SPECIALI / Terremoto in Abruzzo

Alle 3.32 di lunedì 6 aprile una violentissima scossa di terremoto ha devastato l'Abruzzo, in particolare la zona intorno a L'Aquila. La scossa è avvenuta a 5 km di profondita', con la magnitudo 5.8 della scala Richter. Il terremoto che ha colpito oggi l'Abruzzo "è la peggiore tragedia di questo inizio di millennio". Lo ha detto il capo della protezione, civile, Guido Bertolaso. Ilsussidiario.net vi racconta come la gente sta vivendo questi momenti drammatici, proponendo testimonianze dirette, pareri di esperti simologi, di soccorritori e dei politici che stanno muovendo una mastodontica macchina dei soccorsi

DIARIO DA L’AQUILA/ Il dolore non è l’ultima parola. La città rinasce dalla Perdonanza

La festa della Perdonanza è diventata sinonimo di caso politico, per il mancato incontro tra Berlusconi e il cardinal Bertone. Di questo poco importa, ad una città che cerca le forze per uscire dalla prova del dolore e della distruzione. FABIO CAPOLLA racconta come L’Aquila ha vissuto il perdono di Celestino V: senza la misteriosa vicinanza di Dio non è possibile ricominciare

GLI ARCHIVI DEL SPECIALI