Enilive: presentato il calendario Serie A 2024-25/ Dal 29 luglio via al concorso per 10mila ingressi Vip

- Lorenzo Drigo

Presentato oggi il Calendario della stagione 2024/25 della Lega di Serie A Enilive: Eni pronta a lanciare un concorso per vincere uno dei 10mila ingressi Vip agli stadi italiani

Serie A Enilive Serie A Enilive (Foto: comunicato)

Serie A Enilive: presentato il calendario stagione 2024/25 della massima competizione calcistica italiana

Si apre oggi ‘ufficialmente’ la stagione 2024/25 della Lega di Serie A, il massimo Campionato calcistico italiano che da quest’anno, e fino al 2027, potrà vantare una partnership con Enilive: la società nata dalle costole di Eni e che fonda la sua mission aziendale su una variegata e ricca offerta di prodotti e servizi per la mobilità, con un occhio puntato sempre alla decarbonizzazione verso la transizione energetica del nostro pianeta e ai nuovi combustibili green. Ad Enilive ci arriveremo a brevissimo, perché prima vale la pena puntare i riflettori sull’importante notizia di oggi; ovvero la presentazione ufficiale del Calendario di tutte le giornate della stagione 2024/25 della Serie A (che trovate nel video in calce a questo articolo) nel segno del motto – “muove la passione che ci unisce” e del logo presentati solamente nella giornata di ieri da Enlive

L’obiettivo è quello di mettere al centro di uno degli eventi in assoluto più seguiti sul nostro territorio – ovvero la Lega calcistica di Serie A – il nuovo brand Enilive che attualmente anima circa 4mila stazioni di rifornimento e servizio sparse sul territorio offrendo prodotti sempre più decarbonizzati; e per ‘premiare’ gli utenti del programma di loyalty ‘Enilive Insieme’ a partire dal 29 luglio verrà avviato un concorso che metterà in palio migliaia di premi ed esperienze esclusive, inclusi più di 10mila ingressi VIP Experience per tutte le partite che si giocheranno nella prossima stagione della Serie A Enilive.

Cos’è Enilive: la mission di decarbonizzare il mondo della mobilità tra Station e car sharing Enjoy

Insomma, Enilive ha scelto di scendere in campo, mettendo il suo know-how e tutti i suoi prodotti all’avanguardia al servizio della Lega Serie A con una partnership che parte quest’anno e ci accompagnerà (almeno) fino alla stazione 2026/27 alimentando l’intera produzione audiovisiva della lega calcistica con i nuovissimi biocarburanti HVO prodotti da materie prime rinnovabili (ai sensi della Direttiva sulle Energie Rinnovabili) e – per definizione – completamente decarbonizzati. Enilive – d’altronde – è attualmente il leader mondiale dei biocarburanti HVO, già prodotti ampiamente nelle bioraffinerie italiane che si trovano a Venezia e Gela; ma anche a St. Bernard – negli States – ed entro il 2026 a Livorno.

Oltre ai biocarburanti ‘rinnovabili’, Enilive in Italia vanta centinaia di Station che servono più di un milione e mezzo di persone al giorno che possono scegliere tra il bio-diesel HVOlution, il bio-GPL, il biometano ed – ovviamente – anche la ricarica elettrica; godendosi una vera e propria pausa nel loro viaggio grazie agli Eni Café, alle Stazioni del Gusto ALT e ai ristoranti dell’Accademia Niko Romito. Sempre nelle Enilive Station tutti i clienti possono anche facilmente e rapidamente pagare i bollettini postali, darsi allo shopping alimentare grazie agli Emporium e – forse uno degli aspetti più importanti – noleggiare una delle migliaia di macchina del servizio di car sharing Enjoy: insomma, un vero e proprio mobility-hub.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie