11enne si suicida durante lezione online/ Colpo di pistola in diretta su Zoom

- Carmine Massimo Balsamo

Suicidio di uno studente 11enne durante una lezione online su Zoom: questo quanto accaduto a Woodbridge, in California

suicidio lezione online
Immagini di repertorio (foto da Pixabay)

Tragedia a Woodbrige, in California: suicidio durante una lezione online di Zoom, a togliersi la vita un ragazzo di 11 anni. Come riportato dai colleghi del Washington Post, il dramma si è consumato mercoledì 2 dicembre 2020: il giovanissimo ha spento microfono e videocamera nel pieno di una lezione online sul celebre canale di comunicazione e, subito dopo, si è tolto la vita con un colpo di pistola. L’11enne si è ucciso poco dopo le ore 11.00 nella sua casa di Woodbridge, nella Central Valley della California settentrionale.

Le forze dell’ordine della contea di San Joaquin hanno raggiunto l’abitazione della famiglia dopo l’allarme lanciato dalla sorella, che stava frequentando una lezione online in un’altra stanza. Nonostante il repentino intervento dei sanitari, per il giovane non c’è stato nulla da fare: in ospedale i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Il rapporto della Polizia non indica dettagli sul ragazzo, a partire dalla provenienza dell’arma da fuoco utilizzata per l’estremo gesto.

Il ragazzo, studente di sesta elementare alla Woodbridge Elementary School, non ha lasciato biglietti di addio e non sono ancora note le cause che lo hanno spinto a suicidarsi, soprattutto durante una normale lezione online. Il Lodi Unified School Distric ha offerto consulenza e supporto al lutto a studenti e membri del personale, queste le parole del sovrintendente Cathy Nichols-Washer: «I nostri pensieri sono rivolti alla famiglia colpita da questa terribile tragedia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA