RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE, CLASSIFICA/ Diretta gol live: Inter beffata

- Mauro Mantegazza

Risultati Champions League, classifica dei gironi e diretta gol live score delle partite in programma oggi 10 dicembre per la sesta giornata dei gironi.

champions league
La Champions League, immagine di repertorio (LaPresse)

Martedì amaro per l’Inter che nel finale di partita vede spegnersi i sogni di qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Il giovanissimo Ansu Fati scocca il gol dell’1-2 mentre il Borussia Dortmund batte 2-1 lo Slavia Praga e resiste nel finale di partita giocato in inferiorità numerica. Inter retrocessa per il secondo anno di fila in Europa League, mentre il Borussia si qualifica agli ottavi a braccetto col Barcellona. Vince 3-0 con tutti i gol realizzati nella ripresa il Benfica contro lo Zenit San Pietroburgo, ma si qualifica solo in Europa League perché il Lione rimonta contro il Lipsia e passa come secondo. L’Ajax dal sogno dell’anno scorso cade nell’incubo della mancata qualificazione, battuto dal Valencia che si prende il primo posto nel girone e passa assieme al Chelsea, che fa il suo dovere con un 2-1 al Lille che vale in secondo posto. (agg. di Fabio Belli)

NERAZZURRI SUL PARI AL 45′

Terminati i primi tempi dei match delle 21 di questo martedì di Champions League. Sotto contro il Barcellona, l’Inter pareggia con un gol di Lukaku ed è virtualmente qualificata grazie al pari di Soucek che inchioda per ora sull’1-1 il Borussia Dortmund in casa contro lo Slavia Praga. Il Chelsea è con un piede e mezzo agli ottavi con il 2-0 sul Lille, il Lipsia sbanca con due rigori Lione, causando la rabbia di Rudi Garcia. Situazione sul filo del rasoio anche tra Benfica e Zenit San Pietroburgo, sullo 0-0, e tra Ajax e Valencia, con gli spagnoli trascinati da Rodrigo che al momento sarebbero qualificati e primi nel girone, mentre gli olandesi, semifinalisti l’anno scorso, dovrebbero accontentarsi dell’Europa League. (agg. di Fabio Belli)

NAPOLI SECONDO

Chiuse le partite che hanno fatto da antipasto alla serata di Champions League. Il Napoli ha battuto 4-0 il Genk, con una tripletta di Arek Milik e un gol di Mertens, potendo usufruire di due calci di rigore, battuti uno dal polacco e uno dal belga. Ottavi di finale finalmente centrati dai partenopei che ora però si concentrano sul sempre più probabile esonero di Carlo Ancelotti che dovrebbe essere sostituito da Rino Gattuso. Il Napoli passa il turno da secondo in classifica, il Liverpool ha infatti blindato il primo posto nel girone vincendo una difficile partita sul campo del Salisburgo: occasioni da una parte e dall’altra, un ko avrebbe eliminato i Campioni d’Europa in carica che invece passano con i gol di Mané e Salé. Austriaci in Europa League, ora spazio ai match delle 21 con un grande Inter-Barcellona a fare da cornice. (agg. di Fabio Belli)

VIA AI MATCH DELLE 18.55

Tutto è pronto per Napoli Genk e Salisburgo Liverpool, le partite che ci daranno i primi due risultati Champions League nella ricchissima serata di oggi, martedì 10 dicembre 2019. Il Liverpool campione in carica si ritrova a rischio: una sconfitta a Salisburgo potrebbe significare l’eliminazione dalla Champions League che sarebbe davvero clamorosa per i Reds, che non solamente detengono il titolo europeo ma stanno anche dominando la Premier League in questa prima parte della stagione. In ballo c’è anche il primo posto nel girone, per il quale il Napoli potrebbe avanzare una candidatura molto forte in caso di prevedibile vittoria casalinga contro il fanalino di coda Genk, già fuori da tutto. Il Liverpool ha un punto di vantaggio e di conseguenza con una vittoria non dipenderebbe dal risultato del Napoli, tuttavia di certo gli uomini di Jurgen Klopp dovranno stare molto attenti alla complicata trasferta in terra d’Austria. Adesso però basta parole, saranno i campioni ad emettere tutti i verdetti: si gioca! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: LA CLASSIFICA MARCATORI

