEGGIO PIENO

Tre squadre spiccano nella nostra panoramica sui risultati Champions League in vista della quarta giornata, sono quelle che nei turni precedenti hanno sempre vinto. Del Manchester City abbiamo già detto essendo l’avversaria dell’Atalanta, sul Bayern Monaco torneremo poi perché la situazione dei tedeschi è particolare, adesso dunque ci concentriamo sul Paris Saint Germain che sta dominando il girone A e verosimilmente potrebbe festeggiare la certezza della qualificazione agli ottavi di finale, considerando che il PSG giocherà in casa contro il Bruges. I francesi hanno come obiettivo principale della stagione proprio la conquista della Champions League, competizione nella quale hanno subito delusioni cocenti nelle scorse edizioni. In campionato d’altronde tutto è facile per il PSG, che ha sette punti di vantaggio sulla seconda nonostante abbia già perso tre partite su dodici, perché nessuna squadra francese può reggere il ritmo. Il palcoscenico d’elezione è la Champions League, cosa saprà fare il PSG quando il gioco si farà duro? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GLI INCONTRI ODIERNI

I risultati Champions League saranno protagonisti anche oggi, mercoledì 6 novembre, perché proprio questa sera si completerà la quarta giornata della fase a gironi della Champions League 2019-2020, per la precisione nelle prossime ore scenderanno in campo le squadre che fanno parte dei giorni dalla A alla D. Ecco allora quali saranno le partite che ci daranno i risultati Champions League attesi in questi gruppi. Come gli appassionati sanno ormai molto bene, alle ore 18.55 si comincerà con due partite, che saranno Bayern Monaco Olympiacos del girone B e Lokomotiv Mosca Juventus del girone D. Le altre sei partite invece avranno inizio alle ore 21.00: si tratta di PSG Bruges e Real Madrid Galatasaray per il girone A, Stella Rossa Tottenham per il girone B, Dinamo Zagabria Shakhtar Donetsk e Atalanta Manchester City per il girone C, infine Bayer Leverkusen Atletico Madrid per il girone D.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: LE PARTITE DELLE ITALIANE

Abbiamo dunque citato le due partite più attese in ottica italiana fra quelle che oggi ci daranno gli ultimi risultati Champions League per la quarta giornata. Molto affascinante è Atalanta Manchester City, con i nerazzurri che ospiteranno a San Siro, loro casa europea, la corazzata di Pep Guardiola. La partita d’andata ci dice che logicamente la Dea parte sfavorita dopo avere incassato un 5-1 molto eloquente, ma la speranza è quella di ammirare una serata di bel calcio e tutto quello che dovesse arrivare per l’Atalanta in termini di risultato sarà tanto di guadagnato. Lokomotiv Mosca Juventus sarà invece probabilmente meno affascinante in tal senso ma, dopo la sofferta vittoria dell’andata, un colpaccio in terra russa vorrebbe dire risolvere la pratica della qualificazione con due turni d’anticipo, poi per i bianconeri di Maurizio Sarri rimarrebbe solo da contendere il primato all’Atletico Madrid di Diego Simeone.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE, 4^ GIORNATA

GIRONE A

PSG-Bruges 1-0 –  22′ Icardi (P)

Real Madrid-Galatasaray 6-0 – 4′, 7′ e 90’+3′ Rodrygo (RM), 14′ rig. Sergio Ramos (RM), 45′ e 81′ Benzema (RM)

Classifica: PSG 12; Real Madrid 7; Bruges 2; Galatasaray 1.

GIRONE B

Bayern Monaco-Olympiacos 2-0 – 69′ Lewandowski (B), 89′ Perisic (B)

Stella Rossa-Tottenham 0-4 –  34′ Lo Celso (T), 57′ e 61′ Son (T), 85′ Eriksen (T)

Classifica: Bayern Monaco 12; Tottenham 7; Stella Rossa 3; Olympiacos 1.

GIRONE C

Atalanta-Manchester City 1-1 – 7′ Sterling (MC), 50′ Pasalic (A)

Dinamo Zagabria-Shakhtar Donetsk 3-3 – 13′ Alan Patrick (S), 25′ Petkovic (Z), 83′ Ivanusec (Z), 90′ Aedmi (Z), 90’+3′ Junior Moraes (S), 90’+8′ rig. Tete (S)

Classifica: Manchester City 10; Dinamo Zagabria, Shakhtar Donetsk 5; Atalanta 1.

GIRONE D

Lokomotiv Mosca Juventus 1-2 – 4′ Ramsey (J), 12′ Al. Miranchuk (L), 90’+2′ Douglas Costa (J)

Bayer Leverkusen-Atletico Madrid 2-1 – 41′ aut. Partey (B), 55′ Volland (B), 90’+3′ Morata (AM)

Classifica: Juventus 10; Atletico Madrid 7; Lokomotiv Mosca, Bayer Leverkusen 3.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità