RISULTATI SERIE A, CLASSIFICA/ Diretta gol: pareggiano le milanesi. Live score

- Claudio Franceschini

Risultati Serie A, classifica: diretta gol live score di venerdì 7 aprile, in cui si giocano i tre anticipi che rientrano nel programma della 29^ giornata. In campo Inter, Napoli e Milan.

Salernitana Serie A Salernitana, Serie A (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE A: SI FERMA ANCHE IL MILAN

Termina l’ultima gara di questo venerdì calcistico con i risultati Serie A che hanno visto alcune sorprese. La prima è stata quella andata in scena all’Arechi con la Salernitana capace di fermare sull’1-1 l’Inter di Simone Inzaghi. Subito dopo tocca al Napoli che piega 2-1 il Lecce: apre Di Lorenzo, pareggia Di Francesco e infine l’autorete di Gallo a consegnare i tre punti al Napoli. Infine l’Empoli che dopo aver vinto a San Siro con l’Inter, si ripresenta alla Scala del Calcio tornando a casa con un pareggio importante contro il Milan. I rossoneri hanno letteralmente preso a pallonate i toscani che però si sono difesi e hanno evitato il peggio. Per la squadra di Pioli da segnalare il palo di Florenzi, il gol annullato a Giroud e varie parate decisive di Perisan tra cui quella clamorosa su Diaz, tutto ciò negli ultimi quindici minuti di gioco. (aggiornamento di Christian Attanasio).

RISULTATI SERIE A: SAN SIRO SENZA GOL NEI PRIMI 45′

Siamo quasi al completo con i risultati Serie A per quanto riguarda questo venerdì di calcio. Dopo il pareggio tra Salernitana Inter all’Arechi per 1-1 firmato Gosens-Candreva e il successo del Napoli in casa del Lecce per 2-1 con Di Lorenzo e l’autorete di Gallo ad annullare il momentaneo pari di Di Francesco, è il momento della sfida tra Milan Empoli. Il primo tempo di San Siro tra i rossoneri e i biancoazzurri è terminato 0-0 con un predominio del gioco da parte dei padroni di casa con un totale di sette tiri di cui solo due in porta, entrambi parati da Persian a Rebic e Theo Hernandez. (aggiornamento di Christian Attanasio)

RISULTATI SERIE A: ALTRO SUCCESSO PER IL NAPOLI!

Terminato anche il secondo tempo della sfida iniziata alle 19, analizziamo quindi i risultati di Serie A più recenti e la situazione della classifica per questa 29^ giornata aspettando la gara in programma alle ore 21. Allo Stadio Via del Mare il Napoli supera in trasferta il Lecce per 2 a 1: dopo il gol di Di Lorenzo del primo tempo, nella ripresa i giallorossi trovano il gol del pareggio al 52′ per merito di Di Francesco ma i partenopei tornano definitivamente avanti al 65′ tramite l’autogol siglato da Gallo sul lancio di Mario Rui e con un non imperfetto Falcone, incapace di trattenere la sfera sull’appoggio del compagno. I tre punti guadagnati permettono al Napoli di salire a quota 74 nella classifica della Serie A mentre il Lecce rimane fermo a 27 punti. Tra poco in campo a San Siro il Milan che ospita l’Empoli. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

RETE SEGNATA DA DI LORENZO!

Il primo tempo della partita cominciata alle ore 19 si è concluso da qualche istante ed analizziamo quindi gli ultimi risultati di Serie A per questa 29^ giornata in attesa della sfida delle 21.00. Al Via Del Mare il Napoli sta battendo il Lecce in trasferta per 1 a 0 grazie alla rete messa a segno dal capitano Di Lorenzo con un colpo di testa vincente al 18′ sul cross dalla destra di Kim Min-Jae. Gli eventuali tre punti permetterebbero al Napoli di salire a quota 74 mentre il Lecce, in caso di sconfitta, resterebbe fermo a 27 punti. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

CANDREVA RIPRENDE L’INTER!

Il primo anticipo della ventinovesima giornata di serie A tra Salernitana e Inter termina in parità grazie alle reti siglate da Gosens e Candreva. Continua la striscia negativa dei nerazzurri in campionato che non vincono da sei partite mentre i campani conquistano un altro prezioso punto sulla strada della salvezza. Inter che ha avuto tantissime occasioni per chiuderla ma ha trovato sulla sua strada un superlativo Ochoa oltre al palo e alla traversa di Barella e Lukaku. Salernitana che invece ha trovato una traversa con Dia dopo lo spunto dell’ex Candreva migliore in campo insieme ad Ochoa. Tocca ora alla capolista Napoli scendere in campo a Lecce, vedremo se la compagine di Spalletti riuscirà a riscattarsi dopo la bruttissima sconfitta subita in casa contro il Milan. (agg. Umberto Tessier)

INIZIA SALERNITANA INTER!

Siamo all’Arechi per Salernitana Inter, la prima partita per i risultati di Serie A nella 29^ giornata. Abbiamo detto del periodo negativo dell’Inter in campionato: tre sconfitte consecutive arrivate contro Spezia, Juventus e Fiorentina, due consecutive in casa senza segnare e un girone di ritorno che non sta andando secondo le previsioni. Dal 28 gennaio, giorno di Cremonese Inter 1-2, l’Inter ha raccolto 13 punti in 9 giornate: un passo che, rapportato a tutto il torneo, non basterebbe per andare in Europa.

Soprattutto, “scorporando” il dato, possiamo notare come la squadra di Simone Inzaghi abbia centrato soltanto 7 punti nelle ultime sette gare, e appena 3 nelle ultime cinque con quattro sconfitte; i ko in tutto il campionato sono già 10, preoccupa soprattutto il rendimento esterno (17 punti in 13 gare) alla voce gol subiti, che sono addirittura 24. Di fatto dunque l’Inter subisce due reti a partita quando è in trasferta: l’ultimo clean sheet fuori casa è quello del 13 febbraio contro la Sampdoria (un deludente 0-0), da quel momento la squadra ha incassato 3 gol in due partite che ha sempre perso. Vedremo come andrà all’Arechi: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il campo, è il momento di vivere insieme i risultati di Serie A per gli anticipi della 29^ giornata! (agg. di Claudio Franceschini)

IL GRANDE EX

Analizzando i risultati di Serie A per la 29^ giornata bisogna tornare a parlare di Marco Baroni: se la scorsa settimana l’allenatore del Lecce tornava nella sua Toscana, oggi affronta quel Napoli con cui da calciatore ha vinto scudetto e Coppa Italia. Croce e delizia per Baroni in azzurro, potremmo dire: nel 1989-1990 fu lui a segnare, al 7’ del match casalingo contro la Lazio, il gol che diede il secondo tricolore in quattro stagioni al Napoli, ma già in precedenza contro il Bologna aveva realizzato la rete numero 3000 nella storia del club.

La stagione seguente, purtroppo, Baroni sbagliò un rigore nella lotteria per la qualificazione in Coppa dei Campioni contro lo Spartak Mosca, e la corsa dei partenopei si interruppe presto; con il Napoli l’attuale allenatore del Lecce ha giocato 77 partite segnando 4 gol. Curiosamente era stato acquistato proprio dai salentini con cui aveva timbrato la promozione in Serie A per poi centrare un brillante nono posto nella stagione seguente; in Serie A sarebbe tornato nel 1996 con la maglia del Verona, giocando 26 partite con tanto di retrocessione. La sua carriera è terminata nella sua Firenze, precisamente in Serie C2 alla Rondinella, che è poi stata la prima squadra allenata. (agg. di Claudio Franceschini)

SI COMINCIA CON TRE ANTICIPI!

I risultati di Serie A ci introducono alla Settimana Santa: come da tradizione il grosso del turno si sviluppa di sabato, e questo significa che la 29^ giornata inizierà venerdì 7 aprile con tre anticipi e un orario che tende maggiormente a sera rispetto al solito. Alle ore 17:00 si parte dallo stadio Arechi per Salernitana Inter, alle ore 19:00 saremo al Via del Mare per Lecce Napoli e infine alle ore 21:00 ci sposteremo a San Siro per vivere Milan Empoli. Tre delle prime quattro squadre della classifica di Serie A contro squadre che invece sono nella metà bassa: vedremo allora cosa succederà sui tre campi coinvolti nei risultati di Serie A.

Intanto possiamo dire che il Napoli e il Milan si sono incrociate a pochi giorni dalla doppia sfida di Champions League, e i rossoneri hanno dominato il primo round: 0-4 al Diego Armando Maradona, la squadra di Stefano Pioli è tornata al terzo posto e ora guarda con maggiore fiducia alla parte finale di stagione. Dal canto suo il Napoli è ancora del tutto tranquillo: sono 16 i punti di vantaggio sulla Lazio, 12 eventualmente sulla Juventus senza penalizzazione (lo scopriremo tra poco) e dunque un vantaggio ancora del tutto ampio in chiave scudetto, pur se ovviamente Luciano Spalletti vorrà evitare brutte sorprese in tal senso.

RISULTATI SERIE A: SITUAZIONE E CONTESTO

Andiamo dunque a parlare dei risultati di Serie A in maniera più approfondita: negli anticipi della 29^ giornata è impegnata anche l’Inter, che sta vivendo un momento negativo: contro la Fiorentina è maturata la terza sconfitta consecutiva, i nerazzurri sono stati agganciati al quarto posto dalla Roma e sentono il fiato di Atalanta e Juventus sul collo. La possibilità di scivolare addirittura in Conference League esiste: sarà compito di Simone Inzaghi provare a fermare questa burrasca, peraltro arrivata proprio quando l’Inter si gioca una larga fetta di stagione con i quarti di Champions League.

Per quanto riguarda le altre tre squadre in campo nei risultati di Serie A, l’Empoli si è messo al sicuro battendo il Lecce nel posticipo dello scorso lunedì; rischiano qualcosa in più Salernitana e lo stesso Lecce ma il margine sul Verona (rispettivamente 9 e 8 punti) è ancora confortante, soprattutto guardando il passo recente di un Hellas che si è come spento dopo aver dato vita a una bella rimonta. Chiaramente visti i precedenti degli ultimi anni non si può ancora dire che il Verona sia davvero condannato alla retrocessione: già in questi risultati di Serie A per la 29^ giornata, dando uno sguardo al calendario delle rivali nella lotta alla salvezza, le cose potrebbero cambiare in maniera drastica…

RISULTATI SERIE A: ANTICIPI 29^ GIORNATA

RISULTATO FINALE Salernitana Inter 1-1 (6′ Gosens, 90′ Candreva)

RISULTATO FINALE Lecce Napoli 1-2 (18′ Di Lorenzo, 52′ Di Francesco, 65′ AUTO Gallo)

Ore 21:00 Milan Empoli

CLASSIFICA SERIE A

Napoli 74

Lazio 55

Milan, Inter 51

Roma 50

Atalanta 48

Juventus (-15) 44

Bologna, Fiorentina 40

Torino, Udinese 38

Sassuolo 37

Monza 34

Empoli 31

Salernitana 29

Lecce 27

Spezia 25

Verona 19

Sampdoria 15

Cremonese 13





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie