ULTIME NOTIZIE/ Ultim’ora di oggi Varese, auto contro treno: 2 morti (19 luglio 2019)

- Carmine Massimo Balsamo

Ultime notizie, ultim’ora di oggi. In provincia di Varese, auto precipita sui binari: travolta da treno merci, due morti (19 luglio 2019)

ultime notizie
Immagine di repertorio (Pixabay)

Grave incidente oggi a Castelveccana, in provincia di Varese, dove nel tardo pomeriggio, poco dopo le 18.50, un’auto è finita sui binari per poi essere travolta da un treno merci sulla linea tra Luino e Gallarate. Le cause che avrebbero portato l’auto a finire sui binari sono ancora in fase di accertamento ma l’impatto, come spiega Il Giorno, sarebbe stato violentissimo al punto da aver provocato la morte di due persone. Le vittime sono due donne che si trovavano all’interno dell’auto. Stando ad una prima ricostruzione dell’incidente, la vettura stava viaggiando sulla strada provinciale quando, per causa ancora poco chiare, sarebbe precipitata sui binari da un’altezza di circa sette metri, proprio mentre transitava il treno merci. Sul posto sono giunti prontamente i soccorritori del 118 con due ambulanze, insieme ai vigili del fuoco, ad un’automedica e ai carabinieri ma per le due donne non ci sarebbe stato nulla da fare. L’intera strada provinciale 69 è stata bloccata al traffico. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Ultime notizie, spari a Terni: carabiniere ferito

Attimi di terrore questa mattina in centro a Terni, dove un uomo ha sparato contro i carabinieri. L’episodio, riportato dai principali quotidiani online, si è verificato di preciso nell’incrocio fra viale Eugenio Chiesa e via Curio Dentato, nella nota cittadina umbra. Una volante della polizia ha fermato un’auto per un controllo, e il suo occupante ha dato in escandescenza aggredendo gli agenti. A quel punto sono giunti sul luogo segnalato anche la polizia locale, la digos e i carabinieri, e durante la colluttazione, mentre si stava cercando di immobilizzare il fermato, questi è riuscito non si sa bene come a rubare una pistola ad un agente, sparando all’indirizzo degli stessi militari dell’arma. Secondo quanto riferito da Umbria On, pare che l’aggressore abbia sparato quattro colpi, così come udito da alcuni testimoni presenti, ferendo un carabiniere al piede. Subito dopo sono stati allertati gli uomini del 118 che hanno immediatamente soccorso il militare ferito, conducendolo al pronto soccorso locale: non è in pericolo di vita. Anche l’aggressore è stato poi portato in ospedale. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, stupro al Factory: fermato un rumeno

Possibile svolta in merito al caso di stupro avvenuto nelle scorse settimane alla discoteca Factory di Roma. Secondo quanto riportato stamane a cascata dai principali quotidiani online, le forze dell’ordine avrebbero fermato un ragazzo di 25 anni, accusato di aver violentato una giovane di 21 anni. L’aggressore o presunto tale sarebbe originario della Romania, e avrebbe abusato della giovane italiana all’esterno della discoteca romana sita nella zona dello stadio Olimpico, lo scorso mese di maggio. Un’indagine lunga e complessa quella portata avanti in questi ultimi due mesi dalle forze dell’ordine, che hanno visionato i filmati dell’unica telecamera presente nel locale, ed individuato tre giovani che sarebbero appunto responsabili dello stupro. Uno dei tre è stato identificato, mentre gli altri due sono al momento ancora a piede libero. Gli inquirenti hanno dovuto visionare anche le circa 600 immagini scattate dal fotografo ufficiale della serata, materiale aggiunto agli atti dell’inchiesta. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, Di Maio e Salvini “Governo non cade”

Esclude la crisi di governo il ministro del lavoro e dello sviluppo economico, Luigi Di Maio. Dopo la questione dei presunti fondi che la Lega avrebbe ricevuto dalla Russia, aggiunta al voto “traditrice” dei pentastellati a Ursula von der Leyen, eletta numero uno della Commissione Europea, in molto avevano ipotizzato una deflagrazione dell’attuale esecutivo con conseguente ritorno alle urne, alla luce anche delle recenti dichiarazioni di Di Maio e Salvini, ma il vice premier pentastellato sembrerebbe smentire tale scenario: “Escludo la crisi, solo dinamiche tra forze diverse – le parole di Di Maio ai microfoni di Agorà estate, su Rai Tre – È auspicabile che oggi ci parliamo e ci vediamo: è giusto che ci incontriamo, ci chiariamo e andiamo avanti, perché c’è il Consiglio dei ministri ed il tavolo sull’autonomia. Se avessi sospetti su Salvini – ha aggiunto il capo politico del M5s – non sarei al governo”. Salvini nella giornata di ieri aveva confessato: “Non vado al Consiglio dei ministri e neanche al vertice sulle Autonomie. Il venerdì lo dedico ai figli e non a Di Maio”, ma oggi ha precisato: “Non cade nessun governo”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, esplosione a Kabul: morti e feriti

Attacco terroristico avvenuto nelle scorse ore in quel di Kabul, capitale dell’università. Una bomba è esplosa presso l’entrata dell’università cittadina, falciando alcuni studenti che in quegli istanti erano in fila per un esame. Il bilancio, come riferisce Repubblica, è di 4 morti e di una decina di feriti, anche se c’è il rischio che si possa aggravare ulteriormente con il passare delle ore. Secondo quanto riferito da funzionari della polizia e della sanità, una bomba molto potente sarebbe esplosa davanti all’ateneo anche se non è ben chiaro se l’attacco sia stato portato a termine da un kamikaze, o se l’ordigno sia stato azionato a distanza. Al momento nessuno ha rivendicato l’attentato, ma non è da escludere sia opera dei Talebani affiliati all’Isis attivi a Kabul, che già poche ore fa si sono resi protagonisti di un attacco kamikaze contro una caserma a Kandahar, nel sud dell’Afghanistan, che ha provocato 12 morti e una novantina di feriti. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie: tensione Lega-M5s, crisi di governo?

Tensioni all’interno del Governo a causa del voto non omogeneo di M5S (favorevole) e Lega (contrario) sull’elezione di Ursula von der Leyen alla Presidenza della Commissione UE. «Il movimento cerca il ribaltone – proclama Salvini – votando come il PD a Bruxelles, sembra quasi cerchi nuove alleanze…». Pronta la replica di di Maio: «In Europa la Lega prima si isola e poi vuole nominare un leghista come Presidente, mi sembra difficile… Se Salvini vuol far cadere il Governo parli chiaramente e se ne assuma tutta la responsabilità». Voci su una possibile “salita” al Colle del segretario leghista, poi smentita: aria di crisi di Governo

ULTIME NOTIZIE, BLITZ CONTRO LA ‘NDRANGHETA

Blitz delle forze dell’ordine contro le cosche della ‘ndrangheta, duro colpo al clan Commisso. I rappresentanti delle famiglie malavitose si incontravano in Canada per pianificare le strategie da attuare poi in Italia, a sottolineare la struttura radicata in misura sovranazionale. Sono stati arrestati 14 affiliati, compresi alcuni nomi di spicco: la sinergia tra polizia italiana e canadese ha funzionato perfettamente. L’inchiesta è stata coordinata dalla Dda di Reggio Calabria nel corso del 2018 e del 2019, con l’indagine condotta dalla Squadra mobile di Reggio Calabria e dal Servizio centrale operativo dalla Polizia

ULTIME NOTIZIE, CAROLA RACKETE INTERROGATA AD AGRIGENTO

Interrogatorio davanti ai PM di Agrigento per Carola Rackete, indagata per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e disobbedienza a nave da guerra. L’ex comandante della Sea Watch ha confermato che si è trattato di un regolare salvataggio con drammatica esigenza di sbarco immediato. «E’ tempo che L’Unione Europea trovi un accordo per dividere i migranti tra gli stati membri», le parole dell’attivista tedesca di 31 anni. In serata è arrivata la stilettata di Salvini dal comizio di Barzago: «Pure Carola mi ha denunciato, fra le tante denunce pure quella della zecca tedesca. Uno basta che la guarda in faccia, proprio qua doveva arrivare».

ULTIME NOTIZIE, E’ MORTO LUCIANO DE CRESCENZO

E’ morto Luciano De Crescenzo, scrittore e e regista: avrebbe compiuto 91 anni il mese prossimo. L’artista napoletano si è spento a Roma dove viveva negli ultimi tempi. Diresse film memorabili tra i quali: Così parlò Bellavista, Croce e delizia, Il Pap’occhio e 32 Dicembre. I funerali si terranno a Santa Chiara domani, sabato 20 luglio 2019, mentre per oggi è stata allestita la camera ardente a Roma: sarà aperta al pubblico dalle 10 alle 20. Napoli piange uno dei suoi esponenti più importanti, tantissimi i messaggi di vicinanza alla famiglia e gli omaggi sui social network.

ULTIME NOTIZIE, FUNERALI A ROMA PER ANDREA CAMILLERI

Si sono svolti in forma privata i funerali di Andrea Camilleri, il suo pubblico si è potuto mettere in fila per un ultimo saluto presso il Cimitero Acattolico di Roma. Presente una rappresentanza politica – il ministro Alberto Bonisoli, la parlamentare Laura Boldrini e il vicesindaco Luca Bergamo – per dare l’addio a uno dei più grandi scrittori del Novecento. Il padre de Il Commissario Montalbano è stato sepolto all’ombra di un enorme pino secolare sotto l’Angelo della Resurrezione, ecco le parole del direttore del Cimitero Acattolico Amanda Thursfield: «Sarà una sepoltura definitiva, il Maestro era legato a questo posto, lo ha visitato più volte».

ULTIME NOTIZIE GIAPPONE, INCENDIO ALLA KYOTO ANIMATION

Tragedia in Giappone, un uomo ha lanciato combustibile nel palazzo della Kyoto Animation (leader nel settore dell’animazione) appiccando un incendio. Il bilancio è pesante: più di trenta morti ed altrettanti feriti. Il presunto responsabile è stato arrestato, non sono ancora chiare le ragioni del folle gesto. Una testimone ha raccontato ai microfoni dei cronisti: «Dopo essere stato circondato dalle forze dell’ordine, ha ammesso di aver dato alle fiamme il palazzo, affermando di aver prima sparso del liquido infiammabile per poi ha usato un accendino. Sembra che nutrisse del rancore per la Kyoto Animation». Le operazioni di spegnimento sono durate circa 5 ore, cordoglio del premier Shinzo Abe per le famiglie delle vittime.

© RIPRODUZIONE RISERVATA