Risultati Champions League/ Ritorno playoff: Ferencvaros ok! Diretta gol live score

- Mauro Mantegazza

Risultati Champions League: diretta gol live score delle tre partite di ritorno dei playoff previste per stasera, martedì 29 settembre 2020.

palloni champions league
Risultati Champions League - Lapresse

Sono Dinamo Kiev, Ferencvaros e Olympiakos le prime tre squadre ad accedere alla fase a gironi di Champions League attraverso i play off. Non ci sono state infatti variazioni rispetto ai finali del primo tempo dai campi di Nicosia, dove lo 0-0 tra i padroni di casa dell’Omonia e l’Olympiacos ha promosso i greci in virtù dello 0-2 dell’andata, e in Ungheria dove il Ferencvaros ottiene un risultato storico, tornando tra le grandi d’Europa dopo il 3-3 in Norvegia contro il Molde. Cala il tris invece la Dinamo Kiev di Mircea Lucescu contro i belgi del Gent, terzo gol firmato da Rodrigues su rigore in apertura di ripresa e ucraini tra le magnifiche 32 di Champions. (agg. di Fabio Belli)

DINAMO KIEV AVANTI

Conclusi i primi tempi nei match del martedì sera nel ritorno dei play off di Champions League. Il risultato si è sbloccato solo in Ucraina, dove la Dinamo Kiev è già avanti 2-0 sul Gent. Buyalskyy e De Pena hanno firmato i gol che portano la Dinamo a un passo dall’accesso alla fase a gironi, considerando che la squadra di Lucescu ha già ottenuto una vittoria nel match d’andata disputato in trasferta. Risultato a reti bianche sugli altri due campi della serata, 0-0 tra Ferencvaros e Molde e tra Omonia Nicosia e Olympiakos. 3-3 all’andata in Norvegia con gli ungheresi che dunque passerebbero il turno con il pari senza gol, i greci mantengono sui ciprioti i 2 gol di vantaggio maturati nel match d’andata al Pireo. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Tutto è pronto per il fischio d’inizio delle prime tre partite di ritorno dei playoff, che saranno dunque risultati Champions League davvero molto importanti. Ci resta dunque da presentare solo Ferencvaros Molde, la sfida fra i campioni d’Ungheria e quelli di Norvegia. Va detto che entrambe sono entrate in scena fin dal primo turno, il cammino dunque è già stato lungo e soddisfacente, però adesso c’è da capire chi andrà in Champions League e chi passerà in Europa League. Difficile sbilanciarsi dopo la pazzesca partita d’andata di settimana scorsa, un pirotecnico pareggio per 3-3 in Norvegia. Il Ferencvaros era scappato sullo 0-2 con i gol di Boli e Uzuni, poi però il Molde ha ribaltato la situazione grazie alle reti di James, Eikrem ed Ellingsen per il 3-2 norvegese, prima del rigore di Kharatin che ha fissato il definitivo 3-3 che ora potrebbe dare ai magiari un piccolo vantaggio. La speranza è che ci sia ancora molto da divertirsi, di certo la posta in palio a Budapest e sugli altri due campi è altissima, di conseguenza adesso la parola va ai campi per la sfida di ritorno: si gioca! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA SFIDA TRA LE PIAZZATE

Nei risultati Champions League per il ritorno dei playoff, ecco che quattro delle sei sfide in programma fra oggi e domani sono fra squadre campioni nazionali (il cosiddetto Champions Path), mentre le altre due sono fra squadre piazzate nei rispettivi campionati (League Path). Dinamo Kiev Gent è una di queste due e l’unica per quanto riguarda questa sera fra due squadre che non sono campioni nella propria nazione. Belgio e Ucraina hanno un ranking Uefa che garantisce ai campioni di accedere direttamente alla fase a gironi ed in più di mandare ai preliminari la seconda classificata. La Dinamo Kiev è una presenza molto frequente nella fase a gironi di Champions League ed è ad un passo dal riuscirci anche questa volta, dal momento che all’andata ha vinto in Belgio per 1-2 con i gol di Supriaha al 9′ minuto e De Pena al 79′, vanificando il temporaneo pareggio del Gent con Kleindienst al 41′. Di conseguenza ecco che il Gent oggi dovrà tentare l’impresa a Kiev, dove il fischio d’inizio sarà alle ore 22.00 locali: vero che tutto sommanto non è ancora autunno inoltrato, ma le esigenze televisive oggi impongono orari francamente discutibili… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: IL DERBY ELLENICO

Tra le partite di oggi per i risultati Champions League un incrocio curioso è sicuramente quello che possiamo definire come un derby ellenico fra l’Olympiacos campione di Grecia e l’Omonia Nicosia che invece è la squadra campione nazionale in carica a Cipro. L’Olympiacos ha fatto il proprio debutto nella Champions League 2020-2021 in questi playoff, mentre l’Omonia ha esordito nel primo turno preliminare e di conseguenza ha già dovuto superare ben tre ostacoli per arrivare fin qui. Per l’Omonia dunque già avere la certezza di un posto nei gironi di Europa League (che toccherà a chi perde nei playoff) può essere considerato un buon risultato, ma per entrare nel tabellone principale della Champions League servirebbe un’impresa, dopo la sconfitta dell’andata al Pireo con i gol di Valbuena al 69′ ed El-Arabi al 92′ che mettono l’Olympiacos in una indiscutibile posizione di forza. Infine una curiosità: la Grecia ha un ranking Uefa sufficiente per portare anche la seconda ai preliminari, ma insufficiente per avere posti garantiti. Dunque, in teoria è ancora possibile che il Paok secondo (sfida domani il Krasnodar) arrivi ai gironi e l’Olympiacos campione no, tuttavia la squadra del Pireo è sicuramente favorita sui “cugini” dell’Omonia Nicosia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE

I risultati Champions League tornano protagonisti e oggi le prime tre partite di ritorno dei playoff emetteranno verdetti molto importanti, perché questo è l’ultimo turno della fase preliminare che serve a definire nella sua interezza il quadro delle squadre che prenderanno parte alla fase a gironi. Fin dal termine della passata stagione (quest’anno non così lontana…) ci sono 26 compagini già qualificate, dal Bayern campione in carica alle nostre quattro italiane Juventus, Inter, Atalanta e Lazio (in ordine di classifica della scorsa Serie A), tanto per citare quelle che ci interessano più da vicino. In questo 2020 stravolto dalla pandemia di Coronavirus, i playoff sono l’unico turno della fase preliminare della Champions League 2020-2021 rimasto con la formula dell’andata e ritorno, di conseguenza questo è proprio il momento dei verdetti. Le partite che questa sera apriranno il quadro dei risultati Champions League per il ritorno dei playoff saranno Dinamo Kiev Gent, Ferencvaros Molde e Omonia Olympiacos, tutte e tre con fischio d’inizio fissato per le ore 21.00 di stasera, martedì 29 settembre 2020.

IL CALENDARIO DELLA CHAMPIONS LEAGUE

In serata dunque scopriremo i risultati Champions League delle partite che ci consegneranno i primi verdetti dei playoff, di conseguenza può essere interessante andare a presentare il calendario di questi turni preliminari estivi, che non coinvolgeranno alcuna squadra italiana – da quando c’è stata l’ultima riforma, tutte le squadre della Serie A hanno subito accesso ai gironi -, ma con uno sguardo anche al tabellone principale. Già nei preliminari le partite vengono suddivise fra il martedì e il mercoledì: in epoca di Coronavirus, con l’esigenza di recuperare il tempo perso ecco che i primi tre turni preliminari cioè il primo e il secondo disputati in agosto e il terzo a metà settembre, prevedevano la formula della partita secca, necessaria per non intasare ulteriormente un calendario già costretto in tempi strettissimi. Fanno eccezione i playoff, in programma con partite d’andata e ritorno. Al termine, l’elenco delle partecipanti alla fase a gironi della Champions League 2020-2021 sarà completo e il 1° ottobre ad Atene ci sarà il sorteggio dei gironi. Le sei giornate saranno molto più compatte del solito, per terminare comunque entro Natale: 20-21 ottobre, 27-28 ottobre, 3-4 novembre, 24-25 novembre, 1-2 dicembre, 8-9 dicembre.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE, RITORNO PLAYOFF

FINALE Dinamo Kiev Gent 3-0 – 9′ Buyalskyy, 36′ De Pena, 49′ Rodrigues rig.

FINALE Ferencvaros Molde 0-0

FINALE Omonia Olympiacos 0-0

© RIPRODUZIONE RISERVATA