SPECIALI / Francia, attentati a Parigi e Bataclan. 13 novembre 2015

La sera di venerdì 13 novembre 2015 in diverse zone di Parigi, dallo Stade de France al teatro Bataclan, oltre che in alcuni ristoranti, tre squadre di terroristi entrano in azione sparando e facendosi saltare in aria. Le vittime sono più di 120 e tantissimi sono anche i feriti. Tra i caduti anche l’italiana Valeria Solesin. Dietro gli attentanti c’è la mano dell’Isis e il mondo occidentale, dall’Europa agli Usa, si prepara a reagire.

L'avvento e Parigi

Il ritorno di Cristo è l'unico orizzonte che riscatta la nostra umanità. L'avvento, preparandoci al Suo ritorno, è il primo contributo a un mondo migliore. VINCENT NAGLE

Parigi vista da Mosca

I fatti di Parigi hanno riaperto a Mosca la ferita ancora sanguinante della sciagura aerea che ha colpito qualche settimana fa il Paese. Che cosa fare della paura? GIOVANNA PARRAVICINI

Il "fronte" per battere l'Isis

Il terrorismo ha colpito con forza a Parigi e per i cittadini europei nulla potrà essere più come prima. Per FERNANDO DE HARO occorre un importante lavoro personale

GLI ARCHIVI DEL SPECIALI