Risultati Champions League/ Andata playoff: poker Olympiacos, pari Stella Rossa

- Mauro Mantegazza

Risultati Champions League: nelle partite di andata dei playoff l’Olympiacos segna quattro gol al Krasnodar, vince anche la Dinamo Zagabria mentre Young Boys e Stella Rossa pareggiano.

champions league
La Champions League, immagine di repertorio (LaPresse)

I risultati di Champions League per l’andata dei playoff ci consegnano almeno due squadre con un piede nella fase a gironi: sicuramente l’Olympiacos, che nel secondo tempo rompe gli indugi e rifila una sonora lezione al Krasnodar, praticamente eliminato (a meno di un miracolo) dopo aver fatto fuori il Porto. I greci dunque si avviano verso un’altra fase finale di Champions League, e così anche la Dinamo Zagabria: ai croati bastano i due gol del primo tempo per piegare la resistenza del Rosenborg, che nella partita di Trondheim avrà bisogno di un 3-0 per qualificarsi. A Berna invece finisce pari: la Stella Rossa trova un importantissimo gol per portarsi avanti nel secondo tempo, ma Hoarau pareggia i conti su rigore. Un risultato comunque favorevole ai serbi, che al Marakanà di Belgrado potranno anche permettersi di pareggiare 0-0 o 1-1 per ottenere per il secondo anno consecutivo i gironi. Per i risultati di Champions League si torna dunque a giocare la prossima settimana, con le partite che ci forniranno i nomi delle ultime sei squadre che entreranno nell’urna. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: INTERVALLO

E’ l’intervallo nelle partite che valgono l’andata dei playoff: per i risultati di Champions League la situazione è decisamente più animata rispetto alle gare del martedì, si sono già segnati più gol e adesso si spera che anche nel secondo tempo le cose possano andare allo stesso modo. La Dinamo Zagabria è la squadra che ha fatto i passi più marcati per arrivare alla fase a gironi: prima il rigore del solito Bruno Petkovic e poi il raddoppio di Orsic per affondare il Rosenborg, ma ovviamente la formazione norvegese si rimetterebbe in corsa segnando anche solo un gol. Vince anche l’Olympiacos, che al momento sta superando il Krasnodar con Guerrero; pareggio a Berna, lo Young Boys è scattato meglio grazie alla rete messa a segno da Assalé ma si è fatto riprendere dalla Stella Rossa che ha trovato il pareggio con Degenek. Nel solo primo tempo sono arrivati cinque gol: adesso vedremo come andranno le cose nella ripresa sui tre campi. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: PARTITE AL VIA!

Tra pochi minuti prenderanno il via le tre partite d’andata dei playoff che ci daranno i risultati Champions League attesi per oggi. Inevitabilmente il nome che emerge dall’elenco delle squadre coinvolte è quello della Stella Rossa. La squadra di Belgrado è campione di Serbia in carica e l’anno scorso fece un ottimo cammino nella fase a gironi, dove si rese onore nel difficilissimo gruppo con Liverpool, Paris Saint Germain e Napoli, sconfiggendo in casa propria i futuri campioni d’Europa, eppure il ranking Uefa della Serbia ha costretto la Stella Rossa a partire già dal primo turno preliminare, dunque gli slavi giocano ormai da un mese e mezzo e hanno già passato ben tre turni anche solo per arrivare ai playoff, sfidare i rumeni del Club ed avere la certezza che nella peggiore delle ipotesi ci sarà almeno il passaggio ai gironi di Europa League. La presenza dei campioni di Serbia ci consente di rispolverare una pagina di storia, naturalmente la Coppa dei Campioni che la Stella Rossa vinse nel 1991 nella finale giocata al San Nicola di Bari contro i francesi dell’Olympique Marsiglia. Era una Stella Rossa fortissima, con tutti i talenti della Jugoslavia che da lì a breve si sarebbe sciolta. Quella era storia in tutti i sensi, adesso però spazio alla cronaca: si comincia a giocare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: LA SORPRESA KRASNODAR

Presentando le partite in attesa dei risultati Champions League che ci arriveranno stasera, è doveroso spendere qualche parola in più sui russi del Krasnodar, che nel precedente terzo turno eliminatorio ci hanno regalato una sfida bellissima con il Porto. I lusitani infatti nella partita d’andata andarono a vincere per 0-1 in Russia con gol al minuto 89 di Sergio Oliveira, che naturalmente aveva messo il Krasnodar in una posizione molto difficile in vista della partita di ritorno. I russi invece hanno fatto l’impresa andando a vincere per 2-3 al Do Dragao al termine di una partita dai due volti: Krasnodar perfetto nel primo tempo, chiuso sul punteggio di 0-3 grazie alle reti di Vilhena e poi due volte di Suleymanov, autore della doppietta che aveva dato agli ospiti il triplo vantaggio dopo soli 34 minuti. Il Porto aveva reagito nella ripresa, ma i gol di Zè Luis e Diaz non erano bastati ad annullare la differenza creata dal gol in più in trasferta che ha portato il Krasnodar ai playoff, abbastanza a sorpresa pensando pure che il Porto è arrivato ai quarti della scorsa Champions League. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: ORARIO E PRESENTAZIONE

Oggi mercoledì 21 agosto è di nuovo un giorno dedicato ai risultati Champions League: si completerà infatti nelle prossime ore il quadro dei match d’andata dei playoff, ultima tappa del lungo cammino dei turni preliminari estivi della Champions League 2019-2020. I playoff sono l’ultimo scoglio verso l’accesso ai gruppi per chi è dovuto scendere in campo già in questa fase, alla caccia di un totale di sei posti a disposizione. L’Italia non è interessata: avremo Juventus, Napoli, Inter e l’attesa debuttante Atalanta ma per tutte le formazioni dei campionati più forti, a partire dai detentori del Liverpool, la Champions League comincerà solamente verso metà settembre nella fase a gironi. Tornando all’oggi, siamo dunque all’andata dei playoff e saranno tre le partite in programma nelle prossime ore. Ad essere pignoli, il fischio d’inizio sarà in contemporanea, per tutti gli incontri alle ore 21.00 come poi accadrà per la maggior parte degli incontri del tabellone principale: in quel momento inizieranno Dinamo Zagabria-Rosenborg, Olympiakos-Krasnodar e Young Boys-Stella Rossa.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: IL CALENDARIO DEL TORNEO

Nelle prossime ore dunque scopriremo i risultati Champions League per completare l’andata dei playoff, che chiuderanno tra questa e la prossima settimana la lunga estate della nuova edizione della Champions League, che per molte squadre in realtà è già terminata. Sono sei le sfide dei playoff, perché come abbiamo già accennato altrettanti sono i posti in palio per completare il lotto delle 32 partecipanti, dal momento che 26 squadre sono state ammesse immediatamente alla fase a gironi (comprese le italiane). I verdetti naturalmente arriveranno solamente settimana prossima, al termine delle partite di ritorno – da notare che chi gioca oggi sarà protagonista già martedì nel ritorno. Settimana prossima sarà dunque decisiva e non solamente sul campo per i playoff: infatti a quel punto l’elenco delle partecipanti alla fase a gironi della Champions League 2019-2020 sarà completo e il 29 agosto a Monaco ci sarà il sorteggio dei gironi. Facciamo allora un piccolo salto in avanti ricordando pure le date delle sei giornate dei gironi: 17-18 settembre, 1-2 ottobre, 22-23 ottobre, 5-6 novembre, 26-27 novembre e 10-11 dicembre. Come si completerà il tabellone con i playoff?

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE, ANDATA PLAYOFF

RISULTATO FINALE Dinamo Zagabria-Rosenborg 2-0 – 8′ rig. B. Petkovic, 28′ Orsic

RISULTATO FINALE Olympiacos-Krasnodar 4-0 – 31′ Guerrero, 78′ Randelovic, 85′ Randelovic, 89′ Daniel Podence

RISULTATO FINALE Young Boys-Stella Rossa 2-2 – 7′ Assalé (Y), 18′ Degenek (S), 46′ Garcia Ezequiel (S), 76′ rig. Hoarau (Y)

© RIPRODUZIONE RISERVATA