ISTITUTI PROFESSIONALI, MATURITÀ 2019: TRACCE SECONDA PROVA/ Soluzioni per indirizzo

- Niccolò Magnani

Tracce Seconda Prova Maturità 2019, Istituti Professionali: soluzioni e tematiche per i vari diversi indirizzi professionali, tra cui alberghiero. Acqua, made in Italy e…

scuola_esame_maturita_6_lapresse_2016
Scuola (LaPresse)

Lo scoglio della seconda prova per centinaia di migliaia di studenti è oramai alle spalle e, in attesa dell’atto finale della Maturità 2019 i siti di settore e specializzati in scuola e dintorni stanno continuando a pubblicare le soluzioni alle tracce proposte dal Ministero per i diversi istituti. Per quanto riguarda quelli Professionali e per i Servizi, la seconda prova ovviamente variava in base all’indirizzo scelto e anche alle diverse tipologie di tracce proposte poi all’interno di ognuno di questi. Ad esempio per gli Istituti Professionali per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale la traccia era divisa in due parti, mentre per l’Alberghiero invece il tema prevedeva la trattazione o l’analisi dei dati su un particolare argomento; per quelli a indirizzo Socio-Sanitari invece la prova era tecnico-pratica e ovviamente di laboratorio, laddove invece per gli Istituti Professionali per i Servizi Commerciali, una parte della traccia prevedeva un tema e l’altra invece la risoluzione di un problema o la presentazione di un business plan. (agg. di R. G. Flore)

Qui gli speciali Maturità 2019: temi svolti Prima Prova. Seconda Prova: versione greco-latinoproblema Matematica-FisicaLinguisticoScienze UmaneIstituti Tecnici

LE PRINCIPALI DIFFICOLTA’

Seconda prova della Maturità 2019 per tutti gli studenti degli Istituti professionali: c’è chi ha dovuto fare i conti con delle tracce abbastanza soft e chi, invece, si è trovato di fronte tematiche particolarmente difficili. Quest’ultimo è il caso degli studenti dell’indirizzo Servizi socio-sanitari, per il quale erano previste come materie Igiene e cultura medico-sanitaria e Psicologia generale applicata. Idem per i maturandi iscritti all’indirizzo articolazione arti ausiliarie delle professioni sanitarie, odontotecnico – materie previste Scienze dei materiali dentali e laboratorio e Esercitazioni di laboratorio di odontotecnica – nella traccia bisognava realizzare una protesi dentaria. Settore cucina e cultura dell’alimentazione per gli studenti dell’Alberghiero, ai quali è stato chiesto di mostrare i vantaggi della cucina a km 0 e quali sono gli alimenti indicati da assumere durante una gravidanza o durante l’attività sportiva. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

ACQUA, MADRE IN ITALY E…

È sul focus diffuso dall’Istat in occasione della Giornata mondiale dell’acqua che verte la seconda prova degli istituti professionali con indirizzi “Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale” e “Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale curvatura agricoltura biologica e biodinamica”. Dell’anziano fragile parla la traccia di Igiene e cultura medico-sanitaria e psicologia generale ed applicata per gli istituti professionali con indirizzo “Servizi socio-sanitari”. È stato scelto un brano tratto da “Le capacità di recupero dell’anziano. Modelli, strumenti e interventi per i professionisti della salute” di C. Cristini, A. Porro, M. Cesa-Bianchi. La valorizzazione del “made in Italy” per l’istituto alberghiero con indirizzo “Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera articolazione sala e vendita”. Il “turismo di ritorno” (o “turismo delle origini”) per la traccia dell’alberghiero con indirizzo “Articolazione accoglienza turistica”. Il progetto di un abito da sera, ispirandosi al genio di Dior, è stato chiesto agli studenti degli istituti professionali con indirizzo “Produzioni industriali e artigianali articolazione artigianato curvatura produzioni tessili e sartoriali”. (agg. di Silvana Palazzo)

I RUMORS SULLE TRACCE…

Storicamente gli Istituti Professionali sono quelli “mediaticamente” più deboli e per questo motivo, nonostante l’inizio della Seconda Prova di Maturità ormai da oltre due ore, ancora mancano reali contenuti sui rumors delle materie e delle tracce selezionate dal Miur. Va ricordato, in effetti, che gli Istituti professionali si differenziano dalle altre scuole perché solo la prima parte della seconda prova sarà definita a livello nazionale. La seconda parte viene predisposta dalla commissione di maturità, tenendo conto della specificità dell’offerta formativa di ogni indirizzo di studi. Per Alberghiero, Servizi Commerciali e Produzioni Industriali e Artigianali, i tre indirizzi dei Professionali più frequentati, ancora mancano rumors esatti sulle prove: in particolare, scienze dell’alimentazione ed enogastronomia sono le tracce più attese per il settore dell’Alberghiero con alcuni studenti che sui social già si stanno lamentando della difficoltà della prova (senza però dare ulteriori indicazioni sul contenuto della stessa).

INIZIA LA SECONDA PROVA PROFESSIONALI

Non manca molto al suono della campanella che permetterà agli studenti di fare il loro ingresso a scuola per la seconda prova della Maturità 2019. L’Esame di Stato si presenta ricco di novità, infatti oggi è prevista una prova multidisciplinare. E questo vale anche per gli istituti professionali. Prendiamo il caso di quelli con indirizzo “opzione gestione risorse forestali e montane”. Fanno eccezione rispetto agli altri perché prevedono due materie diverse, in quanto caratterizzanti di quello specifico indirizzo: Silvicoltura e utilizzazioni forestali; Agronomia territorio montano sistemazioni idrauliche forestali. I casi particolari non finiscono qui. Il Miur ha stabilito che la seconda prova per l’Istituto Professionale di Servizi Commerciali avrà come oggetto una sola materia: per l’indirizzo “Servizi Commerciali e l’opzione Turismo” sarà Tecniche Professionali dei Servizi Commerciali; per quanto riguarda “Promozione Commerciale e Pubblicitaria” ecco Tecniche Professionali dei Servizi Commerciali Pubblicitari. (agg. di Silvana Palazzo)

MATURITÀ 2019, SECONDA PROVA PROFESSIONALI, COME FUNZIONA

Al via anche per gli Istituti Professionali la Seconda Prova della Maturità 2019, con l’Esame di Stato Miur che nei plichi telematici ha già inserito le svariate tracce delle materie d’indirizzo previste dai diversi indirizzi dei Professionali: dall’Alberghiero fino ai Servizi Commerciali, da Servizi Sanitari fino al Professionale Agricoltura gli indirizzi di questa area specifica delle scuole superiori sono svariati e numerosi ma presentano una fetta importante dei maturandi alle prese con l’Esame di Maturità “rinnovato” dopo la riforma della Buona Scuola. In attesa delle tracce con relative soluzioni che nel corso della mattinata svolgeremo attraverso la nostra consueta diretta-maratona, addentriamoci nel tipo di struttura che potrà avere questa Seconda Prova per le varie materie previste: a livello generale, a prima parte della seconda prova è stabilita dal Miur e mescola le diverse materie oggetto della prova, mentre la seconda parte è stabilita interamente da ogni singola Commissione d’esame e quindi diversa per ogni classe degli Istituti Professionali.

ISTITUTO ALBERGHIERO, MATURITÀ 2019: LA SECONDA PROVA

Uno degli indirizzi maggiormente frequentato dagli studenti che hanno scelto 5 anni fa di prender parte al percorso degli Istituti Professionali è certamente quello dei Servizi per l’Enograstronomia e Ospitalità Alberghiera (il caro vecchio Istituto Alberghiero): la seconda prova della Maturità 2019, a differenza dei licei, non dovrebbe essere molto discostante nelle realizzazione pratica rispetto agli scorsi anni. Nella traccia multidisciplinare dovranno essere svolti diversi esercizi a seconda delle sotto-materie nelle quali è suddiviso l’Istituto Alberghiero. Ad esempio, per l’articolazione Servizi di sala e vendita le materie scelte dal Miur sono Scienza e Cultura Dell’Alimentazione e Laboratorio Servizi Enogastronomici – Sala e Vendita. Per la parte invece di Accoglienza Turistica, la Seconda Prova verterà su Laboratorio Di Servizi Di Accoglienza Turistica e Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva. Gli studenti dell’area Enogastronomia avranno invece come prova la materia Laboratorio Servizi Enogastronomici – Cucina e Scienza e cultura dell’alimentazione. Da ultimo, per l’articolazione Prodotti dolciari artigianali e industriali saranno presenti come tematiche Laboratorio Servizi Enogastronomici – Pasticceria e Scienza e cultura dell’alimentazione, analisi e controlli microbiologici dei prodotti alimentari.

SECONDA PROVA PROFESSIONALI: TUTTE LE MATERIE

Diversi e svariati gli indirizzi degli Istituti Professionali nel piano ministeriale come da ultime modifiche negli scorsi anni: ad ogni specifico indirizzo, come ovvio, corrisponde una Seconda Prova diversa proprio a seconda della materia d’indirizzo. Le materie quest’anno scelte dal Miur come oggetto della Seconda Prova ai maturandi sono state stabilite negli scorsi mesi per via ufficiale, ecco le principali: Istituti Servizi enogastronomia e ospitalità alberghiera, scienza e cultura alimentazione e laboratorio servizi enogastronomici; Accoglienza turistica, la seconda prova prevede laboratorio di servizi di accoglienza turistica, diritto e tecn. amministrative della struttura ricettiva; Servizi commerciali, tecniche professionali dei servizi commerciali; Professionale Agricoltura, economia agraria e valorizzazione attività produttive legislazione di settore; Servizi socio sanitari, igiene e cultura medico sanitaria e psicologia generale e applicata; Manutenzione e assistenza tecnica, tecnologie tecniche installazione e manutenzione; Produzioni industriali e artigianali, tecniche di produzione e organizzazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA