PAOLA BARALE/ “Raz Degan? Per lui ho fatto un atto d’amore. Figli? Gianni Sperti…”

- Emanuele Ambrosio

Paola Barale a “Non disturbare”: “Raz Degan? Ho compiuto un atto di grande amore lasciandolo andare. Figli? Gianni Sperti li voleva, ma…”.

paola barale
Paola Perego e Paola Barale

In una stanza d’albergo, Paola Barale si racconta ai microfoni di Non disturbare. In compagnia di Paola Perego, come se non fosse ripresa dalle telecamere, la showgirl apre le porte del suo cuore partendo dai sogni che, ammette di non ricordare mai. La Barale, poi, afferma di essere cambiata nel corso degli anni dal punto di vista caratteriale. “Sono diventata meno paziente e non so se è una questione d’età o di delusioni” – ammette la Barale che poi svela di aver festeggiato il suo 52esimo compleanno ad Ibiza. Dopo aver raccontato dei suoi tanti viaggi, in particolare di quello compiuto in India, il capitolo più interessante arriva quando si parla della lunga storia d’amore vissuta con Raz Degan. “Il momento più difficile della mia vita è stato quando è finita la mia ultima relazione. E’ stata una cosa che io non volevo” – spiega. “Parli di Raz Degan?“, chiede la Perego trovando conferma alla sua domanda nella risposta della Barale. “Lasciare andare una persona che ami moltissimo e a cui vuoi molto bene, è molto difficile e credo sia un atto di grande maturità e di grande amore” – afferma Paola Barale – “non ho la necessità di fare un figlio. Credo di non aver fatto figli perché non ho mai avuto vicino una persona che mi ha invogliato. In realtà quando ero sposata con Gianni Sperti lui li voeva, però io ero impegnata sul lavoro mentre Gianni un po’ lavorava e un po’ non lavorava e per quanto mi riguarda un figlio si fa in una condizione stabile”, conclude (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Paola Barale: “mai avrei pensato di finire a letto con…”

Paola Barale torna in tv per raccontarsi ai microfoni di Paola Perego e, per ricordare ai fans l‘appuntamento con Non disturbare, usa Instagram dove ha pubblicato una foto in cui è a letto con la collega. Ironica come sempre, la Barale, sotto la foto, scrive: “Molte cose ho fatto che non avrei mai pensato di fare, ma finire a letto con Paola Perego non me lo aspettavo. Che facciamo, che ci siamo dette etc etc.. ve lo raccontiamo su Raiuno”. Durante quella che è una tranquilla chiacchierata tra amiche, Paola Barale aprirà i cassetti del suo cuore, anche quelli più dolorosi, per raccontare dettagli della sua carriera, ma soprattutto della sua vita privata di cui finora, ha parlato meno. Un appuntamento che i fans della showgirl aspettano con ansia, curiosi di scoprire nuovi segreti della propria beniamina. Tra i capitolli dea chiacchierata, non mancheranno quelli dedicati all’amore con una parentesi importanti su Raz Degan e sull‘ex marito Gianni Sperti. Cliccate qui per vedere il post (aggiornamento di Stella Dibenedetto),

Paola Barale: “l’amore? Dev’essere un valore aggiunto”

Paola Barale torna in tv nella nuova puntata di “Non disturbare“, il programma di interviste condotto da Paola Perego nella seconda serata di Rai1. Questa settimana la Perego è pronta ad incontrare in una camera di albergo la showgirl italiana pronta a raccontarsi tra vita professionale e privata. Parlando della vita privata è impossibile non ricordare Raz Degan, l’ex compagno con cui ha vissuto una storia bellissima e lunghissima. Una relazione terminata lasciano però un pò di amaro in bocca alla bellissima Paola che, durante l’ospitata a Domenica In, ha detto: “L’amore deve essere valore aggiunto, condivisione. Invece mi sono accorta che credevo a cose che non c’erano”.

Paola Barale su Raz Degan: “Le cose si dimostrano”

La conduttrice e showgirl parlando proprio di amore e dell’ex compagno Raz Degan ha voluto commentare le sue recenti dichiarazioni. “Ma lui dice che sei l’unica donna della sua vita…” le fa notare Mara Venier, ma la Barale replica decisa: “le cose non si dicono, ma si dimostrano. È sbagliato predicare bene e razzolare male. Una persona che ama realmente non mette l’altra persona da parte”. Nonostante tutto però Paola conserva ancora oggi un bellissimo ricordo di Raz: “mi ha aperto la vita, mi ha fatto scoprire il mondo. Mai stata così felice come quando ero con lui”. A chi le domanda se oggi ha un uomo nella sua vita risponde: “non ho il moroso e non lo voglio. Ma chissà, magari domani giro l’angolo e cambio idea”.

Paola Barale e i figli: “non mi mancano”

Paola Barale, sempre a Domenica In da Mara Venier, si è lasciata andare in un lunga intervista – confessione parlando della famiglia e anche dei figli non avuti. La showgirl parlando proprio di famiglia e amore non ha alcun dubbio: “i miei genitori sono l’esempio, mi hanno dato delle belle basi. Stanno ancora insieme. È bello averli tutti e due”. Poi la conduttrice parla di figli e della scelta di non averne avuti; una scelta che oggi vive senza rimpianti. “I figli? No,sinceramente non mi mancano. Ci ho pensato, ma devo ancora crescere io. Per certe cose sono rimasta ragazzina, forse proprio perché non ho fatto figli e non ho fatto questo passo di responsabilità. Non sono irresponsabile, sono libera. La libertà è bellissima, non devo rendere conto a nessuno”.

Paola Barale pronta per la Talpa?

Paola Barale è pronta a tornare alla guida de La Talpa, il reality show condotto da Paola Perego e poi archiviato da Mediaset. A parlare di un possibile ritorno in tv del programma è stata proprio la padrona di casa di “Non disturbare” che durante l’intervista realizzata a Paola Barale ha parlato di questa possibilità. “Sarei pronta a rifare La Talpa, anche in questo momento. E lo sarebbe anche la mia inviata, Paola Barale, come ha dichiarato lei stessa nell’intervista a Non disturbare. Il programma si basa molto sulla detection. Oggi, con l’esplosione del crime in tutti i settori, la trasmissione sarebbe meravigliosa, puntando tutto sul giallo” ha detto la Perego. Quindi le due Paole, Perego e la Barale sono già pronte, manca solo qualcuna che la produca”. Chissà che le due Paola non possano tornare insieme in tv alla guida del programma televisivo trasmesso nel 2004 su Italia 1 e nelle successivi edizioni su Rai2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA