ELETTI PD AVELLINO DOPO I BALLOTTAGGI/ Risultati, seggi e consiglieri delle Elezioni Comunali 2024

- Niccolò Magnani

Pd per Gengaro, lista consiglieri eletti dopo il ballottaggio alle Elezioni Comunali Avellino 2024: risultati, voti, preferenze e seggi. Tutti i nomi, chi entra in Consiglio

Pd Avellino Elly Schlein con il candidato Pd Antonio Gengaro alle Elezioni Comunali di Avellino (Facebook Pd Avellino, 2024)

Sono bastate giusto un paio di ore per concludere gli scrutini dei ballottaggi delle Elezioni Comunali di Avellino, con la conferma (attesa) della vittoria della civica Laura Nargi contro il Dem Antonio Gengaro, e seppure il PD non sia riuscito a conquistare la maggioranza potrà contare almeno su un buon numero di eletti nel nuovo Consiglio. Per i nomi sarà necessario attendere il via libera definitivo da parte del Tribunale di Avellino, ma nel frattempo possiamo già anticiparvi quali sono i candidati PD che hanno ottenuto più voti nel primo turno delle Elezioni Comunali e – salvo rinunce da parte degli eletti dell’ultimo minuto – non dovrebbero esserci grosse sorprese da qui ad un paio di giorni.

Il dato di partenza è quello delle urne di inizio mese, con i Dem che hanno conquistato il 19,61% dei voti, che è il risultato più alto raggiunto da qualsiasi altro partito e che va ad unirsi al 10,48% per AVS-Controvento e al 5,15% del M5S, con l’esclusione di APP; dati che – almeno per il PD – dovrebbero tradursi in almeno 4 seggi e tra i nomi degli ipotetici eletti spiccano Nicola Giordano, Enza Ambrosone, Ettore Iacovacci e Luca Cipriano. (agg di LD)

RISULTATI PREFERENZE PD AVELLINO AL PRIMO TURNO: POSSIBILI ELETTI ALLE ELEZIONI COMUNALI 2024

In un anomalo ballottaggio tra “campo largo” e liste civiche, con un Centrodestra rimasto alla “finestra” nei risultati del primo turno alle Elezioni Comunali Avellino 2024, il Pd resta la lista più votata e quella con più eletti ancora da definire in base all’esito del secondo turno 23-24 giugno 2024. A sostegno del candidato sindaco Antonio Gengaro, il Partito Democratico è forte delle 5759 preferenze raccolte due settimane fa, pari al 19.61% dei consensi: molto distanti in coalizione l’AVS al 10,48%, il M5s al 5,15% e le civiche con PiùEuropa al 4,68%.

In attesa dei risultati definitivi alle Elezioni Comunali di Avellino, ecco i potenziali eletti che potrebbero entrare nel prossimo Consiglio Comunale in entrambi gli scenari di voto che si aprono davanti: se Gengaro dovesse spuntarla dopo aver concluso in vantaggio iil primo turno (36,98% contro il 21,86% di Genovese) sarebbero ben 11 su 20 totali per il Centrosinistra il “bottino” dei seggi in casa Pd. Eletti in quanto più votati alle preferenze del primo turno sarebbero dunque: Nicola Giordano, Enza Ambrosone, Ettore Iacovacci, Luca Cipriano, Gennaro Cesa, Marietta Giordano, Nicola Poppa, Nino Sanfilippo, Modestino Verrengia, Ciriaco Morano, Leonardo Festa. Qualora poi vi siano le 3 dimissioni previste per l’ingresso in giunta, ecco che come primi sostituti sempre dem vi sono Nando Romano, Antonio Iannacone e Francesca Di Iorio. Se invece dovesse divenire Laura Nargi nuovo sindaco di Avellino, ecco che gli eletti per il Pd scenderebbero a soli 4 consiglieri, ovvero Giordano, Ambrosone, Iacovacci e Cipriano.

SEGGI ELETTI E PREFERENZE PD ALLE ELEZIONI AVELLINO 2019

Appena cinque anni fa il Pd nonostante la vittoria al primo turno con Luca Cipriano venne poi sconfitto nei risultati del ballottaggio alle Elezioni Comunali Avellino 2019: in una situazione non molto dissimile da oggi, avversari del Centrosinistra v’erano le liste civiche con Gianluca Festa eletto poi sindaco. A livello di preferenze il Partito Democratico prese il 12,91% complessivo al primo turno, arrivando poi ad avere come seggi eletti nel Consiglio Comunale 2019-2024 i seguenti consiglieri: il candidato sconfitta Cipriano, Ettore Iacovacci e Francesco Russo, divenendo comunque la lista più votata per l’opposizione in Consiglio ad Avellino.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Politica

Ultime notizie