15enne lancia gatto da un ponte a Lanusei/ Video choc: amici riprendono la scena e ridono

- Davide Giancristofaro Alberti

15enne lancia gatto da un ponte a Lanusei: il video choc di quanto avvenuto in Ogliasta, dove un ragazzino, filmato da amici, ha lanciato un gattino per diversi metri

lancio gatto 2024 640x300 Il giovane e il lancio del gatto

E’ una vicenda choc quella che ci giunge dalla Sardegna, precisamente da Lanusei, dove un ragazzino lancia un gatto da un ponte, con tanto di video “dell’evento” e risate assieme ad amici. Un filmato che, come prevedibile, ha fatto rapidamente il giro del web, delle chat e dei social, e che ha provocato rabbia, sdegno, orrore e indignazione, con una condanna unanime nei confronti del gesto scioccante.

Il tutto è accaduto di preciso in quel di Lanusei, nell’Ogliastra e si vede questo ragazzino con addosso una t-shirt nera che prende il cucciolo di gatto e lo lancia come se fosse una palla da baseball, scagliandolo per diversi metri. Assieme lui, cosa che fa ulteriormente indignare, altri due ragazzini che ridono e si divertono, come se il loro amico avesse appena dato vita ad un’impresa sportiva o comunque qualcosa di realmente divertente.

15ENNE LANCIA GATTO: LA DENUNCIA DEGLI ANIMALISTI

Il video del lancio del gatto è arrivato anche all’Aidaa nonché alla Lega italiana dei diritti degli animali e Zampe che danno una mano, tre note associazioni ambientaliste che hanno immediatamente denunciato il gesto alla procura competente. Il 15enne responsabile del lancio del gatto è stato già identificato tramite il video in questione in cui si vede chiaramente, mentre gli altri due amici che erano con lui non sarebbero stati identificati ma possono finire anch’essi nei guai avendo assistito allo scempio senza intervenire, dire qualcosa o muovere un dito.

Cosa rischia il 15enne? Secondo quanto scrive TgCom24.it l’ipotesi più credibile è quella di maltrattamento di animali, e anche gli altri due potrebbero incappare nello stesso reato. Secondo quanto stabilisce la legge, chi viene ritenuto responsabile di tale reato rischia da tre mesi fino ad un anno di reclusione, oltre ad una multa che va da 3.000 a 15.000 euro.

15ENNE LANCIA GATTO: RISCHIA IL REATO DI MALTRATTAMENTI DI ANIMALI

Si viene puniti per il reato di maltrattamento di animali nel caso in cui si causi una lesione ad un animale semplicemente per crudeltà o senza necessità, parole che sembrerebbero descrivere in pieno il siparietto choc apparso online in queste ore. Non è ben chiaro che fine abbia fatto il gatto dopo il lancio, visto che lo stesso, spaesato in mano al 15enne, lo si vede compiere un volo di diversi metri fra gli alberi e non è da escludere anche la morte, tenendo conto della giovane età dello stesso micio.

Cosetta Prontu, presidente della Lida di Olbis, ha commentato il gesto sottolineando come siano ancora una volta i giovani a commettere questi atti di crudeltà verso gli animali, precisando come è probabile che vi sia qualcosa che non va in questa società. Per Prontu “Gli autori di atti come questi sono figli di una cultura retrograda”, per cui la vita di un animala valga pressochè zero e che nel contempo utilizzano i più deboli per scaricare le insoddisfazioni della propria vita, cercando delle gratificazioni che non riescono a trovare altrove. Cosetta Prontu ha concluso invitando lo stato ad intervenire con pene più severe per porre fine una volta per tutte a questo drammatico andazzo. Qui il video, attenzione alle immagini molto forti.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cronaca

Ultime notizie