Maturità 2022, diretta Seconda Prova/ Le tracce, per latino Tacito in tanti istituti

- Niccolò Magnani

Maturità 2022, diretta Seconda Prova: sono scattati gli esami anche oggi, mercoledì 23 giugno. Per questo secondo step è fondamentale non copiare

Seconda Prova, Maturità
Esame di Maturità, Seconda Prova: versione di Latino (LaPresse)

MATURITÀ 2022, DIRETTA SECONDA PROVA: LE TRACCE PIU’ GETTONATESECONDA PROVA

Gli studenti impegnati nella Maturità 2022 questa mattina hanno sostenuto la Seconda Prova, che come ribadito in diverse occasioni è stata interamente interna: ciò significa che le tracce erano diverse da istituto a istituto. A selezionarne tre sono state le rispettive Commissioni, poi un sorteggio ha fatto il resto. Una decisione scaturita dalla volontà di non mettere eccessivamente in difficoltà le classi al ritorno alla normalità dopo la pandemia di Covid-19.

Da matematica a latino, dunque, quali sono stati gli esami relativi alla materia di indirizzo che gli alunni hanno dovuto affrontare nelle scorse ore? Per quanto riguarda il liceo classico, come riportato da La Repubblica, le versioni più gettonate sono state quelle di Tacito insieme a quelle di Seneca. Al liceo scientifico invece quasi tutti impegnati con iteoremi di Lagrange, Cauchy e Weierstrass. Per quanto riguarda il liceo scienze umane infine in molti casi è stata sorteggiata la traccia relativa al tema della globalizzazione. (aggiornamento di Chiara Ferrara)

MATURITÀ 2022: MATERIE SECONDA PROVADIRETTA PRIMA PROVA – TRACCE SVOLTE: TIPOLOGIA ATIPOLOGIA BTIPOLOGIA C

MATURITÀ 2022, DIRETTA SECONDA PROVA: INTERAMENTE INTERNA

E’ scattata ufficialmente alle ore 8:30 la seconda prova della maturità 2022, una seconda prova per certi versi inedita visto che, rispetto agli altri anni, quando il secondo step dell’esame di quinta superiore era scelto a livello nazionale, mentre quest’anno toccherà ai vari istituti deciderla. Ovviamente il ministero dell’istruzione ha scelto le materie, ma poi, l’argomento trattato, le tracce, verrà appunto predisposto dalle varie scuole.

La prova in corso di svolgimento oggi, seppur meno “attenzionata” rispetto alla prima svoltasi ieri, è comunque uno step importante dell’esame, di conseguenza non bisognerà affatto prenderla sottogamba. Ecco perchè gli studenti maturandi non dovranno assolutamente copiare: cosa succede se qualche alunno viene beccato a sbirciare il compito dei compagni? Bhe, in quel caso c’è il rischio che tale prova della maturità 2022 venga annullata, con conseguente forte possibilità di bocciatura. Se è vero che la commissione dei prof per l’esame di quinta quest’anno è interamente interna, di conseguenza i docenti dovrebbero essere più clementi, in ogni caso copiare spudoratamente non è assolutamente consentito, così come portarsi i bigliettini, quindi occhio. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

MATURITÀ 2022, DIRETTA SECONDA PROVA TRACCE LICEI-ISTITUTI: SOLUZIONI, COME FUNZIONA

Quando la Seconda Prova di Maturità volge ormai verso il termine per la gran parte degli indirizzi di studio alle prese con l’Esame di Stato, si apre sul futuro immediato dei maturandi un possibile “allarme Covid” per quanto riguarda i colloquii orali che cominceranno lunedì prossimo.

Diversi casi in aumento in tutta Italia hanno colpito vari studenti e professori che sono dunque costretti all’isolamento domiciliare fiduciario: per gli studenti il problema è solo di tipo “psicologico”, in quanto è già previsto il recupero delle prove di Maturità nella sessione suppletiva del 6-7 luglio, il problema è più ingente per quanto riguarda i commissari interni e i presidenti di commissione positivi al Covid. Il Miur ha previsto due modalità di affrontare la problematica: se la malattia viene comunicata per tempo, può scattare la sostituzione dei membri. Altrimenti, si può disporre l’uso della modalità telematica per sostenere gli esami: qualora si fosse però assenti negli appuntamenti telematici e nella prova suppletiva, in presenza di malattia, allora occorrerà fare domanda per sostenere le prove in una sessione di fatto “straordinaria”. (agg. di Niccolò Magnani) 

MATURITÀ 2022: MATERIE SECONDA PROVADIRETTA PRIMA PROVA – TRACCE SVOLTE: TIPOLOGIA ATIPOLOGIA BTIPOLOGIA C. ORALI, COME PREPARARSI

SECONDA PROVA AL VIA, QUANDO LE SOLUZIONI PER LA MATURITÀ 2022

In quanto esame “di indirizzo” la Seconda Prova della Maturità 2022, lo ripetiamo ancora perché non tutti sembrano averlo capito (non dei ragazzi, ovviamente!), non hanno una struttura nazionale delle tracce proposte a Licei, Istituti Tecnici e Istituti Professionali.

Di certo le prove somministrate stamane hanno una struttura simile a quella delle consuete tracce ministeriali del passato (dal 2019 andando indietro, qui tutti gli archivi) visto che l’Ordinanza Miur sull’Esame di Maturità 2022 lo ha previsto espressamente: ma per risultati, soluzioni e confronti, il Ministero non potrà ovviamente rilasciare alcuna traccia scritta visto che ogni scuola avrà la sua. Spetterà dunque alla Commissione fornire agli studenti gli strumenti idonei per disporre delle soluzioni – successivamente alla Seconda Prova – in vista dei colloqui orali. Per quanto riguarda la durata della Seconda Prova, essa varia a seconda dell’indirizzo: 6 ore di “media” ma che possono essere 4 ore per alcuni indirizzi, o al massimo 8 per altri. Per esempio, nei licei artistici la prova dura 6 ore al giorno ma per tre giorni consecutivi. (agg. di Niccolò Magnani)

TUTTO PRONTO PER LA SECONDA PROVA DI MATURITÀ 2022

Dopo aver rotto il ghiaccio ieri con la Prima Prova, prosegue oggi la maturità 2022, con la Seconda Prova. Si tratta di uno step dell’esame di quinta superiore senza dubbio meno “suggestivo” rispetto a quello svolto ieri, ma comunque di pari importanza. Oggi i vari studenti saranno chiamati ad una prova “tematica” a seconda dei propri studi, di conseguenza avremo Lingua Inglese per il Liceo Linguistico, Latino per il Classico, Matematica per lo Scientifico e via discorrendo.

Intanto sono emersi i numeri relativi alla Prima Prova di ieri, e in base ad un sondaggio pubblicato dall’agenzia Ansa, il 21.2 per cento dei maturandi, quindi circa poco più di due su dieci, ha scelto la traccia tratta dal libero “Tienilo acceso”, di Vera Gheno e Bruno Mastroianni, dedicata ai rischi di un mondo troppo connesso online. Il 18 per cento ha invece puntato sulla traccia della Tipologia B, quella tratta dal libro “La sola colpa di essere nati”, di Gherardo Colombo e Liliana Segre. Infine, il 16.5 per cento si è fiondato sulla traccia della Tipologia A, l’analisi del testo, scegliendo tra Pascoli e Verga, quest’ultimo con “Nedda.Bozzetto siciliano”. Anche oggi si replica a partire dalle ore 8:30. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

MATURITÀ 2022, DIRETTA SECONDA PROVA, TRACCE: MATEMATICA, VERSIONE LATINO E…

Passata la lunga diretta della prima giornata di Maturità 2022 ecco scattare questa mattina in tutti gli istituti superiori d’Italia la Seconda Prova dell’Esame di Stato Miur: diversamente da quanto avveniva fino al 2019, il Governo ha deciso che la prova scritta sarà affidata ai singoli Istituti «in modo da tenere conto di quanto effettivamente svolto, anche in considerazione dell’emergenza sanitaria».

Non vi sarà dunque una Seconda Prova “nazionale” come avvenuto con il tema d’italiano, bensì ogni singola commissione d’esame preparerà le tracce da consegnare stamattina 23 giugno alle ore 8.30 ai circa mezzo milione di maturandi alle prese con l’Esame di Stato 2022. Entro il 22 giugno, i docenti che insegnano la disciplina oggetto del secondo scritto – qui sotto il focus su tutte le materie scelte dal Miur per la Seconda Prova di Maturità – hanno elaborato e consegnato tre proposte di tracce, in base alle informazioni contenute nei documenti predisposti dai Consigli di classe. Stamane viene sorteggiata la traccia da svolgere per tutte le classi coinvolte: come spiega il Miur nell’ordinanza sulla Maturità 2022, «Se nella scuola è presente una sola classe di un determinato indirizzo, le tre proposte di tracce saranno elaborate dalla sottocommissione, sulla base delle proposte del docente che insegna la disciplina oggetto della seconda prova». I maturandi hanno 6 ore di tempo per lo svolgimento della prova: la correzione degli scritti comincerà subito dopo lo svolgimento della Seconda Prova con la pubblicazione dei voti che dovrà essere affissa nei tabelloni presso la sede della scuola «almeno due giorni prima della data fissata per l’inizio dello svolgimento dei colloqui orali». Sui punteggi, cambiano da quest’anno i rapporti tra il credito scolastico accumulato nel triennio e i voti delle prove d’esame: i crediti potranno essere un massimo di 50, mentre i rimanenti vanno suddivisi in max 15 punti per la Prima Prova, max 10 punti per la Seconda Prova e max 25 punti per il colloquio orale. Si potrà ottenere la lode.

MATERIE SECONDA PROVA MATURITÀ 2022: COME SARANNO LE TRACCE

Diversi mesi prima dell’inizio della Maturità 2022, il Ministero dell’Istruzione nel decidere una Seconda Prova di carattere “d’indirizzo” aveva però anche già stabilito quali materie dovessero essere sostenute nella produzione della prova scritta di istituto.

I maturandi del Liceo Classico, per esempio, dovranno affrontare oggi la seconda prova di lingua e cultura latina mentre i ragazzi dello Scientifico dovranno affrontare la Seconda Prova di Matematica. Per quanto riguarda il Classico, l’ordinanza Miur stabilisce che la prova debba essere divisa in due parti: nella prima, la prosa in latino con lunghezza 10-12 righe da tradurre; poi successive 3 domande «relative alla comprensione e interpretazione del brano, all’analisi linguistica, stilistica ed eventualmente retorica, all’approfondimento e alla riflessione personale». Per la Seconda Prova dello Scientifico invece gli studenti dovranno affrontare 2 problemi e 8 quesiti di carattere logico-matematici: il candidato dovrà risolvere un solo problema e 4 quesiti tra quelli proposti. Ecco di seguito le principali materie previste per gli altri indirizzi: Scienze umane nell’omonimo liceo, Lingua straniera 1 al liceo linguisticoEconomia aziendale all’ex tecnico commerciale (ora tecnico economico, indirizzo Amministrazione, finanza e marketing), Elettrotecnica e elettronica nell’omonimo indirizzo del tecnico industriale. Per conoscere invece tutte le materie della Seconda Prova, ecco i tre file preparati dal Ministero per:
Licei
Istituti Tecnici
Istituti Professionali

ESAME DI STATO, LA SECONDA PROVA DEL PASSATO (TRACCE 2019)

A poche ore dall’inizio della Seconda Prova di Maturità 2022, ecco qui il link per poter analizzare e rivedere le tracce del passato: in questo link del Miur si trovano infatti tutte le tracce delle prove scritte archiviate dall’anno 2019 indietro (nel 2020 e 2021 la Maturità ha visto solo un colloquio orale come svolgimento in quanto vigente l’emergenza pandemica).

Nell’ultima Maturità più recente con le prove scritte attive, dunque nell’anno scolastico 2018-2019, le tracce uscite vennero non poco contestate dagli studenti per la difficoltà e complessità rivelatasi: per il Liceo Classico gli autori usciti e confermati sono stati Tacito e Plutarco mentre per lo Scientifico il tema dei condensatori si è unito allo studio di funzione. Per le Scienze Umane è stato scelto una traccia su Don Milani mentre per il Liceo Linguistico la prova d’inglese ha visto il tema sul viaggio come metafora della vita. Va da sé come anche per la Seconda Prova 2022 in realtà non potrà esserci un archivio comune in quanto, lo ripetiamo, le tracce presentate agli studenti variano da istituto a istituto e non saranno “nazionali”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA