INTERVISTATI / Fabrizio Castagnetti

Generale ed ex capo di Stato Maggiore dell'Esercito Italiano dal 2007 e il 2009. Prima di ottenere il prestigioso incarico, tra il 1977 e il 1979 ha lavorato come osservatore militare ONU in Libano, Siria, Israele ed Egitto. Nel 2002 ha assunto l'incarico di comandante del corpo d'armata di reazione rapida (NATO Rapid Deployable Corps) e nel 2005 è stato scelto per guidare il Comando Operativo di vertice Interforze (COI), che coordina tutte le operazioni di peacekeeping all’estero. Feed Rss

TUTTI GLI ARTICOLI