In attesa di scoprire quali saranno i risultati Champions League delle partite di oggi, possiamo fare il punto sulla sempre affascinante classifica marcatori di Champions League, naturalmente dopo le prime cinque giornate della fase a gironi. Impressionante il ruolino di marcia di Robert Lewandowski, che ha già raggiunto quota 10 gol con il Bayern Monaco, trascinato a una qualificazione con enorme anticipo dalle reti del bomber polacco. Lewandowski d’altronde è ormai da molti anni una certezza del calcio internazionale, mentre la sorpresa è senza dubbio Erling Braut Håland, l’attaccante norvegese classe 2000 del Salisburgo che occupa il secondo posto con 8 gol e oggi cercherà di giocare un brutto scherzo ai detentori del Liverpool. Terzo posto a quota 6 gol per Harry Kane del Tottenham, seguito una lunghezza più dietro da un terzetto con il suo compagno di squadra Son Heung-min, Raheem Sterling del Manchester City e Lautaro Martinez, che per la gioia dei tifosi dell’Inter si sta mettendo particolarmente in evidenza in Champions League. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PARTITE DI MARTEDì 10 DICEMBRE

Ci siamo: i risultati Champions League tornano protagonisti oggi, martedì 10 dicembre. Sarà una notte di grandi emozioni: dopo due settimane si ricomincia stasera a giocare sul massimo palcoscenico europeo che vivrà fra oggi e domani la sesta e ultima giornata della fase a gironi della Champions League 2019-2020, che naturalmente determinerà tutti quei verdetti che non siano già scaturiti nei turni precedenti. Per la precisione stasera scenderanno in campo le squadre che fanno parte dei giorni dalla E alla H. Ecco allora quali saranno le partite che ci daranno i risultati Champions League attesi in questi gruppi, ricordando che essendo l’ultimo turno vige la contemporaneità tra incontri di uno stesso gruppo. Alle ore 18.55 si comincerà dunque con le due partite del girone E, che saranno Napoli Genk e Salisburgo Liverpool. Le altre sei partite invece avranno inizio alle ore 21.00: si tratta di Borussia Dortmund Slavia Praga e Inter Barcellona per il girone F, Lione Lipsia e Benfica Zenit San Pietroburgo per il girone G, infine Chelsea Lilla e Ajax Valencia per il girone H.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: LE PARTITE DELLE ITALIANE

Abbiamo dunque citato le due partite più attese in ottica italiana fra quelle che oggi ci daranno i primi risultati Champions League per la sesta giornata. Inter Barcellona naturalmente si merita a prescindere la copertina, per il fascino storico di una sfida che oggi sarà snodo fondamentale per il cammino dei nerazzurri di Antonio Conte in Champions League. Due settimane fa l’Inter si è rilanciata vincendo per 1-3 sul campo dello Slavia Praga: adesso i nerazzurri hanno di nuovo il destino nelle proprie mani, ma sconfiggere Messi e compagni – pur già qualificati – resta un’impresa non semplice. Napoli Genk invece dovrebbe essere una formalità per gli uomini di Carlo Ancelotti, che dopo il pareggio di Liverpool può anche pareggiare in casa contro il fanalino di coda del girone, già eliminato – anzi, potrebbe bastare anche una sconfitta in caso di buone notizie da Salisburgo, ma naturalmente in questo periodo già delicato perdere in casa con il Genk non farebbe per niente bene, al di là del discorso qualificazione che per il Napoli sembra essere in discesa.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE, 6^ GIORNATA

GIRONE E

FINALE Napoli Genk 4-0 – 3′ Milik, 26′ Milik, 38′ rig. Milik, 75′ rig. Mertens

FINALE Salisburgo Liverpool 0-2 – 57′ N. Keita, 58′ Salah

Classifica: Liverpool 13; Napoli 12; Salisburgo 7; Genk 1.

GIRONE F

FINALE Borussia Dortmund Slavia Praga 2-1 – 10′ Sancho (B), 43′ Soucek (S), 61′ Brandt (B)

FINALE Inter Barcellona 1-2 – 23′ Perez (B), 44′ Lukaku (I), 87′ Fati (B)

Classifica: Barcellona 14; Borussia Dortmund 10; Inter 7; Slavia Praga 2.

GIRONE G

FINALE Lione Lipsia 2-2 – 9′ Forsberg rig. (LIP), 33′ Werner rig. (LIP), 50′ Aouar (LIO), 82′ Depay (LIO)

FINALE Benfica Zenit 3-0 – 47′ Cervi, 58′ Pizzi rig., 79′ aut. Azmoun

Classifica: Lipsia 11; Lione 8; Benfica 7; Zenit 7;

GIRONE H

FINALE Chelsea Lilla 2-1 – 19′ Abraham (C), 35′ Azpilicueta (C), 78′ Remy (L)

FINALE Ajax Valencia 0-1 – 24′ Rodrigo

Classifica: Valencia 11; Chelsea 11; Ajax 10; Lilla 1.

© RIPRODUZIONE RISERVATA