Speciali / Legge Elettorale

I promotori del referendum contro l'attuale legge elettorale (il cosiddetto "Porcellum") hanno consegnato in Cassazione oltre un milione e 210 mila firme raccolte in due mesi. Ora si attende il giudizio della Corte costituzionale sulla validità dei quesiti. Ad ogni modo, le contromosse della maggioranza e le alleanze trasversali sul tema rischiano di smuovere un quadro politico decisamente ingessato. Gli approfondimenti degli esperti e dei protagonisti nello speciale de IlSussidiario.net