SPECIALI / Spending review

Il governo di Mario Monti ha deciso di mettere mano alla spesa pubblica attraverso lo strumento della spending review, ovvero della revisione della spesa. L’obiettivo è anche quello di trovare risorse che possano evitare l’aumento dell’Iva a ottobre. L’esecutivo ha anche nominato un Commissario straordinario per la razionalizzazione della spesa per acquisti di beni e servizi con il compito di definire il livello di spesa per voci di costo: si tratta di Enrico Bondi.