SPECIALI / Libia, Gheddafi morto

Dopo la diffusione delle foto e dei video non ci sono più dubbi: Muammar Gheddafi è morto il 20 ottobre 2011. Le rivolte popolari della cosiddetta primavera araba, dopo aver “sconvolto” Tunisia ed Egitto, erano arrivate a fabbraio in Libia, un Paese molto vicino all’Italia, e ora le conseguenze della fine del regime di Gheddafi sono difficilmente prevedibili. Proviamo comunque ad analizzare gli scenari possibili.

L’inferno dopo Gheddafi

L’uscita di scena di Gheddafi rende ancora più evidenti le divisioni all’interno di quel crogiuolo di tribù che è la Libia. Ora il compito più importante spetta alla Comunità internazionale